Luce Ranucci

Dopo una laurea in architettura che ho utilizzato per allestimenti museali e fieristici, ho cominciato a muovere i primi passi nel mondo dell’editoria occupandomi dei libri d’arte in Rizzoli.

Luce RanucciGiornalista dal 2003, ho scritto per diversi periodici di design, moda e lifestyle (tra cui: Case da Abitare ed Elle Decor). Mi sono dedicata per molti anni al lavoro di senior account in importanti uffici stampa milanesi (tra cui l’agenzia Klaus Davi &Co.), dove mi sono occupata di cronaca, gossip e in seguito di salute e beauty. Conclusa poi una interessante esperienza nelle redazioni di alcuni TG regionali, sono tornata a scrivere di salute, cosmetica, benessere e di temi che mi appassionano.

Il mio linkedin

Articoli di Luce Ranucci
La vitamina A combatte l’acne

La vitamina A combatte l’acne

Le vitamine fanno bene, lo sanno tutti. Ma la vitamina A è particolarmente importante per la nostra pelle: non solo è un potente antiossidante ma cura anche l’acne  »

Cistite: in estate c’è il boom ma si può prevenire e curare

Cistite: in estate c’è il boom ma si può prevenire e curare

La cistite è una malattia molto comune, soprattutto in estate, che colpisce almeno la metà delle donne. Poche sanno, però, che si può prevenire e che esistono cure efficaci anche al di la dell'antibiotico  »

Fatica cronica: in arrivo il test per identificarla

Fatica cronica: in arrivo il test per identificarla

La fatica cronica è una malattia vera e propria ma, mancando un test specifico per identificarla, è spesso non creduta e considerata immaginaria. Ora però le cose potrebbero cambiare  »

Latte materno: un business per i grandi

Latte materno: un business per i grandi

Pronti investimenti per milioni di dollari per incrementare la produzione di uno zucchero che si trova naturalmente nel latte materno da destinare agli adulti  »

Sonno delle donne: vigile e… non riposante

Sonno delle donne: vigile e… non riposante

Così "dorme" la donna: poco e male e comunque peggio degli uomini. Il sonno delle donne è determinato spesso dalla società che le obbliga a essere sempre multitasking, anche di notte. E in gravidanza la situazione peggiora  »

Italiani insonni e… soli!

Italiani insonni e… soli!

Si soffre sempre più di insonnia a causa dei ritmi frenetici della vita professionale e del multitasking. Tutto questo genera però tanta solitudine   »

Tatuaggio: sempre sulla cresta dell’onda

Tatuaggio: sempre sulla cresta dell’onda

Il 12,8% degli italiani ha almeno un tatuaggio, un dato in linea con la media europea che è di circa il 12%  »

Binge drinking: reni a rischio

Binge drinking: reni a rischio

Il binge drinking, ossia il consumo di tanto alcol in un breve lasso di tempo, sempre più diffuso tra gli adolescenti, è pericoloso anche per la salute dei reni  »

Cioccolato: fa bene solo alla gola

Cioccolato: fa bene solo alla gola

Il cioccolato è la passione di molti. Ma bando alle scuse e alla illusioni: il piacere della gola, infatti, sembra essere maggiore degli altri ipotizzati benefici   »

Protesi al seno: allarme sicurezza!

Protesi al seno: allarme sicurezza!

La Francia ha disposto il ritiro di un tipo di protesi al seno per il rischio di una rara forma di tumore al seno. Anche il nostro ministero della Salute si è allertato  »

Pagina 1 di 3
Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana
Dubbi sulla lunghezza della circonferenza cranica
15/07/2019 Gli Specialisti Rispondono

La valutazione dell’andamento della crescita del cranio è un dato molto importante nel primo anno di vita e deve essere confrontato con il peso, la lunghezza e più genericamente con lo sviluppo globale del bambino.  »

Bebè con muscoli del collo deboli: che fare?
12/07/2019 Gli Specialisti Rispondono

Ci sono semplici esercizi che possono irrobustire il collo del lattante.   »

Quanto peserà il mio bambino?
21/06/2019 Gli Specialisti Rispondono

L'ecografia fornisce una stima del peso del bambino, che va considerata con prudenza in quanto il margine di errore in più o in meno è circa del 10 per cento. Indicare quanto peserà esattamente il bambino alla nascita non è dunque possibile.   »

Fai la tua domanda agli specialisti