Rosa Lenoci

Se non trovi la risposta al tuo quesito, fai la tua domanda ai nostri specialisti. Ti risponderemo prima possibile. Fai una domanda all’esperto

Frutta a due mesi e mezzo?

Nei primi mesi di vita, non è utile ma anzi può essere dannoso inserire alimenti diversi dal latte. Secondo l'OMS lo svezzamento andrebbe iniziato dopo il sesto mese di vita.   »

Dimagrire in allattamento si può? Certo che sì!

In allattamento un'alimentazione davvero sana, da cui vanno esclusi solo i dolciumi e lo zucchero bianco, unita a una passeggiata quotidiana può restituire una forma fisica invidiabile, senza indebolire la mamma né impoverire il suo latte dei principi attivi preziosi per la crescita del bebè.   »

Quale pappa di sera?

La cena di una bimba di 8 mesi può essere costituita da una crema di cereali arricchita con qualche cucchiaiata di ricotta.  »

Dieta vegetariana e integrazione di vitamina B12

La vitamina B12 è indispensabile, tuttavia è difficile che se ne verifichi una carenza in una dieta vegetariana che, a differenza della vegana, non esclude formaggi e uova. Posto questo, se il medico consiglia di assumerla sotto forma di integratori è più che opportuno dargli ascolto.   »

Ancora sull’uso delle bottiglie di plastica

Non è opportuno riutilizzare le bottiglie di plastica dell'acqua in cucina, perché una volta usate possono rilasciare sostanze nocive. I recipienti di vetro sono la prima scelta.   »

Bottiglie di plastica: si possono riutilizzare?

Le bottiglie di plastica dell'acqua minerali non dovrebbero essere impiegate una seconda volta in quanto potrebbero contaminare i nuovi liquidi.   »

Nausea e malessere dopo l’assunzione di latte

Le persone che non riescono a digerire il latte dovrebbero eliminarlo dalla loro alimentazione, tanto non si tratta di un alimento indispensabile.   »

Di latte di proseguimento, diarrea e risvegli

Qualsiasi sintomo, a partire dalla diarrea, deve essere sottoposto all'attenzione del pediatra.   »

A 14 mesi rifiuta il latte

Una volta terminato l'allattamento al seno, non vi è ragione di insistere con il latte vaccino, se il bambino lo rifiuta, in quanto le alternative sono tante e tutte ugualmente adeguate a coprire il fabbisogno di proteine.   »

Proteine associate? Sì, a patto che …

Se si desidera associare alimenti di diversa origine animale nello stesso pasto, bisogna limitare le quantità di ciascuno di essi per evitare un eccesso di proteine.   »

Pagina 2 di 3