Sana alimentazione: fa bene anche alla mente

Silvia Camarda A cura di Silvia Camarda Pubblicato il 30/01/2018 Aggiornato il 10/08/2018

Una sana alimentazione migliora il benessere psicologico dei bambini, oltre che le relazioni con i coetanei e l’autostima. Ecco perché

Sana alimentazione: fa bene anche alla mente

Se i bambini seguono una sana alimentazione avranno una maggiore autostima, meno problemi emotivi e rapporti miglioro con i coetanei, indipendentemente dal loro peso. È quanto emerge da uno studio dell’Università di Goteborg (Svezia), pubblicato sulla rivista medica BMC Public Health.

Esaminati quasi 8.000 bambini

I 7.600 bambini analizzati avevano tra i 2 ed i 9 anni e provenivano da 8 Paesi europei: Belgio, Cipro, Estonia, Germania, Ungheria, Italia, Spagna e Svezia. Ai loro genitori è stato chiesto di rispondere a domande sui cibi consumati e di valutare la loro relazione con i figli, assegnando un punteggio maggiore o minore, in base all’aderenza a una sana alimentazione: consumo limitato di zuccheri, ridotto di grassi e ricco di frutta e verdura.

La dieta pesa sull’autostima

Dalla lettura dei risultati i ricercatori hanno constatato che i bambini che avevano seguito una sana alimentazione avevano sviluppato una maggiore autostima, che fossero in sovrappeso oppure no, e a prescindere dal contesto socio-economico. Insomma, una dieta sana migliora non solo la salute, ma anche il benessere dei bambini. Sono stati anche messi in evidenza gli alimenti che influenzano positivamente sulla “felicità” dei bambini.

  • Pesce 2 a 3 volte alla settimana e farina integrale = miglior rapporto con i coetanei;
  • Frutta e verdura = più benessere;
  • Meno grassi = ridotti problemi emotivi.

Necessari altri studi

Nonostante la ricerca abbia fornito risposte soddisfacenti, secondo la coordinatrice dello studio, Louise Arvidsson, questi risultati dovranno essere approfonditi e confermati da altri studi che includano anche bambini con depressione, ansia e altri problemi comportamentali.

 

 

Da sapere!

Frutta e verdura, pesce e cereali integrali, alimenti tipici della dieta mediterranea, sono benefici per la salute dei bambini fin dai primi anni di vita.

 

Le informazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e l’utente. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti.

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Placenta bassa: si può fare qualcosa per farla risalire?

27/01/2020 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

Con il passare delle settimane e l'aumento di dimensione dell'utero la placenta tende a spostarsi verso il fondo dell'utero in modo spontaneo, senza che vi sia bisogno di fare nulla per favorire la sua "migrazione".   »

Bimbo di tre anni che colora fuori dai bordi

23/01/2020 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Angela Raimo

E' normale che a tre anni il bambino non riesca ancora a colorare una sagoma senza uscire dai bordi, quindi insistere affinché lo faccia rappresenta solo un'inutile forzatura.   »

L’uso del cellulare è nocivo in gravidanza?

13/01/2020 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Aldo Messina

Durante la gestazione, è davvero poco probabile, anzi si può quasi escludere, che l'utilizzo del telefonino possa avere ripercussioni negative sul bambino.   »

Fai la tua domanda agli specialisti