Silvia Camarda

Subito dopo la laurea in biologia a Torino, ho lavorato per 20 anni nel settore della ristorazione collettiva (scolastica, aziendale e sanitaria) presso una multinazionale occupandomi di sicurezza alimentare, diete speciali ed educazione alimentare.

silvia camardaDopo la specializzazione in Scienza dell’Alimentazione a Milano e la nascita di mio figlio, 13 anni fa, ho cominciato a scrivere per alcune riviste, tra cui Bimbisani & Belli e bimbisaniebelli.it. Dal 2016 sono giornalista pubblicista e nel 2017 la mia passione per il giornalismo mi ha permesso di vincere un premio giornalistico, “L’Attendibile”, promosso da Assolatte, per un articolo scritto proprio per la rivista Bimbisani & Belli. Sono curiosa, precisa, puntuale e aperta a nuove sfide professionali!

 

Articoli di Silvia Camarda
Come si può proteggere la salute del feto con l’alimentazione?

Come si può proteggere la salute del feto con l’alimentazione?

L’adozione di uno stile di vita alimentare sano della gestante, durante tutti i 9 mesi, è indispensabile per un corretto sviluppo del feto e del bambino. Ecco come si può proteggere la salute del feto con l’alimentazione  »

Svezzamento: quando introdurre la pasta?

Svezzamento: quando introdurre la pasta?

Quando comincia a non nutrirsi più solo di latte, il piccolo ha sempre più bisogno di cibi energetici per far fronte alle diverse esigenze dell’organismo. Per questo i cereali costituiscono la base fondamentale sia delle prime pappe sia dei pasti principali via via che cresce. Ecco quando introdurre...  »

Cosa mangiare per ridurre l’endometriosi? La risposta degli esperti

Cosa mangiare per ridurre l’endometriosi? La risposta degli esperti

È stato appena pubblicato un manuale di consigli alimentari per alleviare i sintomi della malattia. Ecco cosa mangiare per ridurre l’endometriosi  »

Come evitare il mercurio nei pesci? Meglio portare in tavola quelli di piccola taglia

Come evitare il mercurio nei pesci? Meglio portare in tavola quelli di piccola taglia

Secondo uno studio statunitense, il regolare consumo di pesce, nonostante il potenziale contenuto di mercurio, non sarebbe associato a un aumentato rischio di mortalità. Meglio, però, preferire le qualità di piccola taglia per evitare il mercurio. Ecco perché  »

Olio di oliva: scoperta un’azione antimicrobica

Olio di oliva: scoperta un’azione antimicrobica

Non solo è uno dei più importanti alimenti della dieta mediterranea per le sue proprietà benefiche. L’olio di oliva ci protegge anche da alcuni batteri patogeni presenti nelle insalate confezionate grazie alla sua azione antimicrobica   »

Dieta ipocalorica: forse la migliore per ridurre la crescita dei tumori

Dieta ipocalorica: forse la migliore per ridurre la crescita dei tumori

La progressione del cancro potrebbe essere maggiormente influenzata da una dieta ipocalorica rispetto a una chetogenica. Ecco come l’alimentazione può ridurre lo sviluppo dei tumori  »

L’ictus si previene a tavola con più grassi vegetali e meno animali

L’ictus si previene a tavola con più grassi vegetali e meno animali

Il rischio di ictus si riduce se la dieta include più oli vegetali liquidi, come olio di oliva, di mais, di girasole, di soia, che grassi di origine animale. Ecco perché  »

Il formaggio più sano è la ricotta, ecco perché

Il formaggio più sano è la ricotta, ecco perché

Una ricerca americana elegge la ricotta come il formaggio più sano, spiegando che “è un alimento perfetto per costruire muscoli, forza e allo stesso tempo per perdere grasso e peso”  »

La dieta varia allunga la vita!

La dieta varia allunga la vita!

Il segreto dell'elisir di lunga vita sta nel seguire una dieta variegata. La conferma scientifica è contenuta nei risultati di un recente studio   »

Malattie cardiovascolari: contrordine, i carboidrati fanno bene

Malattie cardiovascolari: contrordine, i carboidrati fanno bene

Carboidrati e grassi saturi non sono strettamente correlati alle patologie cardiovascolari, come si è sempre pensato. Basta consumarli nelle giuste dosi  »

Pagina 1 di 22
Le informazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e l’utente. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti.

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Bimbo di sette mesi con un “buchetto” sopra il sederino: è preoccupante?

16/05/2022 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Alessia Bertocchini

La presenza di una fossetta sacro-coccigea a fondo cieco, se non è associata ad altri segnali che possano far pensare a un problema della colonna vertebrale, non è significativa.   »

Epatiti dei bambini: c’entra il vaccino contro il CoVid-19?

28/04/2022 Gli Specialisti Rispondono di Professor Matteo Bassetti

Non ci sono elementi che suggeriscano una relazione tra il vaccino contro il coronavirus Sars-CoV-2 e l'epatite acuta dell'età pediatrica.  »

Preoccupata per l’assenza di sintomi “di gravidanza”

19/04/2022 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

Non è così automatico che la gravidanza, una volta iniziata, determini la comparsa di sintomi specifici, quindi l'assenza dei disturbi "tradizionali" (nausea, tensione al seno e così via) non deve essere interpretata come un segnale per forza negativo.  »

Fai la tua domanda agli specialisti