Laura de Laurentiis

Se non trovi la risposta al tuo quesito, fai la tua domanda ai nostri specialisti. Ti risponderemo prima possibile. Fai una domanda all’esperto

Togli la corona al virus: la filastrocca di un maestro

Una piccola filastrocca che può essere d'aiuto per spiegare meglio ai bambini l'emergenza coronavirus.   »

Gravidanza e Coronavirus: quali rischi nel terzo trimestre?

E' verosimile che il Coronavirus, se contratto nel terzo trimestre di gravidanza, non provochi danni al bambino. Ma le regole di prevenzione vanno comunque osservate con rigore.   »

Sanguinamento e mononucleosi

La comparsa di spotting non ha relazione con la mononucleosi.  »

Endometriosi: si può prevenire in una bambina?

E' con noi il professor Pietro Giulio Signorile, medico, scienziato, fondatore e presidente dell'Associazione e della Fondazione Italiana Endometriosi, per spiegare le caratteristiche della malattia e indicare i fattori implicati nel suo sviluppo.  »

Dolce avviso

  »

Sulla trasmissione del Papilloma virus

Il contagio da parte del Papilloma virus nella maggior parte dei casi avviene per via sessuale.   »

Vaccino anti-rotavirus: gli effetti indesiderati vanno comunicati prima o dopo?

I possibili effetti indesiderati di una vaccinazione raccomandata vanno elencati prima di somministrarla e non dopo, per permettere ai genitori di valutare i pro e i contro, e poi decidere con maggiore cognizione di causa.   »

I battiti del cuore sono di numero “finito”?

L'ipotesi che ogni essere umano possieda un numero predefinito di battiti cardiaci, esaurito il quale la vita finisce non ha fondamento scientifico.   »

“Amico dei bambini”: quando un ospedale lo diventa?

L'Unicef riconosce una struttura ospedaliera realmente vicina alle donne e ai loro piccoli quando assicura un'assistenza umanizzata, che include anche la promozione e il supporto dell'allattamento al seno.   »

Quanto fanno male i raggi X?

Poiché potenzialmente i raggi X sono dannosi, anche in minime quantità, un esame radiologico deve essere effettuato solo nei casi in cui i benefici superino i rischi a cui espone e, allo stesso tempo, non vi sia la possibilità di eseguire indagini diagnostiche alternative (senza l'impiego dei raggi)....  »

Pagina 1 di 7