Patrizia Mattei

Se non trovi la risposta al tuo quesito, fai la tua domanda ai nostri specialisti. Ti risponderemo prima possibile. Fai una domanda all’esperto

Come procederà la mia gravidanza?

Ci sono delle informazioni che l'ecografia raccoglie che non fanno sperare su un'evoluzione favorevole della gravidanza.   »

È un maschietto o una femminuccia?

Per scoprire con sicurezza di che sesso è il feto, in genere si attende la morfologica.  »

Dubbi dopo l’ecografia

Quello che conta rispetto ai valori rilevati dall'ecografia è che rientrino nei parametri della normalità.   »

L’ecografista dice “maschietto” ma i parenti non sono d’accordo

E' una certezza: quanto visualizza l'ecografia è più attendibile di un'ipotesi formulata grazie a sensazioni.   »

A sei settimane non si vede l’embrione

E' sufficiente che il concepimento sia avvenuto più avanti rispetto alla previsione per non consentire all'ecografista di individuare il feto.  »

Non ho sintomi: potrei ugualmente essere incinta?

I sintomi della gravidanza non sempre si evidenziano fin dall'inizio, comunque sia non ci si può aspettare che compaiano appena otto giorni dopo il presunto impianto.   »

Dubbio dopo l’ecografia transvaginale

Per capire come sta evolvendo la gravidanza, dopo un primo controllo ecografico occorre effetuarne altri successivi.   »

Sacco vitellino non visualizzato dall’ecografia

L'ecografia va ripetuta quando un'ecografia precedente non chiarisce in che modo sta evolvendo la gravidanza.   »

Va bene la forma della camera gestazionale?

Se il medico che effettua l'ecografia non comunica che ha visto qualcosa di anomalo, si può stare tranquilli: significa che di anomalo non c'è nulla.  »

Camera gestazionale che appare vuota all’ecografia

Se il ginecologo che effettua l'ecografia dà poche speranze che la gravidanza sia in evoluzione significa che ne è quasi certo.   »

Pagina 1 di 2