Laura Raimondi

Laura Raimondi, autrice e cantautrice.

laura giulia RaimondiLaura Raimondi, autrice e cantautrice. La sua carriera musicale inizia a nove anni al Conservatorio Giuseppe Verdi di Milano, esibendosi con l’Orchestra della Scala diretta dal M° Riccardo Chailly. Consegue il Diploma in recitazione presso il Teatro Carcano di Milano e il Bachelor of Music in Canto Moderno presso il CPM di Franco Mussida. Si specializza nell’insegnamento della musica ai più piccoli (metodi Benenzon e Music Together) e della cantoterapia, insegnando presso il Conservatorio di Mantova Lucio Campiani.

Dopo la laurea, inizia a scrivere per varie riviste, fra cui Bimbi Sani e Belli, Viversani e Belli e Tu Style. Dal 2014 gestisce il suo Blog “Racconti da Faccialibro” dove racconta l’impatto della musica nella vita dei bambini e degli adulti, ma anche racconti e fiabe per adulti.

Segni particolari: testarda, emotiva e… pazza per il fitness!

www.lauraraimondi.com

www.thelittlegoldfinch.it

https://www.facebook.com/raccontidafaccialibro

Articoli di Laura Raimondi
Contro i disturbi del sonno no alla luce blu, sì a quella naturale

Contro i disturbi del sonno no alla luce blu, sì a quella naturale

Il ciclo sonno-veglia può essere fortemente compresso dalla luce blu di tablet, pc e smartphone alimentando i disturbi  »

Grassi o magri: quanto c’entrano i geni?

Grassi o magri: quanto c’entrano i geni?

Dimostrata la correlazione tra specifiche sequenze di geni e sovrappeso. Chi ingrassa più facilmente può dare la colpa ai geni  »

Insonnia aumenta percezione del dolore

Insonnia aumenta percezione del dolore

La privazione di sonno ha evidenziato l’importanza del riposo notturno in rapporto alla percezione del dolore  »

Celiachia: diagnosi più facile con un nuovo test

Celiachia: diagnosi più facile con un nuovo test

Utile sia nella diagnosi sia nel monitoraggio dell’efficacia della dieta, si basa su un semplice prelievo di sangue  »

Imparare nel sonno una lingua straniera è possibile

Imparare nel sonno una lingua straniera è possibile

Uno studio dell’Università di Berna ha scoperto la capacità dell’ippocampo di imparare nel sonno alcune parole straniere durante la fase profonda. Ecco come  »

Primo rapporto sessuale: giovani ancora impreparati

Primo rapporto sessuale: giovani ancora impreparati

Il primo rapporto sessuale per una ragazza su due non avviene al momento giusto. Necessaria maggiore attenzione all’educazione sessuale dei giovani  »

Dolore: gli uomini lo ricordano di più

Dolore: gli uomini lo ricordano di più

I livelli di stress sono più alti negli uomini rispetto alle donne quando tornano nei luoghi dove hanno sperimentato esperienze dolorose  »

Intimità di coppia migliora se i lavori di casa sono condivisi

Intimità di coppia migliora se i lavori di casa sono condivisi

Nel giorno della festa della donna vale la pena ricordare che ancora oggi quasi tutte le incombenze domestiche ricadono sulle spalle delle donne. Se, però, gli uomini si dessero più da fare in casa scoprirebbero che...   »

L’obesità è davvero ereditaria?

L’obesità è davvero ereditaria?

Una dieta ricca di grassi e di alimenti junk food in gravidanza e allattamento provoca non solo l’obesità nella donna che la segue ma sembra anche rendere il sovrappeso ereditario fino a tre generazioni  »

La mammografia in 3D è più efficiente

La mammografia in 3D è più efficiente

Diffusissima anche in Italia, la mammografia in 3D offre tantissimi vantaggi, non solo di diagnosi più efficaci (34% casi in più identificati) ma anche assicura meno fastidi durante l’esecuzione  »

Pagina 1 di 6
Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana
Sbadigli nel sonno: è normale che accada?

Durante il sonno, lo sbadiglio non è immediatamente giustificabile. Per comprendere perché un bimbo sbadiglia dormendo, occorre prendere in considerazione vari aspetti.   »

Nonni che baciano sulla bocca il bambino: che grande sbaglio!

Il bacio sulla bocca è un gesto che appartiene al mondo degli adulti, quindi è sbagliato che i nonni se lo scambino con i nipotini. A maggior ragione se la mamma lo ha vietato.   »

Cosa deve mangiare a un anno di vita?

Le più recenti linee guida suggeriscono che dallo svezzamento in avanti il bambino dovrebbe mangiare gli stessi pasti del resto della famiglia.   »

Fai la tua domanda agli specialisti