Mirtilli, un nuovo alleato contro la carie nei bambini (e non solo loro)

Lorenzo Marsili
A cura di Lorenzo Marsili
Pubblicato il 28/02/2019 Aggiornato il 28/02/2019

I mirtilli possono rappresentare un nuovo efficacie alleato contro la carie, dei bambini e degli adulti. I polifenoli contenuti permettono di combattere i batteri causa della carie, con un’azione a lunga durata

Mirtilli, un nuovo alleato contro la carie nei bambini (e non solo loro)

L’igiene orale dei bambini ha un nuovo alleato contro la carie: i mirtilli. I polifenoli contenuti in grandi quantità in questi frutti aiutano, infatti, a tenere lontani i batteri che causano la carie. La scoperta arriva da una ricerca pubblicata su European Journal of Oral Sciences, che evidenzia come i polifenoli contenuti nei mirtilli impediscano ai batteri di attaccarsi a denti e gengive. E questo si rivela utilissimo per i bambini, che in genere amano questo frutto mentre la loro igiene orale è spesso non perfetta e frettolosa.

Un mirtillo al giorno…

Una manciata di mirtilli al giorno aiuta a contrastare l’azione dei batteri nocivi nella nostra bocca. Come sottolineato da Nigel Carter, direttore della Oral Health Foundation, l’azione dei polifenoli resta attiva nella nostra bocca anche dopo aver ingerito i mirtilli. Questa particolarità permette una duratura protezione dalla carie. Vista la composizione dei polifenoli, prosegue Carter, è probabile che nel prossimo futuro possano essere aggiunti ai prodotti per l’igiene orale, dal collutorio al dentifricio. Ci sono ancora alcuni aspetti da approfondire, ma l’ipotesi di vedere i mirtilli nei prodotti per l’igiene orale non è così remota.

Un aiuto dalla frutta

Un ulteriore campo di utilizzo dei polifenoli contenuti nei mirtilli può essere rappresentato dalle bevande dissetanti e salutari. Disciogliere in acqua i polifenoli permetterebbe infatti di creare una salutare e gustosa alternativa alla classiche bevande, spesso ricche di zuccheri ulteriore causa di carie. La frutta, conclude Carter, ha un’azione benevola sul nostro organismo. Fibre e nutrienti vegetali aiutano, tra l’altro, ad allontanare il rischio di cancro e malattie cardiache. Rappresentano dunque un toccasana per il nostro benessere.

 

 

DA SAPERE

I mirtilli non sono ottimi solo in tema di igiene orale. Le proantocianidine in essi contenuti li rendono dei veri a propri antibiotici naturali in grado di contrastare le infezioni batteriche.

 

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana
Esposizione alla diossina: quali rischi per il feto?
16/09/2019 Gli Specialisti Rispondono

Durante la gravidanza, l'esposizione alla diossina non è particolarmente rischiosa per il bambino.  »

Bimba che sta attraversando i “terribili due anni”
03/09/2019 Gli Specialisti Rispondono

A due anni il bambino può diventare terribile. E' una fase della crescita sana e naturale che si può affrontare senza soccombere. Basta sapere come è meglio fare.   »

Vaccinazione DTP: è da fare in gravidanza?
02/09/2019 Gli Specialisti Rispondono

Oggi viene considerato opportuno sottoporre le donne incinte al richiamo vaccinale contro difterite, tetano e pertosse affinché il nascituro possa contare su anticorpi sufficienti a proteggerlo, nei primi mesi di vita, dalle tre malattie.   »

Fai la tua domanda agli specialisti