Silvia Finazzi

Curiosa, attenta, perseverante, empatica, ama il mondo delle parole e dell’informazione praticamente da sempre.

silvia finazziGiornalista freelance dal 2001 e web writer dal 2010, scrive di salute, medicina, psicologia, benessere, tecniche naturali, alimentazione, attualità. E ha molto a cuore le tematiche che ruotano attorno al self empowerment e alla maternità, specialmente da quando è mamma di Alice e Viola. Collabora sia per riviste cartacee sia per siti online, come businesspeople.it e modaacolazione.com

Articoli di Silvia Finazzi
Pressione del sangue, si cambia: ora è alta quando supera gli 80/130 mmhg

Pressione del sangue, si cambia: ora è alta quando supera gli 80/130 mmhg

Le nuove Linee guida americane hanno abbassato la soglia oltre la quale si può parlare di ipertensione. Ecco quando la pressione del sangue è considerata alta   »

Disturbi dell’apprendimento e disabilità: eccesso di diagnosi?

Disturbi dell’apprendimento e disabilità: eccesso di diagnosi?

Sono sempre più numerosi i bambini italiani che ricevono una diagnosi di disturbi dell’apprendimento e disabilità, non sempre a ragione. Ecco perché   »

Stress in gravidanza, i bambini sorrideranno meno

Stress in gravidanza, i bambini sorrideranno meno

Se durante il secondo trimestre di gravidanza la mamma è sotto stress, i bambini potrebbero essere meno resilienti e sorridenti. Ecco perché   »

Fertilità maschile: la dieta per lui

Fertilità maschile: la dieta per lui

Alcuni cibi favoriscono la fertilità maschile, mentre altri la ostacolano. Ecco la dieta ideale per gli uomini alla ricerca di un figlio   »

Bullismo, cyberbullismo e sexting sempre più diffusi anche in Italia

Bullismo, cyberbullismo e sexting sempre più diffusi anche in Italia

Più della metà dei ragazzi ha subito un episodio più o meno esplicito di bullismo o cyberbullismo. Ecco le regole per difendersi   »

Dieta ideale: cosa e come mangiare per stare bene

Dieta ideale: cosa e come mangiare per stare bene

Molte malattie potrebbero essere evitate semplicemente con una sana alimentazione. Ma quali cibi bisogna mangiare e in che quantità per stare bene? Ecco la dieta ideale   »

Due geni predicono la depressione post partum

Due geni predicono la depressione post partum

Secondo una ricerca americana, le donne che durante la gravidanza vanno incontro all’alterazione di due geni hanno una maggiore probabilità di soffrire di depressione post partum  »

Sostegno a distanza: con Terre des Hommes si può fare attraverso i social network

Sostegno a distanza: con Terre des Hommes si può fare attraverso i social network

Terre des Hommes lancia la prima piattaforma al mondo per il sostegno a distanza, che permette di condividere l’iniziativa tra i propri amici attraverso i social network    »

Scoperto un legame fra mal di testa in gravidanza e parto podalico

Scoperto un legame fra mal di testa in gravidanza e parto podalico

Secondo uno studio italiano, il mal di testa in gravidanza comporta un rischio aumentato di parto podalico  »

Pillola del giorno dopo: negli Usa anche alle under 15

Pillola del giorno dopo: negli Usa anche alle under 15

Il Dipartimento di Giustizia americano ha stabilito che anche le ragazze under 15 potranno acquistare la pillola del giorno dopo senza prescrizione medica  »

Pagina 49 di 50
Le informazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e l’utente. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti.

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Perdite di sangue nel primo trimestre: cosa può essere?

27/09/2022 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

Una volta escluso, grazie all'ecografia, che il sanguinamento sia dovuto a un distacco o ad altre complicazioni, occorre capire se la causa potrebbe essere un'infezione.   »

Gravidanza: quando conviene annunciarla a parenti e amici?

26/09/2022 Gli Specialisti Rispondono di Professor Gianni Bona

Non c'è una regola che stabilisce quando è opportuno comunicare a tutti che si è in attesa di un bambino. Il momento in cui farlo dipende da una scelta personalissima che ogni coppia deve fare in base al proprio sentire.  »

Neo sospetto: meglio toglierlo subito o basta tenerlo sotto controllo?

23/09/2022 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Floria Bertolini

Un neo dall'aspetto poco rassicurante va asportato allo scopo di comprenderne, attraverso l'esame istologico, la natura. Non è però necessario procedere tempestivamente, ma è possibile attendere fino a sei mesi (non di più!) per farne ricontrollare l'evoluzione.   »

Bimbo che rifiuta pranzi e cene (ma come dargli torto?)

20/09/2022 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Luisa Vaselli

Se a un bambino vengono sistematicamente proposti primi e pietanze poco allettanti, costituiti da un insieme di alimenti che, mescolati insieme, perdono sapore si deve mettere in preventivo che a un certo punto si rifiuti di inghiottirli.   »

Fai la tua domanda agli specialisti