Silvia Huen

Se non trovi la risposta al tuo quesito, fai la tua domanda ai nostri specialisti. Ti risponderemo prima possibile. Fai una domanda all’esperto

Né troppi compiti né troppi dolci

Dopo le polemiche scatenate dall'appello del ministro dell'Istruzione a ridurre i compiti nelle vacanze natalizie e dopo il monito dei nutrizionisti a non imbandire eccessivamente la tavola delle feste, è il caso di soffermarsi su alcune considerazioni  »

È giusto o no edulcorare le fiabe?

Le fiabe classiche tradizionali sono spesso caratterizzate da "passaggi" o anche da finali piuttosto forti dal punto di vista emotivo: per questo molti genitori si chiedono se non sia il caso di modificarle  »

Genitori che non danno il buon esempio

Sono sempre sui social, non si staccano mai dal cellulare, pretendono di non essere disturbati, ma sono gli stessi che poi fanno la paternale ai figli giudicandoli troppo connessi  »

Febbre del Nilo: siamo tutti a rischio?

In teoria sì, siamo tutti a rischio, noi e soprattutto i nostri bambini. Basta una semplice puntura di zanzara infetta e il contagio è assicurato. Ma non è il caso di allarmarsi.  »

Mio figlio dimenticato in auto? Impossibile!

Prima di altre tragedie, come quella della bimba di Pisa, e in attesa dell'obbligo di legge, è il caso di prevenire rischi installando sull'auto un dispositivo salvabebè   »

Nuova domanda (della settimana)

Riassunto domanda della settimana, perchè questa è la domanda più importante in assoluto!  »

Chiedilo a BimbiSani&Belli

Hai un dubbio, una curiosità, una domanda di qualsiasi genere cui non riesci a trovare na risposta soddisfacente? Scrivici e ti risponderemo  »

C’è una nuova epidemia: si chiama obesità

È una "malattia" subdola, che si sta diffondendo a macchia d'olio tra i nostri bambini. All'inizio non dà sintomi particolari, solo qualche rotolino di grasso in più, e proprio per questo non desta preoccupazione nei genitori  »

GIOCHI” PERICOLOSI: ATTRAZIONE FATALE

Le sfide assurde che corrono sul web per dimostrare coraggio e conquistare approvazione coinvolgono sempre più ragazzini fra i 12 e i 15 anni, mettendo a rischio la loro incolumità fisica e/o psichica  »

Bambini maltrattati negli asili: una storia senza fine?

Dopo i recenti fatti di Pordenone, i genitori sgomenti denunciano per l'ennesima volta il problema della violenza negli asili, invocando di nuovo l'installazione di telecamere di videosorveglianza. Ma la situazione è tutt'altro che facile da risolvere  »

Pagina 1 di 5