Uno yogurt al giorno per un’alimentazione dei bambini più sana

Silvia Camarda
A cura di Silvia Camarda
Pubblicato il 24/05/2018 Aggiornato il 02/08/2018

60 grammi di yogurt al giorno rendono la dieta dei bambini più ricca di vitamine A e C, riducendo l’apporto di grassi e sale, dannosi per la salute

Uno yogurt al giorno per un’alimentazione dei bambini più sana

Se i bambini mangiano uno yogurt al giorno, o almeno 60 grammi, la loro dieta è più sana ed equilibrata. È quando risultato da uno studio dell’Università di Reading, nel Regno Unito, pubblicato sulla rivista scientifica European Journal of Nutrition.

Poco yogurt, dieta meno sana

Nel corso dello studio sono state analizzate le abitudini alimentari di 1.687 bambini e ragazzi. Dall’analisi dei dati è emerso che il consumo di yogurt era basso (31%) tra i ragazzi che frequentavano la scuola secondaria, in particolare tra gli 11 e i 18 anni. Chi invece ne assumeva di più aveva un punteggio maggiore in un apposito indice di alimentazione sana.

Più vitamine A e C e minerali

In particolare, i bambini che in media mangiavano circa 100 grammi di yogurt, corrispondenti a più o meno a uno yogurt al giorno, avevano un apporto significativamente maggiore di vitamine A e C e minerali, incluso lo iodio. Non solo: mangiavano anche meno cibi elaborati, come pane bianco in cassetta, torte e pasticcini. In conclusione, come riferisce l’autrice dello studio Ditte Hobbs, questo studio evidenzia che “tra i bambini di età inferiore ai 10 anni, quelli che mangiano circa uno yogurt al giorno, assumono significativamente meno grassi e sale di quelli che non lo mangiano”.

Un concentrato di proprietà benefiche

Per le sue molteplici proprietà benefiche, lo yogurt è un alimento da consumare a tutte le età. In particolare è prezioso perché:

  • svolge un effetto probiotico sulla microflora intestinale;
  • aumenta la digeribilità del lattosio nelle persone che lo tollerano poco;
  • regola la motilità intestinale e si oppone allo sviluppo dei batteri patogeni.

Da sapere!

Lo yogurt è il prodotto della fermentazione del latte a opera di due specifici batteri: Streptococcus thermophilus e Lactobacillus bulgaricus.

 

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana
Esposizione alla diossina: quali rischi per il feto?
16/09/2019 Gli Specialisti Rispondono

Durante la gravidanza, l'esposizione alla diossina non è particolarmente rischiosa per il bambino.  »

Bimba che sta attraversando i “terribili due anni”
03/09/2019 Gli Specialisti Rispondono

A due anni il bambino può diventare terribile. E' una fase della crescita sana e naturale che si può affrontare senza soccombere. Basta sapere come è meglio fare.   »

Vaccinazione DTP: è da fare in gravidanza?
02/09/2019 Gli Specialisti Rispondono

Oggi viene considerato opportuno sottoporre le donne incinte al richiamo vaccinale contro difterite, tetano e pertosse affinché il nascituro possa contare su anticorpi sufficienti a proteggerlo, nei primi mesi di vita, dalle tre malattie.   »

Fai la tua domanda agli specialisti