Braccialetti di gomma pericolosi per i bambini

Redazione A cura di “La Redazione” Pubblicato il 02/09/2014 Aggiornato il 02/09/2014

Secondo uno studio inglese conterrebbero ftalati, sostanze cancerogene  che influiscono sul sistema endocrino se in quantità maggiori a quelle previste dalla legge

Braccialetti di gomma pericolosi per i bambini

Sarebbero potenzialmente pericolosi per la salute i loom bands, i braccialetti di gomma tanto di moda quest’estate fra i bambini fatti con elastici colorati e intrecciati. Secondo uno studio, condotto dal The Assay Office Birmingham, un laboratorio britannico che si occupa di eseguire test sulla sicurezza di gioielli e bigiotteria, in alcuni kit in commercio per la realizzazione di questi braccialetti di gomma colorati ci sarebbe una forte presenza di ftalati che, messi a contatto con il corpo durante la stagione calda, in cui si suda di più, possono essere assorbiti attraverso la pelle.

Sotto accusa gli ftalati

Gli ftalati sono accusati di essere un agente cancerogeno e diversi studi scientifici condotti sia sugli animali sia sull’uomo hanno dimostrato che sono anche responsabili di influire sul sistema endocrino. Proprio per questo motivo, qualche anno fa, erano stati messi al bando dai giocattoli per la prima infanzia. Nei kit dei braccialetti di gomma attualmente in commercio e analizzati dal laboratorio inglese i contenuti di ftalati variano, a seconda della ditta produttrice, quindi ci sono rischi diversi per maggiori o minori quantitativi della sostanza.

Che cosa dice la legge in Europa

La norma europea dice che il limite da rispettare per il contenuto in ftalati è lo lo 0,1 % del peso totale, ma alcuni kit di braccialetti ne contengono oltre il 50% del peso. Il problema è che i produttori non sono obbligati a far esaminare i loro braccialetti per la sicurezza e troppo spesso la grande produzione che arriva dall’Oriente sfugge ai controlli. Inoltre, anche il laboratorio inglese non ha certo potuto testare tutte le marche di loom band poste in commercio, molti sono rimasti esclusi dalle analisi degli esperti.

Attesi nuovi studi

Le associazioni di genitori inglesi, quindi, hanno consigliato di evitare che i bambini li indossino per eliminare qualsiasi rischio, almeno fino a quando le autorità sanitarie non garantiscano che i braccialetti siano del tutto innocui. Dall’altro lato, molti produttori hanno voluto assicurare che i loro braccialetti rispettano le quantità prescritte nel contenuto di ftalati. Il laboratorio dell’Assay ha testato soltanto alcuni kit, per cui molti sono sfuggiti al controllo e non è possibile assicurare o dimostrare quali sostanze e in che quantità contengano. Ormai, però, la moda si è diffusa e sembra difficile poter fermare il trend, anche perché le autorità sanitarie sarebbero ormai in ritardo sulla diffusione del fenomeno. 

In breve

UNA MODA PERICOLOSA?

Uno studio inglese ha scoperto un notevole contenuto di ftalati, una sostanza cancerogena e che influisce sul sistema endocrino, dentro ai braccialetti di gomma molto di moda tra i bambini, i cosiddetti loom bands. I braccialetti sono fatti di elastici intrecciati e alcuni tipi tra quelli in commercio conterrebbero una quantità della sostanza ben al di sopra di quella consentita dalla normativa europea. 

Le informazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e l’utente. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti.

Calcola i tuoi giorni fertili

Calcola le settimane di gravidanza

Controlla le curve di crescita per il tuo bambino

Elenco frasi auguri comunione

Elenco frasi auguri compleanno

Elenco frasi auguri cresima

Calcola la data presunta del parto

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Ragazzina di 12 anni con problemi di comportamento

04/05/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Angela Raimo

I 12 anni possono essere un'età complicata, ma la pazienza unita a un ascolto attento e affettuoso possono aiutare a fronteggiarli senza troppi scossoni.   »

Fibromi in gravidanza: sono pericolosi?

02/05/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

I fibromi in sé non costituiscono un pericolo per il bambino in utero, tuttavia è importante tenerli monitorati.  »

Embrione che non si vede alla quinta settimana

16/04/2021 Gli Specialisti Rispondono di Professoressa Anna Maria Marconi

Fare un'ecografia troppo presto (prima della settima settimana) non serve a nulla e, in più, è causa di grandi spaventi che ci si potrebbe risparmiare se solo si avesse un po' di pazienza.  »

Fai la tua domanda agli specialisti