Purple drank: sciroppo e gassosa per sballarsi è la nuova droga low cost

Pamela Franzisi A cura di Pamela Franzisi Pubblicato il 13/03/2019 Aggiornato il 13/03/2019

Si chiama Purple drank o sballo viola per il suo colore violaceo: è la nuova droga a basso costo e quindi accessibile a tutti a base di sciroppo e gassosa. Gli effetti sulla salute sono devastanti

Purple drank: sciroppo e gassosa per sballarsi è la nuova droga low cost

L’allarme purple drank è partito dal nord Italia, ma sta interessando sempre più anche il Sud e vede coinvolti numerosi giovani nel consumo di un pericoloso mix dannoso per il cervello. Gli effetti della droga sono cantati anche in alcune canzoni dei trapper, i nuovi cantanti rapper che piacciono tanto agli adolescenti.

Un sedativo della tosse

Basta uno sciroppo sedativo della tosse mescolato alla comune gassosa per ottenere una miscela da sballo, il purple drank, appunto. L’ingrediente principale, che si può acquistare in qualsiasi farmacia costa poco: la bevanda ottenuta, spesso consumata in discoteca, è a base di codeina (un derivato della morfina) e di un antistaminico, la difenidramina e produce effetti sedativi e psicoattivi.

Rischio dipendenza

La codeina è rischiosa soprattutto se accompagnata dall’alcol ed, essendo un derivato dell’oppio, può causare dipendenza.  Chi ne fa uso è spesso portato a consumarne sempre di più e sempre più spesso. Le crisi di astinenza provocano irritabilità, insonnia e desiderio irrefrenabile di assumere il farmaco. Secondo gli esperti, poi, bisogna fare attenzione ai pericoli derivanti dall’abuso: dopo oltre trenta giorni di seguito aumenta di molto il rischio di morte prematura, mentre un suo utilizzo costante per sei mesi porta a gravi problemi per il cuore e la circolazione.

 

 

 

 

 
 
 

Da sapere!

Il pericolo del purple drank è dovuto al mix tra due elementi che producono effetti che i ragazzi non sono in grado di controllare.

 

 

Le informazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e l’utente. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti.

Calcola i tuoi giorni fertili

Calcola le settimane di gravidanza

Controlla le curve di crescita per il tuo bambino

Elenco frasi auguri comunione

Elenco frasi auguri compleanno

Elenco frasi auguri cresima

Calcola la data presunta del parto

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Mal di gola che ritorna dopo la cura con antibiotico

28/02/2024 Gli Specialisti Rispondono di Professor Giorgio Longo

A fronte di un mal di gola che si ripresenta dopo quattro giorni dal termine della cura con antibiotico è opportuno fare un tampone per escludere la responsabilità dello streptococco.   »

PMA e perdite marrone dopo il transfer

28/02/2024 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Francesco Maria Fusi

In un terzo delle gravidanze iniziate grazie alla procreazione medicalmente assistita si manifestano perdite che però non hanno significato né valore prognostico.   »

Aborto spontaneo: l’espulsione potrebbe non avvenire naturalmente?

26/02/2024 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

Dopo un mese da un'interruzione spontanea della gravidanza, se l'utero non si è ripulito spontaneamente, è prassi intervenire con il raschiamento. A volte, in alternativa, è possibile anche impiegare i farmaci.  »

Si può concepire di nuovo prima del capoparto?

12/02/2024 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Claudio Ivan Brambilla

La prima ovulazione dopo il parto può verificarsi quando ancora non si sono ripresentate le mestruazioni e questo vale anche se si allatta, quindi è possibile avviare una gravidanza prima che si manifesti il capoparto.   »

Fai la tua domanda agli specialisti