Miriam Cesta

Professionista dal 2008, si è appassionata sin da subito al giornalismo scientifico

Miriam CestaMiriam Cesta ha iniziato a scrivere di salute, benessere e medicina nel 2008 per Salute24, il portale di informazione medica del gruppo Sole24ore.com, per conto di Noemata srl, con cui ha lavorato per sette anni. Attualmente collabora, sempre occupandosi di benessere, con diverse riviste – Bimbi sani e belli, Viversani e belli, Ok salute e benessere – e con i portali www.bimbisaniebelli.it e www.peopleforplanet.it. Mamma di Penelope (7) e Diego (5), nel tempo libero si occupa di fornire sostegno alle neomamme soprattutto relativamente alle problematiche che riguardano l’allattamento al seno. Ama ogni tipo di sport – dal pattinaggio all’equitazione, dalle arti marziali all’atletica leggera – e passeggiare in montagna e cucinare sono tra i suoi passatempi preferiti.

 

Articoli di Miriam Cesta
Come guarire dal diabete di tipo 1? La risposta nelle cellule staminali

Come guarire dal diabete di tipo 1? La risposta nelle cellule staminali

Per la prima volta cellule staminali differenziate in cellule pancreatiche e trapiantate su pazienti con diabete 1 sono riuscite a produrre insulina. Si apre una nuova strada su come guarire dal diabete di tipo 1  »

Long Covid: perché è importante monitorare la salute dei bambini?

Long Covid: perché è importante monitorare la salute dei bambini?

A quattro settimane dalla fase acuta dell'infezione bimbi e adolescenti che hanno avuto il Covid vanno visitati per evitare complicanze a lungo termine. Ecco perché è importante monitorare gli effetti del Long Covid sulla salute dei bambini. I consigli delle società di pediatria   »

Fecondazione eterologa: perché è importante promuovere le donazioni?

Fecondazione eterologa: perché è importante promuovere le donazioni?

Nel nostro Paese il 95% degli ovuli o degli spermatozoi utilizzati per la fecondazione eterologa è importato dall'estero. Ecco perché è importante promuovere le donazioni  »

Come fa a venire il tumore al seno? Per prevenirlo meglio evitare alcolici

Come fa a venire il tumore al seno? Per prevenirlo meglio evitare alcolici

Le ultime Linee guida dell'American Cancer Society si fanno più stringenti e consigliano, per prevenire il tumore al seno, di non bere alcolici per nulla perché non esiste una quantità minima considerata "sicura"  »

Perché il cioccolato rende felici?

Perché il cioccolato rende felici?

Attenzione, però: la cioccolata deve essere extrafondente all'85%. Solo così riesce a modificare i batteri presenti nell'intestino, facendo virare al rosa lo stato dell’umore  »

Educazione: per 4 genitori su 5 i figli non provano gratitudine

Educazione: per 4 genitori su 5 i figli non provano gratitudine

È quanto emerge da un sondaggio statunitense. Molte mamme e papà sostengono di dare troppo ai figli e che sia importante insegnare loro la gratitudine  »

Fertilità maschile a rischio con il riscaldamento globale

Fertilità maschile a rischio con il riscaldamento globale

Studi su animali mostrano che la fertilità maschile risente dell'aumento della temperatura ambientale e il problema potrebbe riguardare anche l'uomo  »

L’allattamento al seno fa bene anche al cervello della mamma

L’allattamento al seno fa bene anche al cervello della mamma

Secondo uno studio statunitense l'allattamento al seno protegge la donna dal declino cognitivo e tanto più si prolunga, tanto maggiori sono i benefici  »

Tumori per fumo, aumentano casi e mortalità tra le donne

Tumori per fumo, aumentano casi e mortalità tra le donne

Sono in crescita nell'universo femminile i tumori alla vescica e al polmone, entrambi legate al fumo di sigaretta   »

Infertilità in aumento: un italiano su 5 non riesce ad avere figli

Infertilità in aumento: un italiano su 5 non riesce ad avere figli

Tra le cause dell’infertilità in aumento: età sempre più avanzata, la poca prevenzione e le malattie metaboliche  »

Pagina 3 di 36
Le informazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e l’utente. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti.

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Ansia e attacchi di panico in gravidanza e lo psichiatra (incomprensibilmente) sospende i farmaci

12/08/2022 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

Non è comprensibile la ragione per la quale una donna che soffre di un disturbo ansioso con attacchi di panico dovrebbe sospendere i farmaci per il solo fatto di essere incinta, tanto più che medicinali che controllano i sintomi e sono compatibili con la gravidanza ci sono.  »

A riposo assoluto da un mese per via di uno “scollamento”

08/08/2022 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elsa Viora

Il riposo assoluto in gravidanza è inutile e potrebbe essere dannoso, anche in caso di scollamento amnio-coriale. Molto meglio condurre una vita normale, evitando ovviamente gli strapazzi.   »

Cosa vuol dire “sopra il quinto percentile”?

04/07/2022 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Arianna Prada

Una crescita sopra il quinto percentile rappresenta il 95% della popolazione.  »

Fai la tua domanda agli specialisti