Il libro della pace

Redazione A cura di “La Redazione” Pubblicato il 07/05/2012 Aggiornato il 07/05/2012

Autore: Todd Parr Editore: Piemme Pagine: 32 Prezzo: 9,50 euro   Cosa significa la parola “pace”? Conoscere nuovi amici, aiutare chi ha bisogno, leggere libri diversi, piantare un albero, far sì che nel mondo ci sia una pizza per tutti… Un libro che fa riflettere. Non solo i bambini. Ti potrebbe interessare anche:Mamma per sempreIl GattoPadri alla riscossaPronti, partenza, via!Nella testa degli adolescenti

Il libro della pace

Autore: Todd Parr

Editore: Piemme

Pagine: 32

Prezzo: 9,50 euro

 

Cosa significa la parola “pace”? Conoscere nuovi amici, aiutare chi ha bisogno, leggere libri diversi, piantare un albero, far sì che nel mondo ci sia una pizza per tutti… Un libro che fa riflettere. Non solo i bambini.

Le informazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e l’utente. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti.

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Matrimonio tra cugini: quali rischi?

09/11/2020 Gli Specialisti Rispondono di Professor Giovanni Porta

Quando due partner sono consanguinei hanno maggiori probabilità, rispetto alla popolazione generale, di avere figli malati.   »

Dosaggio delle beta-hCG ripetuto più volte

07/11/2020 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

Tra le donne incinte si è diffusa la consuetudine (errata) di sottoporsi al prelievo di sangue per il dosaggio dell'ormone gonadotropina corionica umana più volte a partire dalle prime settimane di gravidanza. Si tratta di una scelta inopportuna, salvo casi particolari.  »

Bronchite asmatica e (presunta) allergia agli antibiotici

07/11/2020 Gli Specialisti Rispondono di Professor Giorgio Longo

Non si comprende l'opportunità di somministrare l'antibiotico nel corso di una bronchite asmatica, in quanto generalmente la causa è virale. E l'eventuale orticaria concomitante dipende sempre dall'infezione virale e non dal farmaco assunto.   »

Fai la tua domanda agli specialisti