Miriam Cesta

Professionista dal 2008, si è appassionata sin da subito al giornalismo scientifico

Miriam CestaMiriam Cesta ha iniziato a scrivere di salute, benessere e medicina per Salute24, il portale di informazione medica del gruppo Sole24ore, con cui ha lavorato per sette anni. Attualmente collabora con diverse riviste – Bimbi sani e belli, Viversani e belli, Focus D&R, Ok salute e benessere, Dimensione benessere, Dimensione Bio – e con i portali www.bimbisaniebelli.it e www.peopleforplanet.it. Mamma di Penelope (5) e Diego (3), nel tempo libero si occupa di fornire sostegno alle neomamme soprattutto relativamente alle problematiche che riguardano l’allattamento al seno. Ama ogni tipo di sport – dal pattinaggio all’equitazione, dalle arti marziali all’atletica leggera-, e passeggiare in montagna e cucinare sono tra i suoi passatempi preferiti.

Articoli di Miriam Cesta
Obesità infantile, Italia tra i peggiori in Europa

Obesità infantile, Italia tra i peggiori in Europa

In Europa i tassi di obesità e sovrappeso oscillano tra il 14 e il 37%. Il nostro Paese è purtroppo tra i peggiori. Vediamo perché  »

Svezzamento senza stress: i consigli dei pediatri

Svezzamento senza stress: i consigli dei pediatri

Il periodo tra il 4° e il 6° mese di vita è il migliore per iniziare lo svezzamento: dall’ospedale Bambino Gesù di Roma suggerimenti su tempi e modalità per uno svezzamento senza stress  »

Sicurezza vaccini: registrate solo 3 reazioni gravi ogni 100mila dosi

Sicurezza vaccini: registrate solo 3 reazioni gravi ogni 100mila dosi

I dati arrivano dal Rapporto Vaccini 2018 dell'Aifa (Agenzia italiana del farmaco). Cresce la copertura vaccinale per bambini e adolescenti, ma il morbillo preoccupa ancora  »

Mal di pancia ricorrente: un aiuto dai probiotici

Mal di pancia ricorrente: un aiuto dai probiotici

Ricomincia la scuola e ricominciano i mal di pancia dei bambini... e non solo in senso metaforico. Gli esperti però avvertono: non sempre è una scusa per saltare le lezioni. Ma il rimedio c'è: i probiotici   »

Troppo zucchero: carie per 1 bambino su 3

Troppo zucchero: carie per 1 bambino su 3

A causare la carie sono soprattutto le bibite, principale fonte di saccarosio a livello globale  »

Apprendimento dei bambini: fondamentale il confronto con gli altri piccoli

Apprendimento dei bambini: fondamentale il confronto con gli altri piccoli

Quante volte abbiamo sentito dire che i bambini che frequentano l'asilo nido imparano molto più in fretta rispetto a chi, invece, resta a casa? Ora la conferma arriva dalla scienza...  »

Cyberbullismo: nell’ultimo anno colpito il 6% dei ragazzi

Cyberbullismo: nell’ultimo anno colpito il 6% dei ragazzi

Il 19%, invece, ha assistito a episodi di cyberbullismo. In questo caso i ragazzi si arrabbiano e si rattristano, ma non fanno nulla per difendere i coetanei dagli attacchi online  »

Listeriosi: dopo l’allarme in Spagna cosa rischiano le future mamme

Listeriosi: dopo l’allarme in Spagna cosa rischiano le future mamme

Continua l’epidemia di listeriosi, con oltre 193 contagi e tre decessi. Registrato anche un caso nel Regno Unito. Attenzione alle donne in gravidanza  »

Bambini e smartphone: non più di due ore al giorno

Bambini e smartphone: non più di due ore al giorno

I bambini con meno di 5 anni non devono trascorrere più di due ore al giorno davanti a schermi di televisione, smartphone e videogiochi. Il rischio è una maggiore probabilità di sviluppare disturbi del comportamento  »

Allergia alle arachidi, l’immunoterapia aumenta le reazioni

Allergia alle arachidi, l’immunoterapia aumenta le reazioni

Uno studio mette in evidenza che contro l'allergia alle arachidi la desensibilizzazione può sortire più danni che benefici. Ecco perché   »

Pagina 1 di 20
Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana
Esposizione alla diossina: quali rischi per il feto?
16/09/2019 Gli Specialisti Rispondono

Durante la gravidanza, l'esposizione alla diossina non è particolarmente rischiosa per il bambino.  »

Bimba che sta attraversando i “terribili due anni”
03/09/2019 Gli Specialisti Rispondono

A due anni il bambino può diventare terribile. E' una fase della crescita sana e naturale che si può affrontare senza soccombere. Basta sapere come è meglio fare.   »

Vaccinazione DTP: è da fare in gravidanza?
02/09/2019 Gli Specialisti Rispondono

Oggi viene considerato opportuno sottoporre le donne incinte al richiamo vaccinale contro difterite, tetano e pertosse affinché il nascituro possa contare su anticorpi sufficienti a proteggerlo, nei primi mesi di vita, dalle tre malattie.   »

Fai la tua domanda agli specialisti