cinziaf

Redazione A cura di “La Redazione” Pubblicato il 05/07/2012 Aggiornato il 05/07/2012

Risponde: Dottoressa Francesca Pinto

Una domanda di: CinziaF
Salve Dottoressa, la mia bimba ha 10 mesi e mezzo e non è mai stata una gran
mangiona, ma negli ultimi mesi ero riuscita con molta fatica, a introdurre
le due pappe giornaliere con carne/pesce a pranzo e pastina leggera alla
sera, intervallate da merende di yogurt/frutta/biscottini. Siamo al mare da
tre settimane, ma, forse con il caldo, è regredita al seno. Non mi mangia
nulla. Vuole solo il seno. Le ho proposto di tutto, ma non c'è verso! Cosa
mi consiglia di dare? A breve dovrò rientrare al lavoro e sono
angosciata al pensiero che non mangerà… Speravo di tenermi il latte per il
mattino/notte! Sofia pesa 8,200 Kg per 73 cm… è normale?

Può essere effettivamente che il caldo e il cambio di ambiente abbiano influito sulle abitudini alimentari della sua bimba. Le consiglio di farla valutare dal suo medico curante che, in base alla curva di crescita, potrà valutare se sono necessari accertamenti.

BimbiSani&belli cercherà la risposta che desideri, consultando fonti autorevoli e attendibili.
Il servizio è riservato ai maggiorenni.


Chiedilo a BimbiSani&Belli
Le informazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e l’utente. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti.

Calcola i tuoi giorni fertili

Calcola le settimane di gravidanza

Controlla le curve di crescita per il tuo bambino

Elenco frasi auguri comunione

Elenco frasi auguri compleanno

Elenco frasi auguri cresima

Calcola la data presunta del parto

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Iperattivita e prodotti omeopatici

16/02/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Angela Raimo

L'iperattività (se di iperattività si tratta davvero) è segno di una malattia seria, non si può pensare di affrontarla con il fai-da-te.   »

Fimosi del prepuzio in bimbo di sei anni: che fare?

15/02/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Leo Venturelli

Se la pelle che ricopre il glande è serrata, è opportuno che il bambino impari, dopo il bagno o la doccia, a tirarla dolcemente all'indietro, fermandosi quando avverte dolore. La manovra, se effettuata regolarmente con mano leggera, può servire.   »

Streptococco B: quale cura?

01/02/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Claudio Ivan Brambilla

Lo streptococco B individuato in vagina non va curato in modo specifico. Solo al momento del parto rende opportuna la profilassi antibiotica per evitare che il bambino venga contagiato.   »

Fai la tua domanda agli specialisti