Cancro alla prostata: un nuovo test lo scopre nel sangue

Per il cancro alla prostata, è in arrivo in tutta Europa un nuovo test, chiamato Stockolm3, per una diagnosi precisa e semplice. Dal 2016 è in uso in Svezia

Il cancro alla prostata è uno dei più diffusi. Solo in Italia sono oltre 30mila i nuovi casi diagnosticati ogni anno. La prevenzione tradizionale spesso non è precisissima, ma permette di prevenire l’aggravarsi di un tumore che colpisce le cellule delle pareti interne di questa ghiandola.

Un nuovo test su sangue

Dalla Svezia sta per essere introdotto in Ue un test che si fa come un esame del sangue e promette di rivoluzionare le modalità di diagnosi, con ottimi risultati: lo Stockholm3. La notizia è stata affidata a un comunicato stampa del Karolinska Institutet di Stoccolma, nei cui laboratori è stato sviluppato il test.

Esame di semplice esecuzione

Lo Stockholm3 è un test del sangue che favorisce un più preciso e dettagliato screening del fluido, permettendo una migliore individuazione del cancro alla prostata. Attraverso un esame del sangue, il test individua i tumori più invasivi e aggressivi, dimezzando i margini di errore. I dati fanno registrare un aumento del 20% nel riconoscimento dei tumori alla prostata più aggressivi. Viene, inoltre, dimezzato il numero di biopsie inutili.

Un grande studio alle spalle

Lo Stockholm3 nasce da uno studio condotto su quasi 60mila uomini tra i 50 e i 70 anni. Lavora combinando un numero molto elevato di dati derivati da cinque marcatori proteici, oltre 100 marcatori genetici, incrociati con i dati clinici del paziente. Queste informazioni vengono poi elaborate da un software che permette risultati di una precisione finora impensabile.

Velocizzato iter

Grazie al supporto dell’Istituto Europeo per l’Innovazione e la Tecnologia (EIT) le procedure per l’introduzione dello Stockholm3 nei Paesi dell’Unione Europea ha subito quella che pare essere una decisiva accelerata. La EIT Health, sostenuta dall’EIT, fornirà finanziamenti per la convalida clinica del test in Germania, Paesi Bassi e Belgio. Ulteriore sostegno al test arriva dalla British prostate cancer foundation che ha annunciato di voler finanziare l’introduzione dello Stockholm3 nel sistema sanitario britannico.

 

 

 
 
 

In breve

 

Lo Stockholm3 è un test che permette una diagnosi più precisa per il cancro alla prostata. Le pratiche per una rapida introduzione in Unione Europea sono da poco state velocizzate. Speriamo arrivi presto anche in Italia.