Nutriamo i nostri bambini

Redazione A cura di “La Redazione” Pubblicato il 19/11/2012 Aggiornato il 19/11/2012

Autori: Patricia Semeraro, Piercarlo Salari Editore: Editeam Il bambino si nutre di cibo e amore. Due “ingredienti” complementari ma ben distinti. Se il primo non deve diventare una gratificazione affettiva, l’amore deve esprimersi anche in una corretta alimentazione. Info: www.editeam.it Ti potrebbe interessare anche:S.O.S. TataNaturinoFalcotto by NaturinoMinibandaPrimigiMini cucito

Nutriamo i nostri bambini

Autori: Patricia Semeraro, Piercarlo Salari

Editore: Editeam

Il bambino si nutre di cibo e amore. Due “ingredienti” complementari ma ben distinti. Se il primo non deve diventare una gratificazione affettiva, l’amore deve esprimersi anche in una corretta alimentazione. Info: www.editeam.it

Le informazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e l’utente. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti.

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

La mia gravidanza si è interrotta: riuscirò ad avere un bambino?

30/11/2020 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

Per quanto strano possa sembrare, un aborto spontaneo, anche se rappresneta un evento dolorosa, comprova che la coppia riesce a concepire, quindi è fertile.   »

Sangue rosso vivo a un mese dal parto

30/11/2020 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

Le lochiazioni non preoccupano se sono costituite da sangue, ma solo se diventano maleodoranti o troppo abbondanti.  »

Perché il bimbo in utero non si vede ancora?

23/11/2020 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

Se l'ovulazione avviene più tardi rispetto all'ipotesi può accadere che l'embrione non sia visibile ecograficamente nell'epoca della gravidanza in cui generalmente lo è già.   »

Fai la tua domanda agli specialisti