12-16 anni

I 12 anni (mese più mese meno) segnano in genere l’uscita dall’infanzia e l’ingresso nell’adolescenza che coincide con l’arrivo della pubertà, con i cambiamenti (anche) fisici che la caratterizzano.
La preadolescenza, che può essere inscritta nel periodo che va dagli 11 anni compiuti fino a volte ai 13 è una terra di mezzo, un ponte di passaggio che collega il bambino con l’adulto che nell’arco dei successivi anni egli diverrà. In quest’arco di tempo si assiste gradualmente a una metamorfosi che qualcuno ha paragonato al momento di passaggio tra crisalide e farfalla. Il tempo dell’adolescenza è, invece quello delle grandi trasformazioni che investono anche il pensiero, ponendo le basi per la costruzione di un’identità personale ben definita.
Le informazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e l’utente. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti.
Anoressia maschile in crescita: il 20% sono ragazzi

Anoressia maschile in crescita: il 20% sono ragazzi

31/03/2020 12-16 anni di Lorenzo Marsili

Patologia prevalentemente femminile, l'anoressia si riscopre oggi sempre più maschile. Anoressico un uomo ogni quattro donne. Diagnosi tardive, pregiudizi e poca attenzione non aiutano  »

Autolesionismo in crescita tra i ragazzi: è allarme in Italia

Autolesionismo in crescita tra i ragazzi: è allarme in Italia

27/03/2020 12-16 anni di Metella Ronconi

La difficoltà nel gestire le emozioni negative può portare gli adolescenti a compiere atti di autolesionismo. Crea dipendenza come una droga  »

Sigarette elettroniche: l’allarme dell’Oms. A rischio il cervello degli adolescenti

Sigarette elettroniche: l’allarme dell’Oms. A rischio il cervello degli adolescenti

10/03/2020 12-16 anni di Pamela Franzisi

L’Organizzazione mondiale della sanità pubblica una serie di domande-risposte sui pericoli dell’uso delle sigarette elettroniche. Pericoli anche per il feto  »

Dipendenze giovanili: fanno paura cannabis, alcol e gioco d’azzardo

Dipendenze giovanili: fanno paura cannabis, alcol e gioco d’azzardo

02/03/2020 12-16 anni di Miriam Cesta

Contro le dipendenze giovanili i consigli dei medici dell’ospedale Bambino Gesù di Roma per genitori e insegnanti  »

Internet: l’abuso negli studenti riduce la capacità creativa e porta all’isolamento

Internet: l’abuso negli studenti riduce la capacità creativa e porta all’isolamento

28/02/2020 Psicologia di Stefania Lupi

Gli studenti che abusano di internet sono meno motivati, più ansiosi e più soli a causa dell’isolamento provocato dal web  »

La mancanza di autocontrollo negli adolescenti ha origine nel cervello

La mancanza di autocontrollo negli adolescenti ha origine nel cervello

18/02/2020 12-16 anni di Pamela Franzisi

Uno studio spiega perché i giovani non sono in grado di controllare gli impulsi e di prendere decisioni come gli adulti. La mancanza di autocontrollo negli adolescenti ha ragioni fisiologiche  »

L’importanza del sonno si impara a scuola

L’importanza del sonno si impara a scuola

17/02/2020 Bambino di Metella Ronconi

Quasi il 40% dei bambini non dorme a sufficienza: la carenza di sonno è riconosciuta come un vero e proprio problema di salute pubblica. Al via il concorso nelle scuole sull’importanza del sonno   »

Sigarette elettroniche: sono il male minore!

Sigarette elettroniche: sono il male minore!

13/02/2020 12-16 anni di Lorenzo Marsili

A rispondere sono gli esperti di prestigiose università statunitensi, per i quali le e-cig “regolari” sembrano essere dalla parte della ragione, perché comunque meno dannose di quelle tradizionali  »

Oggi è la giornata contro il bullismo e il cyberbullismo

Oggi è la giornata contro il bullismo e il cyberbullismo

07/02/2020 12-16 anni di Patrizia Masini

Il fenomeno è purtroppo sempre più diffuso e sembra interessare quasi 9 ragazzi su 10. Ecco i consigli, in occasione della giornata contro il bullismo, per i genitori nel cercare di aiutare i propri figli   »

Malattie sessualmente trasmesse: è allarme per l’aumento dei casi

Malattie sessualmente trasmesse: è allarme per l’aumento dei casi

20/01/2020 Malattie di Pamela Franzisi

Ogni anno si verificano in tutto il mondo milioni di nuovi casi di malattie sessualmente trasmesse, causa di disturbi acuti e complicanze a lungo termine, compresa l’infertilità. L’allarme dell’Istituto superiore di sanità riguarda soprattutto i giovani  »

Pagina 1 di 58