Silvia Finazzi

Curiosa, attenta, perseverante, empatica, ama il mondo delle parole e dell’informazione praticamente da sempre.

silvia finazziGiornalista freelance dal 2001 e web writer dal 2010, scrive di salute, medicina, psicologia, benessere, tecniche naturali, alimentazione, attualità. E ha molto a cuore le tematiche che ruotano attorno al self empowerment e alla maternità, specialmente da quando è mamma di Alice e Viola. Collabora sia per riviste cartacee sia per siti online, come businesspeople.it e modaacolazione.com

Articoli di Silvia Finazzi
Carmen, l’opera lirica per i bambini

Carmen, l’opera lirica per i bambini

Al via “Opera domani” e "Opera Family", i progetti che portano l’opera in classe e in famiglia. Si inizia da Como e poi si proseguirà in tutta Italia. Ecco di cosa si tratta  »

Giustizia e rettitudine nei bambini già a 6 anni

Giustizia e rettitudine nei bambini già a 6 anni

Il senso di giustizia e rettitudine non sono esclusivi dell’età adulta e sarebbero già sviluppati nei bambini di 6 anni. Ecco perché   »

Primo soccorso a scuola: molti ragazzi impreparati di fronte alle emergenze

Primo soccorso a scuola: molti ragazzi impreparati di fronte alle emergenze

Solo 1 ragazzo su 3 sa come comportarsi in caso di arresto cardiaco. Ecco perché si sta insistendo sull’importanza di insegnare il primo soccorso a scuola  »

Poco sonno per gli adolescenti a causa degli smartphone

Poco sonno per gli adolescenti a causa degli smartphone

La maggior parte degli adolescenti dorme meno di otto ore a notte, correndo moltissimi rischi. La colpa spesso è degli smartphone. Ecco perché  »

Breast Unit: un’arma in più contro il cancro al seno

Breast Unit: un’arma in più contro il cancro al seno

Le donne con un cancro al seno hanno più chance di guarire se sono curate nelle breast unit, unità di terapia specializzate. Ecco perché   »

Obesità infantile: la prevenzione inizia nei primi 2 anni di vita

Obesità infantile: la prevenzione inizia nei primi 2 anni di vita

Contro l'obesità infantile è utilissimo l'allattamento al seno e poco sale. Sono solo alcune delle regole da seguire nei primi 2 anni di vita per prevenire l’obesità infantile. Ecco le altre  »

Infertilità genetica: il calo delle nascite è colpa anche del Dna?

Infertilità genetica: il calo delle nascite è colpa anche del Dna?

Le coppie italiane fanno sempre meno figli. Ma il calo delle nascite potrebbe dipendere da alterazioni del Dna che causano una infertilità genetica   »

Apnee notturne: la salute ne risente

Apnee notturne: la salute ne risente

Sono poco conosciute, eppure possono causare conseguenze molto serie sulla salute, come ipertensione e diabete. Ecco tutti i risvolti delle apnee notturne  »

Sonno dei bambini: quelli che dormono poco invecchiano prima

Sonno dei bambini: quelli che dormono poco invecchiano prima

Più il sonno dei bambini è scarso e agitato e più le loro cellule invecchierebbero precocemente. Ecco perché il sonno dei bambini è legato alla longevità  »

Pesticidi: tanti i pericoli nascosti

Pesticidi: tanti i pericoli nascosti

Infertilità, morbo di Parkinson, cancro: sono solo alcune delle problematiche che possono essere causate da un’esposizione eccessiva ai pesticidi. Ecco a cosa fare attenzione   »

Pagina 46 di 48
Le informazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e l’utente. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti.

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Tutti figli maschi: casualità o genetica?

24/06/2022 Gli Specialisti Rispondono di Professor Paolo Gasparini

Ogni fecondazione costituisce una storia a sé e ogni volta si hanno le stesse probabilità di concepire un maschio o una bambina. È, dunque, sempre il caso a "tirare i dadi".  »

Concepimento: dopo due mesi non si è ancora verificato, c’è da preoccuparsi?

16/06/2022 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Claudio Ivan Brambilla

Non fa bene alla fertilità di coppia farsi prendere dall'ansia del risultato immediatamente dopo aver deciso di avere un figlio. Non è, infatti, automatico che la gravidanza inizi quando viene decisa, ma questo non è affatto preoccupante.  »

Distacco amniocoriale che non si riassorbe con il passare delle settimane

14/06/2022 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

In presenza di un distacco amniocoriale che non si risolve non serve intensificare i controlli, mentre sono utili il riposo e un'alimentazione che favorisca l'attività dell'intestino, perché la stipsi può favorire la comparsa prematura di contrazioni uterine.   »

Fai la tua domanda agli specialisti