Clicky

Vita pratica

Frigorifero e ripiani della cucina più sporchi di pavimenti e wc

Il pavimento della cucina non sarebbe più sporco del ripiano dove si prepara da mangiare o addirittura del frigorifero dove si conservano gli alimenti. Ma l’igiene è davvero un miraggio?

Non è sempre facile mantenere la propria casa pulita e ordinata con un bimbo, specie se molto piccolo, che gira per casa. Per parlare del tempo che bisogna dedicare alla sua cura, a scapito dei lavori domestici. Se, però, cerchiamo di mantenere wc e pavimenti sempre, visto che i piccoli amano stare a terra, non sempre prestiamo la stessa attenzione per il frigorifero, dando magari per scontato che sia pulito. E invece… I batteri si annidano nei posti più impensabili.

Piani della cucina più sporchi del bagno

Secondo gli studi condotti dal dottor Carroll, in un pollice quadro (circa sei centimetri quadrati) del wc si annidano 0,68 colonie di batteri. Che, in realtà, non sono tantissime, se si considera che in un pollice quadro del del ripiano della cucina, per esempio, se ne trovano addirittura 5,75. Insomma, il ripiano della cucina contiene batteri 8 volte di più della tavoletta del wc. Il perché è presto detto:  ci concentriamo maggiormente sulla pulizia del bagno e del pavimenti, che riteniamo più sporchi. Mentre il pezzo di pane, che ci preoccupiamo tanto che non cada in terra, lo poggiamo proprio su quel ripiano. Ma mangiare il cibo caduto sul pavimento non è così sbagliato.

Colonie di batteri nel frigorifero

Uno dei luoghi più sporchi della casa è anche quello in cui custodiamo i cibi: il frigorifero. Nonostante l’attenzione alla pulizia dei ripiani, infatti, c’è rischio di contaminazione tra cibi cotti e alimenti crudi. Per non parlare delle spugne che usiamo per lavare i piatti: una spugna contiene 20 milioni di colonie di batteri, perché costituiscono un ambiente caldo-umido che ne favorisce la proliferazione. E non basta lavare bene le spugne, vanno cambiate spesso.

 

 

 

 
 
 

In breve

COME ELIMINARE I BATTERI

In frigorifero i cibi vanno coperti per evitare lo scambio di batteri e il frigorifero stesso. I ripiani della cucina, pulsanti e maniglie vanno lavati con acqua ed aceto. E se cade un pezzo di pane per terra e il bimbo lo mangia? Per una volta non succede niente. Così pare

 

 

Silhouette Donna