Dottor Gaetano Perrini

Se non trovi la risposta al tuo quesito, fai la tua domanda ai nostri specialisti. Ti risponderemo prima possibile. Fai una domanda all’esperto

Ecografia che non rileva nulla alla sesta settimana

Può accadere che nelle primissime fasi della gravidanza l'ecografia non riesca a visualizzare l'embrione, se il concepimento è avvenuto molto più avanti rispetto alla previsione.  »

Irregolarità mestruali dopo un’IVG

E' normale che dopo un'interruzione volontaria di gravidanza le mestruazioni per qualche tempo siano diverse da prima.   »

In ritardo, ma il test di gravidanza è negativo

Nel caso in cui il concepimento fosse avvenuto in prossimità della presunta data di arrivo della mestruazione, può essere necessario attendere più giorni della norma per permettere al test di rilevare la gravidanza.   »

Embrione che l’ecografia non visualizza

Se al termine della quinta settimana di gravidanza l'embrione non viene visualizzato con l'ecografia è opportuno indagare sul perché.  »

Incinta con l'”anello”: è possibile?

L'anello intravaginale svolge un'efficace azione contraccettiva, se viene impiegato in modo corretto.   »

Gravidanza affrontata con ansia e paure

Il desiderio di maternità può aprire la strada alla paura di non realizzarlo, amplificando la portata di disturbi di fatto non significativi.   »

Valore delle beta-hCG pari a 8: sono incinta?

La gonadotropina corionica umana deve raggiungere un valore nel sangue pari a 25 per esprimere che una gravidanza è in atto.   »

Placenta “bassa” in 24ma settimana

Non è sicuro, tuttavia possibile che dal secondo trimestre in avanti il progressivo aumento di dimensione dell'utero allontani la placenta dall'orifizio uterino interno.  »

Tac prima di sapere di essere incinta

Nelle primissime fasi della gravidanza, in caso di esposizione a fattori di rischio vale la legge del tutto o del nulla.  »

Sulla posizione della placenta

La placenta tende a spostarsi dai pressi dell'orifizio uterino interno a mano a mano che l'utero aumenta di volume. Può accadere però che, anche con il passare delle settimane, rimanga in una posizione che può ostacolare il parto.   »

Pagina 1 di 21