Epatite A: infezioni in aumento

C’è allarme per le malattie sessualmente trasmissibili: in aumento soprattutto i casi di epatite A e papilloma virus

Allarme epatite A e papilloma virus in Europa. In Italia sono stati segnalati 3.426 casi di epatite A, con picchi di contagio in Lombardia e Lazio. Fondamentale la campagna di informazione sulle misure precauzionali, soprattutto tra i giovani, per contrastare la diffusione dell’infezione (trasmissibile per esempio con il sesso orale) e altrettanto importante la vaccinazione.

Resistenti agli antibiotici

Alta è la preoccupazione dei medici anche per i casi di gonorrea, la seconda più comune malattia a trasmissione sessuale batterica in Europa (oltre 75 mila casi nel 2016), per la diffusione ceppi resistenti a diverse classi di antibiotici. La diffusione di questa malattia sessualmente trasmissibile, infatti, preoccupa fortemente per le pochissime alternative terapeutiche, la mancanza di un vaccino e la scarsa capacità di sorveglianza a livello nazionale e internazionale.

Il papilloma virus

Tra le infezioni a trasmissione sessuale prevenibili con il vaccino c’è il papilloma virus (Hpv), agente responsabile del cancro della cervice uterina, della vulva, della vagina, di tumori dell’ano, del pene e del cavo orale. La campagna di vaccinazione è indirizzata agli adolescenti di entrambi i sessi. In Italia, però, la media nazionale di adesione alla vaccinazione è pari a circa il 70%.

 

 

 

 
 
 

Da sapere!

In Australia dopo una estesa campagna di vaccinazione tra il 2005 e il 2015, il tasso di Hpv tra le donne di 18-24 anni è passato dal 22,7% all’1,1%.

 

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana
Sinechie delle piccole labbra: serve il cortisone?

Le pomate al cortisone non trovano specifica indicazione per le sinechie delle piccole labbra di una bambina. Una crema emolliente, che contrasti la secchezza delle mucose, se non ci sono sintomi né infezioni ricorrenti è più che sufficiente per controllare l'anomalia.   »

Influenza in gravidanza: è pericolosa?

Ci possono essere dei rischi, se l'influenza viene contratta nelle prime settimane di gravidanza, a causa della febbre. Nel secondo e nel terzo trimestre è improbabile che il bambino corra particolari pericoli. In generale, è sempre opportuno che una donna in attesa effettui la vaccinazione antiinfluenzale....  »

Massaggi anticellulite: si possono fare mentre si allatta?

I massaggi anticellulite possono essere effettuati tranquillamente durante l'allattamento, anche alla luce di una massima che tutte le neomamme dovrebbero fare propria: tutto quello che le fa sentire meglio si rifette positivamente sul bebè.   »

Fai la tua domanda agli specialisti