Silvia Finazzi

Curiosa, attenta, perseverante, empatica, ama il mondo delle parole e dell’informazione praticamente da sempre.

silvia finazziGiornalista freelance dal 2001 e web writer dal 2010, scrive di salute, medicina, psicologia, benessere, tecniche naturali, alimentazione, attualità. E ha molto a cuore le tematiche che ruotano attorno al self empowerment e alla maternità, specialmente da quando è mamma di Alice e Viola. Collabora sia per riviste cartacee sia per siti online, come businesspeople.it e modaacolazione.com

Articoli di Silvia Finazzi
Autismo: il rugby è un alleato di bambini e ragazzi

Autismo: il rugby è un alleato di bambini e ragazzi

Il rugby può aiutare i bambini e i ragazzi con autismo a fare attività fisica, li fa sentire ascoltati e accolti e ne migliora la qualità della vita  »

Covid-19: anche il sesso ne ha risentito

Covid-19: anche il sesso ne ha risentito

A causa dell’ansia generata dalla pandemia molti italiani stanno vivendo male il sesso e a risentirne è anche la vita di coppia   »

Inquinamento: nei bambini mette a rischio il cuore da adulti

Inquinamento: nei bambini mette a rischio il cuore da adulti

Le persone che da bambini sono state esposte ad alti livelli di inquinamento potrebbero avere un rischio maggiore di aterosclerosi e pressione alta con ripercussioni sulla salute del cuore  »

Virus Marburg: rischio basso per l’Italia

Virus Marburg: rischio basso per l’Italia

Trasmesso anche’esso dai pipistrelli, come il Covid-19, il Virus Marburg ha però poche probabilità di diffondersi nel nostro Paese. Ecco perché  »

Emicrania ed epilessia legate a una mutazione genetica?

Emicrania ed epilessia legate a una mutazione genetica?

Sembra che alla base di emicrania, epilessia e altre malattie possa esserci una mutazione genetica che altera la trasmissione degli impulsi nervosi nel cervello  »

Longevità: le donne invecchiano peggio, specie in Italia

Longevità: le donne invecchiano peggio, specie in Italia

Le donne vivono più a lungo degli uomini, ma in condizioni peggiori. Soprattutto in Italia. Sono, infatti, più svantaggiate quando si tratta di longevità  »

Miopia nei bambini: aumentata dopo il lockdown

Miopia nei bambini: aumentata dopo il lockdown

A causa delle tante ore trascorse davanti agli schermi e del poco tempo passato all’aria aperta nel lockdown, sono aumentati i casi di miopia nei bambini   »

Il nuoto può migliorare il lessico dei bambini

Il nuoto può migliorare il lessico dei bambini

Un’attività fisica “automatica” come il nuoto stimolerebbe in maniera positiva il cervello, aiutando a ricordare meglio nuovi vocaboli   »

In arrivo un nuovo gel anticoncezionale: pratico e antisettico

In arrivo un nuovo gel anticoncezionale: pratico e antisettico

Allo studio un gel anticoncezionale che immobilizzerebbe gli spermatozoi, impedendo così il concepimento. Potrebbe proteggere anche dalle infezioni. Ecco come  »

Le punizioni fisiche non aiutano la crescita dei bambini

Le punizioni fisiche non aiutano la crescita dei bambini

Le punizioni fisiche peggiorano il comportamento dei bambini nel tempo e influiscono in modo negativo sulle loro capacità cognitive   »

Pagina 5 di 48
Le informazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e l’utente. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti.

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Quinta malattia: sono incinta e forse sono stata contagiata: che fare?

20/06/2022 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Fabrizio Pregliasco

Nel caso in cui vi sia il dubbio di essere state contagiate dal parvovirus B19, è opportuno effettuare il test per la ricerca degli anticorpi specifici. Questa analisi dle sangue permette di capire se si è state colpite o no dall'infezione.   »

Concepimento: dopo due mesi non si è ancora verificato, c’è da preoccuparsi?

16/06/2022 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Claudio Ivan Brambilla

Non fa bene alla fertilità di coppia farsi prendere dall'ansia del risultato immediatamente dopo aver deciso di avere un figlio. Non è, infatti, automatico che la gravidanza inizi quando viene decisa, ma questo non è affatto preoccupante.  »

Distacco amniocoriale che non si riassorbe con il passare delle settimane

14/06/2022 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

In presenza di un distacco amniocoriale che non si risolve non serve intensificare i controlli, mentre sono utili il riposo e un'alimentazione che favorisca l'attività dell'intestino, perché la stipsi può favorire la comparsa prematura di contrazioni uterine.   »

Fai la tua domanda agli specialisti