12-16 anni

I 12 anni (mese più mese meno) segnano in genere l’uscita dall’infanzia e l’ingresso nell’adolescenza che coincide con l’arrivo della pubertà, con i cambiamenti (anche) fisici che la caratterizzano.
La preadolescenza, che può essere inscritta nel periodo che va dagli 11 anni compiuti fino a volte ai 13 è una terra di mezzo, un ponte di passaggio che collega il bambino con l’adulto che nell’arco dei successivi anni egli diverrà. In quest’arco di tempo si assiste gradualmente a una metamorfosi che qualcuno ha paragonato al momento di passaggio tra crisalide e farfalla. Il tempo dell’adolescenza è, invece quello delle grandi trasformazioni che investono anche il pensiero, ponendo le basi per la costruzione di un’identità personale ben definita.
Le informazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e l’utente. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti.
Tatuaggi, attenzione ai melanomi nascosti

Tatuaggi, attenzione ai melanomi nascosti

21/06/2021 12-16 anni di Alberta Mascherpa

Sono sempre di più chi, anche giovanissimi, decidono i farsi i tatuaggi… salvo poi pentirsene. Scelta non sempre felice che va sempre ben ponderata, anche perché – specie se estesi – i tatuaggi possono nascondere un melanoma  »

Psicopandemia: in arrivo soprattutto tra i giovani e le donne

Psicopandemia: in arrivo soprattutto tra i giovani e le donne

10/06/2021 Psicologia di Luce Ranucci

La psicopandemia è sempre più diffusa. Studi diversi confermano quanto lo stress e i problemi psicologici siano una risposta (errata) ma comune a periodi come quelli conseguenti alla pandemia da Covid-19  »

Dislessia: così la tecnologia aiuta i bambini a leggere

Dislessia: così la tecnologia aiuta i bambini a leggere

11/05/2021 6-11 anni di Metella Ronconi

Si chiama Gary il nuovo strumento di lettura audio-visiva integrato che cattura l’attenzione dei bimbi facilitando la comprensione del testo da leggere   »

Grooming, i genitori sanno di che cosa si tratta?

Grooming, i genitori sanno di che cosa si tratta?

30/04/2021 12-16 anni di Lorenzo Marsili

L’Osservatorio nazionale adolescenza lancia l’allarme: sempre più bambini accettano l’amicizia dagli sconosciuti, così cresce il rischio grooming, adescamento via social   »

Covid-19: casi di pubertà precoce raddoppiati

Covid-19: casi di pubertà precoce raddoppiati

19/04/2021 6-11 anni di Silvia Finazzi

Lo scorso anno i bambini con pubertà precoce sono stati più del doppio rispetto a quelli degli anni precedenti. Colpa delle abitudini del lockdown imposto dal Covid-19  »

Covid-19 e adolescenti: è allarme per disagio psichico

Covid-19 e adolescenti: è allarme per disagio psichico

15/04/2021 Adolescenza di Pamela Franzisi

In un anno di pandemia sono aumentate di oltre il 50% le richieste di ricovero in Neuropsichiatria per i ragazzi in Italia. È la conseguenza del rapporto Covid-19 e adolescenti  »

Consumo di droghe in aumento tra gli adolescenti

Consumo di droghe in aumento tra gli adolescenti

14/04/2021 12-16 anni di Metella Ronconi

L’allarme è stato lanciato dalla Commissione Parlamentare per l’infanzia e l’adolescenza in un’indagine sulle dipendenze dei più giovani  »

Bullismo tra adolescenti, casi in aumento con il Covid-19

Bullismo tra adolescenti, casi in aumento con il Covid-19

15/03/2021 Bambino di Roberta Raviolo

Solitudine, isolamento, dipendenza da internet e dai social. E i casi di bullismo tra adolescenti sono ancora più diffusi con la pandemia da Covid-19  »

Covid-19: diagnosi di tumore in ritardo per molti adolescenti

Covid-19: diagnosi di tumore in ritardo per molti adolescenti

25/02/2021 12-16 anni di Stefania Lupi

Quattro mesi è il ritardo medio calcolato per diagnosi di tumore negli adolescenti. E ora la pandemia ha peggiorato la situazione. Ogni anno vengono diagnosticati 2.200 casi sotto i 18 anni  »

Covid-19, attenzione a ipocondria, ansia e paranoia nei giovanissimi

Covid-19, attenzione a ipocondria, ansia e paranoia nei giovanissimi

24/02/2021 Bambino di Lorenzo Marsili

Con la pandemia da Covid-19 emergono problemi di ipocondria, ansia e paranoia nei giovanissimi che non vanno sottovalutati. Occorre non alimentare la paura negli altri e, seguendo sempre le norme anticontagio, favorire la loro socialità  »

Pagina 1 di 62