Lorenzo Marsili

Giornalista e redattore, collabora da oltre un decennio con il giornale della sua città, Novara.

lorenzo marsiliMilanese per amore, studio e lavoro è laureato in Comunicazione con una tesi in Editoria multimediale. È stato redattore e coordinatore di redazione per diverse case editrici e service editoriali, occupandosi principalmente di scolastica, ma non disdegnando progetti differenti: dalla narrativa per bambini alle riviste di viaggio, dai siti internet alla comunicazione aziendale. Co-autore di alcuni interessanti libri storico-divulgativi editi tra il 2016 e il 2018 da WhiteStar, adora viaggiare e leggere. È appassionato di pubblicità (quella fatta bene), videogames, sport (guardarlo e scriverne) e locandine pubblicitarie e cinematografiche. La sua vera passione resta però la cucina. Qualche chilo di troppo sembrerebbe dire “per mangiare”, il cuore è conscio del fatto che nulla lo appaga come cucinare e sperimentare per chi ama… Collabora con bimbisaniebelli.it da febbraio 2017.

Articoli di Lorenzo Marsili
Contro stress e pressione alta due ore alla settimana in mezzo alla natura

Contro stress e pressione alta due ore alla settimana in mezzo alla natura

Trascorrere del tempo all’aria aperta aiuta a staccare la spina. Bastano due ore alla settimana immersi nella natura per ridurre lo stress e abbassare la pressione sanguigna  »

Cuore sano grazie al matrimonio e non solo

Cuore sano grazie al matrimonio e non solo

Il cuore trae giovamento dalle buone abitudini. Alcune non paiono però così scontate. Dal matrimonio alla laurea, dal buon riposo al poco sale, dal caffè al cioccolato, per finire con una particolare varietà di mela nostrana, sono diversi i semisconosciuti toccasana per il cuore  »

Troppo lavoro aumenta il rischio di ictus

Troppo lavoro aumenta il rischio di ictus

Chi lavora troppe ore mette a rischio la propria salute. Superare le dieci ore di lavoro giornaliere per almeno cinquanta giorni all’anno aumenta pericolosamente la probabilità di avere un ictus. I dati peggiorano ulteriormente quando questi ritmi si protraggono per oltre dieci anni  »

Fosfati nei cibi: intervento dell’Efsa per limitarli

Fosfati nei cibi: intervento dell’Efsa per limitarli

L'Efsa ha fissato per la prima volta un limite di sicurezza alla dose giornaliera di fosfati nei cibi. Sotto controllo soprattutto gli alimenti destinati a bambini e adolescenti. Norme da rivedere nei Paesi dell’Unione Europea  »

In bicicletta, il decalogo per evitare gli infortuni

In bicicletta, il decalogo per evitare gli infortuni

Conoscere i propri limiti, alimentarsi e idratarsi, ma anche utilizzare le giuste attrezzature e curarsi con il laser. Il decalogo degli esperti per godersi i giri in bicicletta   »

Sigaretta elettronica, attenzione ai liquidi aromatizzati

Sigaretta elettronica, attenzione ai liquidi aromatizzati

Sotto accusa non solo la sigaretta elettronica in sè, ma anche i liquidi aromatizzati che può contenere, che potrebbero, secondo un nuovo studio, arrecare danni al cuore. I più a rischio sono quelli al mentolo e alla cannella  »

Ftalati, accertato legame con l’obesità

Ftalati, accertato legame con l’obesità

Gli ftalati sono composti chimici che migliorano la modellabilità e la flessibilità della plastica. Ma possono mettere a rischio la salute, provocando disordini metabolici con problemi al fegato, obesità e diabete  »

Esami di maturità, l’attività fisica aiuta la memoria

Esami di maturità, l’attività fisica aiuta la memoria

Fare attività fisica aiuta la memoria degli adulti. Visto il periodo, perché non provare a migliorare la preparazione per gli esami di maturità stimolando la memoria dei ragazzi con un po’ di sano movimento?  »

Turni di notte? Occhio alla salute

Turni di notte? Occhio alla salute

Lavorare con i turni di notte modifica il metabolismo con possibili ricadute sulla salute. Il rischio è quello di andare incontro a disturbi cardiovascolari e diabete  »

Seduti più di 6 ore al giorno: salute a rischio

Seduti più di 6 ore al giorno: salute a rischio

La vita sedentaria non è mai positiva per la nostra salute. Basta anche solo lavorare restando seduti più di sei ore al giorno per far crescere il rischio di ammalarsi  »

Pagina 3 di 11
Le informazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e l’utente. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti.

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Bimbo di tre anni che colora fuori dai bordi

23/01/2020 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Angela Raimo

E' normale che a tre anni il bambino non riesca ancora a colorare una sagoma senza uscire dai bordi, quindi insistere affinché lo faccia rappresenta solo un'inutile forzatura.   »

Bimba che vuole solo il papà dopo l’arrivo della sorellina

20/01/2020 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Luisa Vaselli

Dopo la nascita di un fratellino, è positivo che il maggiore crei un legame speciale con il padre e la mamma, anziché sentirsi messa da parte, dovrebbe esserne contenta.   »

L’uso del cellulare è nocivo in gravidanza?

13/01/2020 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Aldo Messina

Durante la gestazione, è davvero poco probabile, anzi si può quasi escludere, che l'utilizzo del telefonino possa avere ripercussioni negative sul bambino.   »

Fai la tua domanda agli specialisti