Roberta Raviolo

Ero indecisa se iscrivermi a biologia oppure a lettere: alla fine ho scelto quest’ultimo indirizzo, con una tesi su Seneca.

Foto Roberta RavioloIl giornalismo restava però il mio sogno nel cassetto. Poter scrivere di medicina e salute su importanti riviste cartacee e per il web ha permesso di coltivare tutte insieme queste passioni. Ancora oggi, dopo oltre vent’anni, scovare notizie di scienza, attualità sanitaria, benessere, salute materno-infantile, traducendo concetti complessi in un linguaggio aperto a tutti, è una sfida che mi appassiona ogni giorno.

Articoli di Roberta Raviolo
Come proteggere la fertilità dai danni del Covid-19

Come proteggere la fertilità dai danni del Covid-19

La pandemia da Covid-19 non ha favorito la vita di coppia, anche a causa del forte stress. I consigli degli esperti per salvaguardare la fertilità  »

Donare il latte materno è sicuro anche in epoca di Covid-19

Donare il latte materno è sicuro anche in epoca di Covid-19

È importante che le donne che possono, continuino a donare il latte materno per i neonati che ne hanno bisogno, anche in epoca di Covid-19 in tutta sicurezza. Le linee guida dei neonatologi  »

Marsupioterapia, sì anche in tempi di pandemia da Covid 19

Marsupioterapia, sì anche in tempi di pandemia da Covid 19

Il contatto pelle a pelle tra mamma e bambino garantisce benessere e crescita equilibrata al neonato e non va interrotto neanche a causa del Covid 19  »

Hiv nei bambini: un test istantaneo dice se il virus c’è ancora

Hiv nei bambini: un test istantaneo dice se il virus c’è ancora

Dagli esperti dell’ospedale romano Bambino Gesù arriva un test rapido ed economico per scoprire tracce del virus Hiv nei bambini   »

Pagina 10 di 10
Le informazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e l’utente. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti.

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Preoccupata per la dimensione della camera gestazionale

26/04/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

Se al termine della 1uinta settimana di gravidanza già si individua l'embrione (con il cuoricino che batte) si è autorizzati a sperare in un'evoluzione favorevole della gravidanza, anche se la camera gestazionale è più piccola rispetto alla norma.   »

Fattore V di Leiden e vaccino anti-CoVid-19

26/04/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Rocco Russo

Il vaccino contro il Coronavirus non è controindicato alle persone colpite da un problema di coagulazione del sangue.  »

Embrione che non si vede alla quinta settimana

16/04/2021 Gli Specialisti Rispondono di Professoressa Anna Maria Marconi

Fare un'ecografia troppo presto (prima della settima settimana) non serve a nulla e, in più, è causa di grandi spaventi che ci si potrebbe risparmiare se solo si avesse un po' di pazienza.  »

Fai la tua domanda agli specialisti