Miriam Cesta

Professionista dal 2008, si è appassionata sin da subito al giornalismo scientifico

Miriam CestaMiriam Cesta ha iniziato a scrivere di salute, benessere e medicina nel 2008 per Salute24, il portale di informazione medica del gruppo Sole24ore.com, per conto di Noemata srl, con cui ha lavorato per sette anni. Attualmente collabora, sempre occupandosi di benessere, con diverse riviste – Bimbi sani e belli, Viversani e belli, Ok salute e benessere – e con i portali www.bimbisaniebelli.it e www.peopleforplanet.it. Mamma di Penelope (7) e Diego (5), nel tempo libero si occupa di fornire sostegno alle neomamme soprattutto relativamente alle problematiche che riguardano l’allattamento al seno. Ama ogni tipo di sport – dal pattinaggio all’equitazione, dalle arti marziali all’atletica leggera – e passeggiare in montagna e cucinare sono tra i suoi passatempi preferiti.

 

Articoli di Miriam Cesta
Smartphone e sonno non vanno d’accordo e la modalità notturna non migliora le cose

Smartphone e sonno non vanno d’accordo e la modalità notturna non migliora le cose

Nemmeno ridurre l'intensità della luce blu del display dello smartphone sostituendola con tonalità più calde sembra favorire il sonno. Ecco a chi giova di più spegnerlo  »

Covid-19: bambini più colpiti da bronchiolite

Covid-19: bambini più colpiti da bronchiolite

Registrato in Australia un aumento dei casi di bronchiolite rispetto agli anni precedenti. Ecco perché può essere a causa del Covid-19  »

Meningite batterica: un esame del sangue predice le forme gravi

Meningite batterica: un esame del sangue predice le forme gravi

Grazie a un biomarcatore è possibile prevedere le complicazioni della meningite batterica dovute a Streptococcus Pneumoniae e Neisseria Meningitidis  »

Malattie croniche: dall’osteopatia un aiuto per alleviare i disturbi

Malattie croniche: dall’osteopatia un aiuto per alleviare i disturbi

Dal 7 al 13 giugno visite gratuite per adulti e bambini con malattie croniche in oltre 550 osteopati  »

Complicanze Covid-19: peggiori se la massa muscolare è scarsa

Complicanze Covid-19: peggiori se la massa muscolare è scarsa

I pazienti con pochi muscoli risultano più fragili in caso di infezione da Sars- Cov-2 e a rischio di complicanze Covid-19 molto severe  »

Il Covid-19 aumenta l’ansia e la depressione post parto

Il Covid-19 aumenta l’ansia e la depressione post parto

Due studi spagnoli hanno messo l’accento sugli effetti del Covid-19 sul benessere psicologico delle donne in gravidanza e dopo il parto  »

Covid-19: i bimbi nati da madri vaccinate sviluppano anticorpi

Covid-19: i bimbi nati da madri vaccinate sviluppano anticorpi

È il dato emerso da uno studio israeliano su 20 neonati, figli di donne che hanno ricevuto il vaccino contro il Covid-19 nel terzo trimestre di gravidanza  »

Allergie alimentari: la protezione arriva dal latte materno

Allergie alimentari: la protezione arriva dal latte materno

Il merito è del butirrato: è questo composto presente nel latte materno che fa da scudo contro le reazioni allergiche   »

Salute dei denti a rischio e un bambino su 5 ha una carie

Salute dei denti a rischio e un bambino su 5 ha una carie

Non solo carie: 7 bambini su 10 soffrono di gengivite. Per la salute dei denti è importante che la prevenzione inizi sin dai primi mesi di vita. Vediamo come  »

Covid-19: lockdown e chiusure peggiorano l’obesità infantile

Covid-19: lockdown e chiusure peggiorano l’obesità infantile

Tra gli "effetti collaterali" del Covid-19 sui bambini, la diminuzione dell'attività fisica e l'aumento del consumo di cibi poco sani, che incrementano la problematica dell'obesità infantile  »

Pagina 1 di 32
Le informazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e l’utente. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti.

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Voglio un figlio (a 44 anni) ma ho paura che non sia sano: che fare?

27/07/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

La scelta di avere un figlio in età avanzata è personalissima: nessuno specialista può dare consigli al riguardo, solo indicare i rischi a cui si potrebbe andare incontro, in modo da permettere di decidere con consapevolezza.  »

Quarto cesareo a 30 anni: sono proprio tanti i rischi?

26/07/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

Un quarto cesareo espone la donna a vari rischi che è bene valutare attentamente anche con l'aiuto del ginecologo curante.  »

Paura di aver contratto la toxoplasmosi

28/06/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Claudio Ivan Brambilla

Per sapere se malauguratamente si è state contagiate dal Toxoplasma gondii si può fare il toxo test, a partire da 20 giorni dopo l'ingestione dell'alimento che si teme fosse contaminato.   »

Fai la tua domanda agli specialisti