Luce Ranucci

Dopo una laurea in architettura che ho utilizzato per allestimenti museali e fieristici, ho cominciato a muovere i primi passi nel mondo dell’editoria occupandomi dei libri d’arte in Rizzoli.

Luce RanucciGiornalista dal 2003, ho scritto per diversi periodici di design, moda e lifestyle (tra cui: Case da Abitare ed Elle Decor). Mi sono dedicata per molti anni al lavoro di senior account in importanti uffici stampa milanesi (tra cui l’agenzia Klaus Davi &Co.), dove mi sono occupata di cronaca, gossip e in seguito di salute e beauty. Conclusa poi una interessante esperienza nelle redazioni di alcuni TG regionali, sono tornata a scrivere di salute, cosmetica, benessere e di temi che mi appassionano.

Il mio linkedin

Articoli di Luce Ranucci
Sempre più cure personalizzate per le donne

Sempre più cure personalizzate per le donne

Con il “Libro bianco” di Fondazione Onda è stata fatta un'analisi approfondita della situazione attuale e di quello che manca per arrivare alla realizzazione di cure personalizzate per le donne in ogni settore  »

Rischio cardiovascolare da diabete: le donne sono più esposte

Rischio cardiovascolare da diabete: le donne sono più esposte

Il rischio cardiovascolare da diabete è molto più elevato nelle donne rispetto agli uomini. Saperlo è fondamentale per prevenire i problemi  »

Occhio alla salute di denti e gengive!

Occhio alla salute di denti e gengive!

Il 39% degli adulti ha le radici dei denti scoperte, primo passo per il comparire di disturbi che possano compromettere la salute di denti e gengive. Ecco come accorgersene e che cosa fare  »

Ginnastica prima di colazione o dopo?

Ginnastica prima di colazione o dopo?

Fare ginnastica prima di colazione va bene? Sembra che l'attività fisica a stomaco vuoto migliori la risposta dell’ insulina nell’organismo e aiuti a smaltire il doppio dei grassi ingeriti  »

Il fumo fa male a tutti, ma alle donne di più

Il fumo fa male a tutti, ma alle donne di più

Il fumo fa male in maggior modo alle donne per tanti motivi, sia fisici, perché più fragili, sia sociali, per i tanti ruoli che ricoprono. E aumentano i rischi di malattie, come il cancro ai polmoni e l’artrite reumatoide  »

E-cig: attenzione ai rischi per la salute

E-cig: attenzione ai rischi per la salute

Uno studio condotto negli Usa ha dimostrato che le sigarette elettroniche hanno effetti negativi sulla salute   »

Sonno delle donne: vigile e… non riposante

Sonno delle donne: vigile e… non riposante

Il sonno delle donne è più fragile di quello dell'uomo, condizionato dalle circostanze ambientali, dai risvegli dei figli  e disturbato dalle molteplici richieste dell'assistenza  »

Gufo o allodola? La salute ne risente

Gufo o allodola? La salute ne risente

Essere gufo o allodola, preferire cioè fare tardi di notte o alzarsi presto alla mattina, ha conseguenze sulla salute. Sembra, infatti che i nottambuli, in particolare, abbiano un rischio di mortalità più elevato  »

Vitiligine: cure tradizionali e innovative

Vitiligine: cure tradizionali e innovative

La vitiligine non è contagiosa né dolorosa e l’esserne affetti non pregiudica l’aspettativa di vita. Le conseguenze sono essenzialmente di tipo psicologico. Ecco che cosa si può fare per rendere meno evidenti le macchie bianche sulla pelle   »

Inchiostro dei tatuaggi: attenzione al rischio cancro

Inchiostro dei tatuaggi: attenzione al rischio cancro

Nuova allerta per l’inchiostro dei tatuaggi: 22 tipi su 100 sono pericolosi e talvolta cancerogeni. Ecco quali sono e come difendersi  »

Pagina 1 di 6
Le informazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e l’utente. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti.

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Placenta bassa: si può fare qualcosa per farla risalire?

27/01/2020 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

Con il passare delle settimane e l'aumento di dimensione dell'utero la placenta tende a spostarsi verso il fondo dell'utero in modo spontaneo, senza che vi sia bisogno di fare nulla per favorire la sua "migrazione".   »

Bimbo di tre anni che colora fuori dai bordi

23/01/2020 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Angela Raimo

E' normale che a tre anni il bambino non riesca ancora a colorare una sagoma senza uscire dai bordi, quindi insistere affinché lo faccia rappresenta solo un'inutile forzatura.   »

L’uso del cellulare è nocivo in gravidanza?

13/01/2020 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Aldo Messina

Durante la gestazione, è davvero poco probabile, anzi si può quasi escludere, che l'utilizzo del telefonino possa avere ripercussioni negative sul bambino.   »

Fai la tua domanda agli specialisti