Bambini: la loro forma fisica è in continuo calo

Redazione A cura di “La Redazione” Pubblicato il 07/04/2014 Aggiornato il 07/04/2014

Un recente studio rivela che i bambini di oggi hanno una forma fisica decisamente peggiore di quella dei loro genitori. Ecco perché

Bambini: la loro forma fisica è in continuo calo

Non solo i bambini di oggi e i loro stili di vita non sono più come quelli di una volta. Anche la loro forma fisica è decisamente cambiata. Purtroppo in peggio. Perlomeno questa è la conclusione cui è giunto uno studio condotto da un team di ricercatori australiani, dell’Università del South Australia, ripreso dall’Osservatorio Nestlè-Fondazione Adi.

In diminuzione costante dal 1975

Secondo la ricerca australiana, i bambini del passato erano molto più in forma di quelli di oggi. Basti pensare che per percorrere un miglio di corsa impiegavano un minuto e mezzo in meno. Dal 1975, la forma fisica dei ragazzi con età compresa tra i 9 e i 17 anni è diminuita in modo significativo: ogni dieci anni, si è registrato un – 5%.

Colpa di stili di vita scorretti

Per i ricercatori, la diminuzione costante della forma fisica dei bambini è legata agli scorretti stili di vita adottati negli ultimi decenni. In particolare, un ruolo importante è giocato dalla mancanza di sport e vita attiva in genere e dalla dieta sbilanciata. Il problema è che questi comportamenti poso sani si trasmettono di generazione in generazione. “I comportamenti di oggi sembrano in grado di determinare quelli delle comunità di domani e le abitudini a una corretta alimentazione vengono trasmesse da una generazione all’altra” hanno commentato gli esperti dell’Osservatorio Nestlè-Fondazione Adi.

Serve un’inversione di tendenza

In realtà, qualcosa sta cambiando. Gli ultimi dati Istat e Coni, infatti, rivelano che fra il 2009 e il 2010, nella fascia di età sei-dieci anni, si sono registrati 100mila “sportivi” in più. Tuttavia, il numero dei giovani in sovrappeso non è diminuito, al contrario. La ragione? Fare sport due o tre volte la settimana non basta se, per di più, l’alimentazione è sbilanciata. Per questo, gli esperti insistono sull’importanza di educare i figli a una vita sana, a tutti i livelli. 

In breve

IL RUOLO DEI GENITORI

La cura della forma fisica dei bambini deve partire dai genitori. Spetta a mamma e papà fornire i modelli di comportamento adeguati, in merito sia all’alimentazione sia al movimento. 

Le informazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e l’utente. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti.

Calcola i tuoi giorni fertili

Calcola le settimane di gravidanza

Controlla le curve di crescita per il tuo bambino

Elenco frasi auguri comunione

Elenco frasi auguri compleanno

Elenco frasi auguri cresima

Calcola la data presunta del parto

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Vaccinazione in bimba di 5 anni: ci sono pericoli se la mamma è incinta?

04/08/2020 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Antonio Clavenna

Durante la gravidanza non ci sono rischi se si sottopone il primogenito alla vaccinazione contro difterite-tetano-pertosse-poliomielite.  »

A 9 mesi legumi sì o no?

03/08/2020 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Chiara Boscaro

I legumi possono essere introdotti nell'alimentazione del bambino a partire dal sesto mese di vita, a patto che siano decorticati.   »

Bimba di due anni problematica: ma lo è davvero?

27/07/2020 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Angela Raimo

Ci sono casi in cui non è il bambino a essere particolarmente difficile da gestine, ma i genitori a nutrire aspettative sul suo comprotamento che lui, per via della sua età, non può (ancora) soddisfare.  »

Fai la tua domanda agli specialisti