Sport: migliora autocontrollo e capacità di concentrazione nei bambini

Redazione
A cura di “La Redazione”
Pubblicato il 12/01/2016 Aggiornato il 12/01/2016

I benefici dello sport, soprattutto se praticato fin dalla scuola materna, si estendono anche alla sfera psicologica e non solo strettamente fisica

Sport:  migliora autocontrollo e capacità di concentrazione nei bambini

Praticare sport, specialmente di squadra e in età prescolare, favorirebbe col tempo la concentrazione nello studio e un apprendimento più efficace. Il beneficio sarebbe evidente soprattutto negli anni successivi, una volta che il bambino ha iniziato a frequentare la scuola. Questo è quanto ha scoperto la studiosa Linda Pagani, ricercatrice al Montreal’s Sainte-Justine Children’s Hospital in Canada e professore alla Montreal University’s School of Psychoeducation.

Più di 2.500 i bambini coinvolti

I 2.694 bambini coinvolti, nati in Quebec tra il 1997 e il 1998, sono stati monitorati tramite dei questionari somministrati congiuntamente a insegnanti e genitori. La ricerca, presentata a Chicago, ha voluto rispondere principalmente a due domande:

1) la partecipazione in attività extracurricolari in età prescolare può influire sulla disciplina dei bambini durante la prima scolarizzazione?

2) l’autodisciplina acquisita negli anni della scuola materna potrà condizionare la partecipazione alle attività sportive?

Nello specifico, sono quattro i parametri utilizzati per valutare il livello di autodisciplina: la partecipazione in classe, l’aggressività fisica, l’impulsività e infine il grado di stress emotivo.

I benefici trasversali dello sport

Lo studio, pubblicato sull’American Journal Health Promotion, ha dimostrato che i bambini, grazie al coinvolgimento negli sport durante la prima infanzia, al termine della scuola primaria (all’età di circa 10 anni) presentavano maggior autocontrollo e capacità di concentrazione, soprattutto in ambito scolastico. Inoltre, la ricerca ha documentato che i benefici non si limitavano solo al rendimento nello studio, ma si riflettevano anche nella sfera emotiva, specialmente nella gestione del rapporto con i coetanei, nella predisposizione a rispettare le regole e a onorare le piccole responsabilità.

 

 

 
 
 

In breve

IMPORTANTE FIN DA PICCOLI

Praticare attività sportive fin dall’asilo nido ha mostrato sviluppi positivi sulla capacità di concentrazione e autodisciplina dei bambini, miglioramenti evidenti soprattutto negli anni della prima scolarizzazione.

 

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana
Psicofarmaci in gravidanza: si possono assumere?
22/05/2019 Gli Specialisti Rispondono

Ci sono psicofarmaci compatibili con la gravidanza e con l'allattamento, quindi non è necessario sospenderne l'assunzione, anche se è opportuno che lo psichiatra li prescriva alla dose minima efficace.   »

Sulla riuscita della PMA
16/05/2019 Gli Specialisti Rispondono

Il successo della procreazione medicalmente assistita dipende strettamente dall'età della donna.   »

Vaccinazioni: quanto aspettare dopo una malattia febbrile?
02/05/2019 Gli Specialisti Rispondono

Per ottenere la massima risposta immunitaria da una vaccinazione, occorre praticarla quando la condizione di salute del bambino è ottimale.   »

Fai la tua domanda agli specialisti