Miriam Cesta

Professionista dal 2008, si è appassionata sin da subito al giornalismo scientifico

Miriam CestaMiriam Cesta ha iniziato a scrivere di salute, benessere e medicina per Salute24, il portale di informazione medica del gruppo Sole24ore, con cui ha lavorato per sette anni. Attualmente collabora con diverse riviste – Bimbi sani e belli, Viversani e belli, Focus D&R, Ok salute e benessere, Dimensione benessere, Dimensione Bio – e con i portali www.bimbisaniebelli.it e www.peopleforplanet.it. Mamma di Penelope (5) e Diego (3), nel tempo libero si occupa di fornire sostegno alle neomamme soprattutto relativamente alle problematiche che riguardano l’allattamento al seno. Ama ogni tipo di sport – dal pattinaggio all’equitazione, dalle arti marziali all’atletica leggera-, e passeggiare in montagna e cucinare sono tra i suoi passatempi preferiti.

Articoli di Miriam Cesta
Eterologa: all’ospedale Niguarda la banca del seme

Eterologa: all’ospedale Niguarda la banca del seme

Si cerca in questo modo di sopperire alla carenza di donatori. Dall’inizio dell’anno in Lombardia per la fecondazione eterologa si paga un ticket da 66 euro   »

Giocattoli? Meglio pochi… ma buoni

Giocattoli? Meglio pochi… ma buoni

Avere a disposizione troppi giocattoli sembra nuocere alla capacità di concentrazione e di creatività dei piccoli. Ecco perché  »

Leucemia infantile: una campagna solidale per i bambini

Leucemia infantile: una campagna solidale per i bambini

Con un sms o una chiamata da telefono fisso si può aiutare la Fondazione Umberto Veronesi, impegnata nella ricerca di nuove cure contro la leucemia infantile  »

Liquido amniotico: riciclarlo può servire

Liquido amniotico: riciclarlo può servire

Il Liquido amniotico contiene delle particolari cellule staminali che potrebbero essere impiegate nella medicina rigenerativa: ideata tecnica per raccoglierlo   »

Infanzia felice, cuore sano da grandi

Infanzia felice, cuore sano da grandi

Trascorrere un’infanzia felice è il presupposto per non soffrire con gli anni di malattie cardiovascolari e allontanare il rischio infarto. Ecco perché  »

Apnee notturne e incidenti stradali: relazione pericolosa

Apnee notturne e incidenti stradali: relazione pericolosa

Pochi sanno di soffrire di apnee notturne. Tra i rimedi anche la chirurgia bariatrica per il trattamento dell'obesità  »

Omeopatia e medicina ufficiale: quando danno gli stessi risultati

Omeopatia e medicina ufficiale: quando danno gli stessi risultati

Rispetto a chi cura disturbi respiratori, dolori muscoloscheletrici, disturbi del sonno, ansia e depressione con la medicina ufficiale, chi ricorre all’omeopatia, oltre ad avere gli stessi risultati, fa meno ricorso ad antibiotici e ansiolitici  »

Obesità e fegato grasso: dacci un taglio con la chirurgia bariatrica

Obesità e fegato grasso: dacci un taglio con la chirurgia bariatrica

Oltre a far dimagrire, la riduzione dello stomaco aiuta i bambini e gli adolescenti con obesità e fegato grasso. Come funziona l’intervento   »

La musica stimola il cervello dei bambini: ecco come

La musica stimola il cervello dei bambini: ecco come

Studiare musica favorisce lo sviluppo delle aree cerebrali responsabili dell'elaborazione del suono e delle capacità linguistiche e di lettura. Ecco perché la musica stimola il cervello  »

Genitori e bebè: in sintonia se gli sguardi si incrociano

Genitori e bebè: in sintonia se gli sguardi si incrociano

Il cervello dei piccoli si sincronizza con quello dei genitori quando questi li guardano negli occhi: un meccanismo che stimola la comunicazione tra genitori e bebè  »

Pagina 26 di 27
Le informazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e l’utente. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti.

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Bimba di tre anni che fa sempre le stesse domande

26/03/2020 Gli Specialisti Rispondono di Dott. Leonardo Zoccante

E' normale che un bambino di tre anni chieda e richieda spesso le stesse cose: le risposte che ottiene (e che ci devono sempre essere) gli servono per consolidare le sue conoscenze.   »

Quarto cesaeo: quali pericoli?

24/03/2020 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

Di fatto una quarta gravidanza dopo tre parti cesarei può presentare delle complicazioni che richiedono un controllo attento.   »

Incinta a 42 anni: quali rischi?

20/03/2020 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

E' possibile che una gravidanza che inizia in età avanzata non vada a buon fine escusivamente per questioni anagrafiche, ma lo è anche che tutto proceda per il meglio.  »

Fai la tua domanda agli specialisti