Alimentazione prima infanzia

Redazione A cura di “La Redazione” Pubblicato il 03/07/2014 Aggiornato il 03/07/2014

Risponde: Dottoressa Francesca Pinto

Una domanda di: Annamil
Salve dottoressa mio figlio ha due anni e mezzo. Le scrivo
per avere dei consigli sull'alimentazione. Mio figlio la mattina beve il
latte (circa 150-200 ml) con sei biscotti prima infanzia, come spuntino frutta fresca o omogeneizzati o un succo, a pranzo pasta (a volte abbondante a volte no), in qualsiasi modo legumi, olio, formaggino, sugo, minestrone… Non mangia
panna da cucina, besciamella, caramelle, cioccolato e altre "schifezze", il pomeriggio come spuntino
nuovamente latte con 5-6 biscotti tranne qualche volta un frutto o del succo, la sera ceniamo verso le 19,30 o 20,00
ma lui ha poco appetito, mangia pochissimo, faccio carne o pollo o pesce. Se glieli come omogeneizzati insieme alla pasta li mangia, altrimenti è difficile. La mia preoccupazione è che mangia poco alla sera. Mi devo preoccupare? Ultimamente ha sofferto di
stitichezza, che sto curando con delle fibre in bustina che si sciolgono nel
latte. È un bambino allegro, vispo, pieno di energie. Grazie.

Buonasera. Non si preoccupi, l'alimentazione del suo bimbo va bene. Insista più che altro sulle verdure ricche di fibre e gli faccia bere molta acqua per il problema della stipsi. Per quanto riguarda lo scarso appetito a cena, magari è dovuto al fatto che a merenda mangia latte e biscotti. Provi con frutta o yogurt. In ogni caso la cosa importante è tenere sotto controllo che cresca adeguatamente. Cordiali saluti

BimbiSani&belli cercherà la risposta che desideri, consultando fonti autorevoli e attendibili.
Il servizio è riservato ai maggiorenni.


Chiedilo a BimbiSani&Belli
Le informazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e l’utente. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti.

Calcola i tuoi giorni fertili

Calcola le settimane di gravidanza

Controlla le curve di crescita per il tuo bambino

Elenco frasi auguri comunione

Elenco frasi auguri compleanno

Elenco frasi auguri cresima

Calcola la data presunta del parto

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Piccolissima che non gradisce il cambio del latte

17/06/2024 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Claudio Migliori

Il sapore e la consistenza di un nuovo tipo di latte possono non essere accettati subito di buon grado dal neonato ed è per questo che è consigliabile che il cambiamento avvenga con gradualità, iniziando con una sola poppata.   »

Si può ridatare la gravidanza una seconda volta?

14/06/2024 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

La ridatazione ecografica può essere eseguita una volta sola nel primo trimestre (quando c'è più di una settimana di differenza tra il calendario ostetrico e le dimensioni effettive del feto), dopodiché se il bambino risulta più piccolo dell'atteso non si può più attribuire il dato a un concepimento...  »

Distacco: si deve stare a riposo assoluto?

11/06/2024 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Claudio Ivan Brambilla

Stare a letto non solo non serve a cambiare in meglio il destino di una gravidanza ma può addirittura rivelarsi dannoso in quanto favorisce la formazione di trombi e peggiora notevolmente il tono dell'umore.   »

Fai la tua domanda agli specialisti