Sara De Carolis

Se non trovi la risposta al tuo quesito, fai la tua domanda ai nostri specialisti. Ti risponderemo prima possibile. Fai una domanda all’esperto

Flogosi rilevata dal pap test

Flogosi significa infiammazione, una condizione che viene rilevata con una certa frequenza dal pap test.   »

Il monitoraggio dei fibromi è operatore-dipendente?

Esiste una certa variabilità nella valutazione di un fibroma, in parte dovuta all'operatore che la effettua.   »

Test di gravidanza positivo dopo un’IVG

Se dopo un'interruzione volontaria della gravidanza il test risulta ancora positivo occorre effettuare alcune indagini.   »

Polipo individuato e poi … sparito

Può accadere che quanto rileva l'ecografia non venga confermato da un'indagine più approfondita.   »

Perdite di sangue a inizio gravidanza

Il sanguinamento a inizio gravidanza potrebbe essere espressione di una minaccia di aborto, anche se non è automatico che lo sia.  »

Isteroscopia e rapporti

In vista dell'isteroscopia è opportuno astenersi dai rapporti sessuali liberi.   »

La beta-hCG non aumenta: cosa sta succedendo?

Non è buon segno il mancato incremento del valore della gonadotropina corionica, tuttavia se il dosaggio viene effettuato in laboratori diversi si può sempre sperare che dipenda da questo.   »

Lo spotting si è risolto: cosa potrebbe essere?

Non si può escludere che l'improvvisa scomparsa di segnali che anticipavano l'arrivo delle mestruazioni sia dovuta a una gravidanza.  »

Terzo cesareo: sono tanti i rischi?

Se è vero che i rischi aumentano con l'aumentare del numero dei cesarei, lo è altrettanto che le "buone pratiche di sanità" possono aiutare a contenerli al massimo.   »

Posso sperare nella prosecuzione della mia gravidanza?

A inizio gravidanza la presenza di un sanguinamento anomalo non è automaticamente un segnale allarmante.   »

Pagina 1 di 6