Angela Raimo

Se non trovi la risposta al tuo quesito, fai la tua domanda ai nostri specialisti. Ti risponderemo prima possibile. Fai una domanda all’esperto

Problemi di cibo in bimbo di 18 mesi

Ci sono compiti che i genitori devono affrontare durante la crescita del bambino richiedono attenzione, pazienza, buon senso. Favorire un rapporto armonioso con l'alimentazione è uno di questi.  »

Come togliere il seno a un bimbo di 18 mesi (difficile da gestire)?

Banale eppure risolutivo: per smettere di allattare, quando diventa un peso insostenibile, basta non offrire più il seno e passare alla tazza.   »

Bimbo che gioca a dare le testate contro il muro

Un bambino che assume comportamenti potenzialmente pericolosi potrebbe semplicemente avere bisogno di più baci, di più carezze, di maggiori attenzioni affettuose.   »

In ansia per quello che non mangerà alla scuola materna

All'asilo i bambini tendono ad accettare di buon grado pietanze che a casa respingono, per imitare i coetanei. L'ingresso in comunità sotto il profilo dell'alimentazione è spesso provvidenziale.   »

Mio figlio sputa la pappa: dove sbaglio?

E' normale che prima dell'acquisizione del linguaggio i bambini esprimano il loro rifiuto con comportamenti primordiali: accettarli è quanto di meglio si possa fare, in attesa che gradualmente imparino altre modalità di comunicazione (ma per questo ci vuole tempo).   »

Un consiglio per Tommaso

La cosa migliore da fare per il proprio bambino è quella di permettergli di raggiungere i vari traguardi sostenendolo senza ansie e senza nutrire troppe aspettative.  »

Bimbo di quasi tre anni che “si disorienta” in spiaggia: c’è da preoccuparsi?

E' normale che un piccolino non sappia orientarsi con sicurezza in una spiaggia, dove peraltro è difficile anche per un adulto individuare rapidamente dei punti di riferimento.   »

Bimba di tre anni che dà problemi (ma non ne ha)

E' normale che una bambina voglia sempre stare con la mamma o che a volte faccia gesti che agli occhi di un adulto appaiono inappropriati, mentre di fatto non esprimono nulla di significativo.   »

Bimba che quando si sveglia piange perché vuole la mamma

E' consigliabile non attribuire chissà quali significati preoccupanti a comportamenti che, nei bambini piccoli, sono la norma.   »

Bimba di nove mesi: come farle affrontare un cambiamento?

Buon senso, affetto, gradualità: ecco cosa occorre per permettere a un bambino di adattarsi bene a nuove abitudini di vita.   »

Pagina 1 di 15