Miriam Cesta

Professionista dal 2008, si è appassionata sin da subito al giornalismo scientifico

Miriam CestaMiriam Cesta ha iniziato a scrivere di salute, benessere e medicina per Salute24, il portale di informazione medica del gruppo Sole24ore, con cui ha lavorato per sette anni. Attualmente collabora con diverse riviste – Bimbi sani e belli, Viversani e belli, Focus D&R, Ok salute e benessere, Dimensione benessere, Dimensione Bio – e con i portali www.bimbisaniebelli.it e www.peopleforplanet.it. Mamma di Penelope (5) e Diego (3), nel tempo libero si occupa di fornire sostegno alle neomamme soprattutto relativamente alle problematiche che riguardano l’allattamento al seno. Ama ogni tipo di sport – dal pattinaggio all’equitazione, dalle arti marziali all’atletica leggera-, e passeggiare in montagna e cucinare sono tra i suoi passatempi preferiti.

Articoli di Miriam Cesta
Punture: la realtà virtuale aiuta i bimbi (e i genitori)

Punture: la realtà virtuale aiuta i bimbi (e i genitori)

Uno studio negli ospedali pediatrici in Australia dimostra che la realtà virtuale riduce la sensazione di dolore delle punture percepito fino 60%  »

Fegato grasso: tra i giovani è epidemia

Fegato grasso: tra i giovani è epidemia

La responsabilità della crescita dei casi di fegato grasso è dell'aumento dei tassi di obesità tra bambini e ragazzi. L'allarme arriva da uno studio presentato al Congresso internazionale di epatologia   »

Colesterolo cattivo: per le donne pericoloso anche se è troppo basso

Colesterolo cattivo: per le donne pericoloso anche se è troppo basso

Danneggiano la salute non solo quantità elevate di colesterolo cattivo, ma anche livelli eccessivamente bassi che raddoppiano il rischio di un tipo di ictus. Ecco perché   »

Attività fisica dei bambini: arrivano le prime linee guida Oms

Attività fisica dei bambini: arrivano le prime linee guida Oms

I piccoli tra 1 e 5 anni dovrebbero svolgere ogni giorno almeno 180 minuti di movimento, meglio se all'aperto. Ecco tutte le indicazioni per l’attività fisica dei bambini età per età  »

Bambini e smartphone: non più di due ore al giorno

Bambini e smartphone: non più di due ore al giorno

Prima dei 5 anni trascorrere molto tempo davanti a smartphone e simili aumenta di 5 volte il rischio di disturbi del comportamento e dell’attenzione nei bambini  »

Leggere i libri ai bambini li farà andare meglio a scuola

Leggere i libri ai bambini li farà andare meglio a scuola

Leggere i libri ai bambini li aiuta ad allargare il proprio vocabolario, influenzando le abilità di lettura e di apprendimento e preparandoli meglio alla scuola   »

Il latte materno cambia se si è in sovrappeso

Il latte materno cambia se si è in sovrappeso

Il latte materno delle neomamme in sovrappeso è diverso e la sua composizione può incidere sul rischio di obesità infantile dei bimbi   »

Sotto esami aumenta il consumo di junk food

Sotto esami aumenta il consumo di junk food

Lo stress cui sono sottoposti i ragazzi a causa dello studio sotto esami li spinge prediligere il cibo spazzatura per alleviare la tensione  »

Vaccinazioni durante l’allattamento: non ci sono controindicazioni per il bimbo

Vaccinazioni durante l’allattamento: non ci sono controindicazioni per il bimbo

I vaccini di routine non solo non comportano rischi, ma sortiscono anche benefici come il miglioramento della risposta immunitaria dei piccoli. Ecco perché le vaccinazioni durante l’allattamento si possono fare  »

Celiachia: per gli adolescenti limita la vita sociale

Celiachia: per gli adolescenti limita la vita sociale

Per 1 ragazzo su 2 la celiachia è un limite per una normale vita sociale; per 1 su 4 rappresenta addirittura un ostacolo  »

Pagina 3 di 19
Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana
Ho usato un coltello sporco: rischio la toxoplasmosi?
19/08/2019 Gli Specialisti Rispondono

Se non si è immune alla toxoplasmosi, durante la gravidanza è sempre meglio non usare lo stesso coltello sia per sbucciare la frutta non lavata sia per affettarla.   »

Fibroma e gravidanza
05/08/2019 Gli Specialisti Rispondono

Ci sono fibromi che per collocazione e dimensione non interferiscono sulla possibilità di iniziare e portare a termine una gravidanza,  »

Terzo cesareo a due anni dal secondo: quali pericoli?
22/07/2019 Gli Specialisti Rispondono

In realtà i rischi legati a un terzo cesareo sono più o meno gli stessi dei due cesarei precedenti.   »

Fai la tua domanda agli specialisti