Latte solare 50+

Redazione A cura di “La Redazione” Pubblicato il 19/07/2012 Aggiornato il 19/07/2012

Rilastil Sun System Baby   Resistente all’acqua, alla sabbia e al sudore, con filtri di nuova generazione ad ampio spettro, contiene anche estratti vegetali ricchi di sostanze antiossidanti e lenitive che proteggono dai danni solari.   in farmacia, 100 ml   21 euro Ti potrebbe interessare anche:Linea solari Bagno schiuma ultradelicatoSpray bambino 50+Crema solare 50+Latte dolce bambino 50+

Latte solare 50+

Rilastil Sun System Baby

 

Resistente all’acqua, alla sabbia e al sudore, con filtri di nuova generazione ad ampio spettro, contiene anche estratti vegetali ricchi di sostanze antiossidanti e lenitive che proteggono dai danni solari.

 

in farmacia, 100 ml

 

21 euro

Le informazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e l’utente. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti.

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Dolori mestruali spariti da quando è iniziata la ricerca di una gravidanza

29/06/2022 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

Una spiegazione strettamente scientifica alla scomparsa della dismenorrea nel momento in cui si hanno rapporti sessuali non protetti non esiste, tuttavia il fatto stesso che a volte accada rende l'eventualità possibile.   »

Sono incinta e non sono immune alla rosolia: è pericoloso fare il vaccino a mio figlio?

28/06/2022 Gli Specialisti Rispondono di Dott.ssa Elena Bozzola

Nessuno studio ha mai evidenziato che un bimbo subito dopo essere stato vaccinato contro la rosolia possa trasmetterla. Di conseguenza, anche in gravidanza non si rischia nulla se si hanno contatti con un bambino appena vaccinato.  »

Continue infezioni delle vie urinarie: che fare?

27/06/2022 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

Nel caso in cui si vada incontro a numerose infezioni delle vie urinarie diventa necessario rivolgersi a uno specialista in urologia o uro-ginecologia per farsi indicare il percorso terapeutico più efficace e, quindi, risolutivo.   »

Fai la tua domanda agli specialisti