Angela Raimo

Se non trovi la risposta al tuo quesito, fai la tua domanda ai nostri specialisti. Ti risponderemo prima possibile. Fai una domanda all’esperto

Bimbo di tre anni con attacchi di rabbia: che fare?

Pazienza, comprensione, disponibilità, affetto sono gli ingredienti che aiutano a contrastare le crisi di rabbia di un bimbo di tre anni. Ma comprendere la ragione di certe intemperanze è altrettanto importante.   »

Nonna che svaluta i genitori: che fare?

Non si possono tollerare gli atteggiamenti prevaricatori dei nonni (né di altri parenti che si occupano dei bambini): in caso contrario si espongono i figli a vari rischi.   »

Difficoltà con l’addio al pannolino

E' più che normale aspettarsi che un bimbo di 30 mesi non abbia ancora acquisito in modo soddisfacente (per gli adulti) il controllo della vescica. Bisogna quindi armarsi di pazienza e attendere che arrivi anche per lui il "giusto momento".   »

Bimba di 22 mesi che si strappa i capelli

Strapparsi i capelli potrebbe essere un gesto di ribellione e insofferenza.   »

Nonni e baci: possono esagerare?

Se la mamma non ha piacere che i nonni diano troppi baci alla nipotina piccolissima, è opportuno rispettarne la volontà.   »

Bimba che vuole togliersi le manine

I bambini possono avere "uscite" sconcertanti, ma solo perché giudicate con occhi adulti.   »

Crisi di pianto in una piccolissima

Può capitare che una lattantina scoppi in un pianto difficile da consolare senza che questo sia un segno allarmante.   »

Bimba che sta attraversando i “terribili due anni”

A due anni il bambino può diventare terribile. E' una fase della crescita sana e naturale che si può affrontare senza soccombere. Basta sapere come è meglio fare.   »

Bimba di sette mesi che mette la mamma a dura prova

E' normale che una bimba di sette mesi preferisca stare in braccio o su un tappeto piuttosto che costretta dalle cinture dell'ovetto o del seggiolone.   »

Risate fuori controllo: che fare?

Un bimbo con la sindrome dello spettro autistico a volte può avere degli attacchi di riso che, in qualche caso, può essere possibile limitare distraendolo.   »

Pagina 1 di 10