Lorenzo Marsili

Giornalista e redattore, collabora da oltre un decennio con il giornale della sua città, Novara.

lorenzo marsiliMilanese per amore, studio e lavoro è laureato in Comunicazione con una tesi in Editoria multimediale. È stato redattore e coordinatore di redazione per diverse case editrici e service editoriali, occupandosi principalmente di scolastica, ma non disdegnando progetti differenti: dalla narrativa per bambini alle riviste di viaggio, dai siti internet alla comunicazione aziendale. Co-autore di alcuni interessanti libri storico-divulgativi editi tra il 2016 e il 2018 da WhiteStar, adora viaggiare e leggere. È appassionato di pubblicità (quella fatta bene), videogames, sport (guardarlo e scriverne) e locandine pubblicitarie e cinematografiche. La sua vera passione resta però la cucina. Qualche chilo di troppo sembrerebbe dire “per mangiare”, il cuore è conscio del fatto che nulla lo appaga come cucinare e sperimentare per chi ama… Collabora con bimbisaniebelli.it da febbraio 2017.

Articoli di Lorenzo Marsili
E-bebè, a breve saranno la maggioranza

E-bebè, a breve saranno la maggioranza

Sono sempre di più gli e-bebè, i bambini nati da amori sbocciati online. Tra meno di vent’anni supereranno il numero di bambini nati da coppie che si sono incontrate in modo tradizionale  »

Strabismo nei bambini, curabile già dai 18 mesi

Strabismo nei bambini, curabile già dai 18 mesi

Lo strabismo è una patologia e che comporta un non corretto allineamento degli occhi. Può presentarsi a ogni età ed essere causa o conseguenza di un calo della vista. Quando interessa i bambini, è consigliabile intervenire già dai 18 mesi di vita  »

Sigaretta elettronica: attenzione alla dipendenza da aromi dolci negli adolescenti

Sigaretta elettronica: attenzione alla dipendenza da aromi dolci negli adolescenti

Gli adolescenti che svapano aromi dolci o non convenzionali hanno maggiori probabilità di diventare fumatori abituali di sigaretta elettronica rispetto ai propri coetanei che svapano aromi insapore o al gusto di tabacco, menta o mentolo. Aromi al gusto di caramella, frutti e dolci sono tra i più abusati...  »

Adolescenti schiavi dei social? Non così tanto!

Adolescenti schiavi dei social? Non così tanto!

Famiglia, amici e scuola battono i social sullo stato di benessere dei ragazzi. Un macro-studio evidenzia a sorpresa il basso impatto dei nuovi media sulla vita dei teenagers, a testimonianza che gli adolescenti schiavi dei social è spesso solo uno stereotipo  »

Italiani a rischio cardiovascolare, ma solo tre su dieci prendono i farmaci prescritti

Italiani a rischio cardiovascolare, ma solo tre su dieci prendono i farmaci prescritti

Le malattie cardiovascolari sono tra le prime cause di morte in Europa. Possono essere contrastate attraverso l’utilizzo di farmaci, ma solo tre italiani a rischio su dieci rispetta la prescrizione dei medici  »

Camminare un po’ di più aiuta a dormire meglio

Camminare un po’ di più aiuta a dormire meglio

Fare 2.000 passi in più al giorno, pari a un chilometro e mezzo, assicura un sonno più duraturo e profondo. Più favorite le donne  »

Cancro alla prostata si può scoprire anche senza il test Psa

Cancro alla prostata si può scoprire anche senza il test Psa

Il nuovo metodo messo a punto dall’Istituto superiore della Sanità per diagnosticare il cancro alla prostata potrebbe sostituire il test Psa ed evitare il ricorso alla biopsia  »

Cervicale, dolorosa compagnia per il 66% degli italiani

Cervicale, dolorosa compagnia per il 66% degli italiani

La cervicale è sempre più diffusa. Ben sei italiani su dieci convivono con dolori al collo. Esistono però alcuni semplici rimedi e cure per contrastare il problema  »

Ictus, più pericoli con la dieta vegana

Ictus, più pericoli con la dieta vegana

La dieta vegana e vegetariana previene il rischio di infarto, ma aumenta del 20% quello di ictus. Ciò sarebbe dovuto a una minore assunzione di vitamine B12 e D, che proteggono l’organismo dagli ictus  »

Obesità infantile già dai quattro anni aumenta il rischio ipertensione

Obesità infantile già dai quattro anni aumenta il rischio ipertensione

Già nei bambini di quattro anni l’obesità infantile raddoppia le probabilità di ipertensione entro i sei anni, aumentando il rischio futuro di ictus e infarto. I primi rimedi? Dieta sana e attività fisica   »

Pagina 1 di 11
Le informazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e l’utente. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti.

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Bimbo di tre anni che colora fuori dai bordi

23/01/2020 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Angela Raimo

E' normale che a tre anni il bambino non riesca ancora a colorare una sagoma senza uscire dai bordi, quindi insistere affinché lo faccia rappresenta solo un'inutile forzatura.   »

Bimba che vuole solo il papà dopo l’arrivo della sorellina

20/01/2020 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Luisa Vaselli

Dopo la nascita di un fratellino, è positivo che il maggiore crei un legame speciale con il padre e la mamma, anziché sentirsi messa da parte, dovrebbe esserne contenta.   »

L’uso del cellulare è nocivo in gravidanza?

13/01/2020 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Aldo Messina

Durante la gestazione, è davvero poco probabile, anzi si può quasi escludere, che l'utilizzo del telefonino possa avere ripercussioni negative sul bambino.   »

Fai la tua domanda agli specialisti