Elisabetta Canitano

Se non trovi la risposta al tuo quesito, fai la tua domanda ai nostri specialisti. Ti risponderemo prima possibile. Fai una domanda all’esperto

Dubbi sull’anello contraccettivo

L'anello contraccettivo è efficace fin da subito.   »

Pillola dimenticata: che fare?

E' prudente, se ci si dimentica una delle pillole della prima settimana, assumere il contraccettivo di emergenza.   »

Dubbio di essere incinta: è possibile?

Quando si ha il dubbio di essere incinta conviene fare il test di gravidanza.   »

Come fermare lo spotting?

Aumentando il dosaggio dell'estroprogestinico le piccole perdite di snague potrebbe arrestarsi (ma non è sicurissimo).   »

Può iniziare una gravidanza nei giorni in cui la pillola va sospesa?

I sette giorni di intervallo tra un blister e l'altro sono sicuri esattamente come i giorni precedenti, in cui la pillola si assume.   »

“Anello” rimesso in ritardo: l’effetto contraccettivo sussiste comunque?

L'efficacia dell'anello contraccettivo dovrebbe sussistere anche qualora venisse inserito con un ritardo di circa 24 ore.   »

Test di gravidanza effettuato molto precocemente: è attendibile?

Il test di gravidanza per fornire un risultato attendibile deve essere eseguito almeno 15 giorni dopo il rapporto a rischio.   »

Pillola dimenticata in allattamento

Se la pillola dimenticata è stata assunta entro 12 ore dall'orario abituale si può far conto comunque sul suo effetto contraccettivo.   »

Ripresa dell’attività sessuale dopo un aborto spontaneo

In seguito a un'interruzione spontanea della gravidanza l'attività sessuale si può riprendere relativamente presto.   »

Blister iniziato in ritardo: la pillola funziona ugualmente?

Dopo sette giorni di assunzione regolare, si può fare conto sull'effetto contraccettivo della pillola anche se il primo confetto è stato assunto in ritardo.   »

Pagina 1 di 7