Miriam Cesta

Professionista dal 2008, si è appassionata sin da subito al giornalismo scientifico

Miriam CestaMiriam Cesta ha iniziato a scrivere di salute, benessere e medicina per Salute24, il portale di informazione medica del gruppo Sole24ore, con cui ha lavorato per sette anni. Attualmente collabora con diverse riviste – Bimbi sani e belli, Viversani e belli, Focus D&R, Ok salute e benessere, Dimensione benessere, Dimensione Bio – e con i portali www.bimbisaniebelli.it e www.peopleforplanet.it. Mamma di Penelope (5) e Diego (3), nel tempo libero si occupa di fornire sostegno alle neomamme soprattutto relativamente alle problematiche che riguardano l’allattamento al seno. Ama ogni tipo di sport – dal pattinaggio all’equitazione, dalle arti marziali all’atletica leggera-, e passeggiare in montagna e cucinare sono tra i suoi passatempi preferiti.

Articoli di Miriam Cesta
Fertilità maschile: non aspettare troppo prima di diventare papà

Fertilità maschile: non aspettare troppo prima di diventare papà

Ritardare troppo riduce anche la fertilità maschile, mettendo a rischio il concepimento e la salute del nascituro: ecco perché  »

Problemi ai denti per un bambino su due

Problemi ai denti per un bambino su due

Più della metà dei bimbi italiani nell'ultimo anno ha sofferto di disturbi ai denti. Il momento più a rischio è l'igiene prima di andare al letto   »

Apnee notturne: i segnali da non sottovalutare

Apnee notturne: i segnali da non sottovalutare

Con le apnee notturne il sistema cardio-cerebrovascolare è in pericolo, anche se in pochi lo sanno. L’importante è saperle riconoscere prima possibile. Ecco come  »

Carrozzina e passeggino: sicurezza al primo posto

Carrozzina e passeggino: sicurezza al primo posto

La scelta di questi accessori va fatta con attenzione e valutando diversi fattori, non solo l'aspetto estetico. Ecco a che cosa prestare attenzione nell'acquisto di carrozzina e passeggino   »

Latte materno: per i prematuri è una vera terapia

Latte materno: per i prematuri è una vera terapia

Per i bimbi nati prima del tempo il latte materno non è solo un alimento necessario al sostentamento, ma una cura al pari dell’assistenza respiratoria  »

Mortalità materna: quasi la metà dei casi si può evitare

Mortalità materna: quasi la metà dei casi si può evitare

L’Italia è tra i paesi con la più bassa mortalità materna al mondo, pressoché in linea con la media europea. Eppure il 45% dei casi si potrebbe prevenire  »

Musica da piccoli: stimola il linguaggio e combatte la dislessia

Musica da piccoli: stimola il linguaggio e combatte la dislessia

La musica da piccoli è considerata tra le attività per la psicomotricità più efficaci per la memoria verbale e a breve termine e lo sviluppo delle abilità spazio-temporali  »

Morbillo: allarma l’aumento di infezioni a livello globale

Morbillo: allarma l’aumento di infezioni a livello globale

I casi di morbillo a livello mondiale sono in preoccupante aumento. L'Unicef lancia l'allarme: milioni nel mondo i bambini non vaccinati  »

Infezioni nei neonati: un aiuto dai “big data”

Infezioni nei neonati: un aiuto dai “big data”

Ideato un test mini-invasivo che rileva i cambiamenti molecolari nel sangue dei bimbi nella prima settimana di vita. Contro le infezioni nei neonati e non solo  »

Dopo un attacco di cuore le donne muoiono il doppio degli uomini

Dopo un attacco di cuore le donne muoiono il doppio degli uomini

Alla base potrebbe esserci una disparità di trattamento in caso di attacco di cuore, con minore attenzione per le donne   »

Pagina 1 di 16
Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana
Sulla riuscita della PMA
16/05/2019 Gli Specialisti Rispondono

Il successo della procreazione medicalmente assistita dipende strettamente dall'età della donna.   »

Vaccinazioni: quanto aspettare dopo una malattia febbrile?
02/05/2019 Gli Specialisti Rispondono

Per ottenere la massima risposta immunitaria da una vaccinazione, occorre praticarla quando la condizione di salute del bambino è ottimale.   »

Gemellini con iperglicemia: qual è la dieta giusta?
01/03/2019 Gli Specialisti Rispondono

Ai bambini con la glicemia alta (superiore a 100) è consigliabile proporre pane, pasta, riso integrali. Carne, pesce, uova vanno offerti alternativamente, mentre le verdure devono essere offerte a ogni pasto.   »

Fai la tua domanda agli specialisti