Alberta Mascherpa

Laureata in pedagogia, dopo alcune esperienze di insegnamento in istituti superiori, sono passata al mondo dell’editoria.

alberta mascherpaIl primo impiego, della durata di circa due anni, è stato nella redazione della rivista Salvalinea Weight Watchers. Dopo aver conseguito la tessera di pubblicista ho iniziato le collaborazioni con diverse riviste femminili, da Starbene a Donna Moderna, da Donna a Gioia, da Bella a Vitaly, da Rakam a Confidenze. La collaborazione con il gruppo Universo e con le sue testate, presenti Viversaniebelli, Silhouette donna e Bimbisani e belli, è ormai quasi ventennale. Per il gruppo mi occupo da sempre di bellezza, cosmesi, medicina estetica e benessere. Sono attiva anche sul web dove, oltre alle collaborazioni attuali con silhouettedonna.it e bimbisani.it, ho collaborato anche con altri portali come Victoria, Sanihelp, Il giornale. Ho esperienza nella stesura di cartelle stampa e nella realizzazione di progetti editoriali, dalla ricerca del materiale e delle foto alla realizzazione e revisione del testo.

Articoli di Alberta Mascherpa
Rughe del viso: una proteina può prevenirle

Rughe del viso: una proteina può prevenirle

È stata isolata una proteina in grado di fermare l’invecchiamento cutaneo e quindi di evitare le rughe del viso. Ecco di che cosa si tratta  »

Dal medico estetico prima del matrimonio: nuova moda

Dal medico estetico prima del matrimonio: nuova moda

Il ritocchino in previsione del matrimonio sembra essere diventato un must. Gli interventi più richiesti in vista delle nozze  »

Pancia piatta, serve più movimento

Pancia piatta, serve più movimento

Avere la pancia piatta è il sogno (realizzabile) di molte donne. Per raggiungere l’obbiettivo, però, la dieta non basta, ci vuole anche l’attività fisica   »

Occhio secco? Si cura con le lacrime artificiali

Occhio secco? Si cura con le lacrime artificiali

Bruciore, prurito e abbassamento della vista fino ad arrivare a un dolore dovuto all'infiammazione della cornea. L'occhio secco è un disturbo sempre più diffuso. Ecco come porvi rimedio  »

Filler, un ambulatorio contro le complicanze

Filler, un ambulatorio contro le complicanze

A Napoli c’è un ambulatorio per affrontare le complicanze legate agli interventi di filler al volto, effetti negativi ahimè sempre più diffusi  »

Congiuntivite nel neonato: sintomi, cause e come si cura

Congiuntivite nel neonato: sintomi, cause e come si cura

È un disturbo molto comune e può avere diverse cause. Ecco come intervenire per curare la congiuntivite nel neonato.  »

Sport: un’ossessione per sei italiani su dieci

Sport: un’ossessione per sei italiani su dieci

Arriva l’estate e gli italiani si buttano anima e corpo nello sport per ritrovare la forma fisica   »

I sette cibi amici della pelle

I sette cibi amici della pelle

Dal tè verde alla curcuma, ecco gli alimenti tipo che fanno bene alla pelle   »

Oscillazioni di peso, glicemia e pressione sono pericolose

Oscillazioni di peso, glicemia e pressione sono pericolose

Attenzione alle oscillazioni che possono compromettere la salute. Occhi puntati su peso, glicemia e pressione del sangue  »

Tumore al seno: diagnosi con un esame del sangue?

Tumore al seno: diagnosi con un esame del sangue?

Messo a punto un esame del sangue in grado di scoprire precocemente il tumore al seno. Ma per ora resta valida la mammografia  »

Pagina 30 di 39
Le informazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e l’utente. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti.

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Piccolissima che non gradisce il cambio del latte

17/06/2024 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Claudio Migliori

Il sapore e la consistenza di un nuovo tipo di latte possono non essere accettati subito di buon grado dal neonato ed è per questo che è consigliabile che il cambiamento avvenga con gradualità, iniziando con una sola poppata.   »

Si può ridatare la gravidanza una seconda volta?

14/06/2024 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

La ridatazione ecografica può essere eseguita una volta sola nel primo trimestre (quando c'è più di una settimana di differenza tra il calendario ostetrico e le dimensioni effettive del feto), dopodiché se il bambino risulta più piccolo dell'atteso non si può più attribuire il dato a un concepimento...  »

Distacco: si deve stare a riposo assoluto?

11/06/2024 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Claudio Ivan Brambilla

Stare a letto non solo non serve a cambiare in meglio il destino di una gravidanza ma può addirittura rivelarsi dannoso in quanto favorisce la formazione di trombi e peggiora notevolmente il tono dell'umore.   »

Fai la tua domanda agli specialisti