Arriva la prima “pasta” a base di pesce che piace ai bambini

Contenuto sponsorizzato

Nasce ’30-70’ la prima "pasta" al mondo con il 30% di pesce che incontra il gusto dei più piccoli, e non solo

Arriva la prima “pasta” a base di pesce che piace ai bambini

Il pesce è tra gli alimenti più importanti quando si parla alimentazione sana ed equilibrata, di benessere e salute. Le sue caratteristiche nutrizionali lo rendono uno degli alimenti più adatti alla dieta, specie quella dei più piccoli. Non sempre, però, incontra il gusto dei bambini e, nonostante sia fondamentale per la loro crescita e il loro corretto sviluppo, finisce per essere escluso dalla loro alimentazione. Ecco perché, Friultrota ha pensato a ’30-70’, la prima “pasta” al mondo con il 30% di pesce (filetti selezionati di aringa, sgombro e trota salmonata), il 70% di cereali e il 100% di benessere. In modo da coniugare il cibo che i bambini amano e il nutrimento di cui hanno bisogno.

30-70_Sedaniniok

Un sogno di gusto e benessere

Nata dal sogno di Giuseppe Pighin, da oltre 40 anni Friultrota rappresenta in Italia una delle realtà più innovative nei settori del pesce, della gastronomia e del mangiar sano. Una realtà capace di innovarsi e investire in ricerca e sviluppo, ponendo al centro le straordinarie qualità della trota ‘Regina di San Daniele’ a cui, negli anni, si sono affiancati il salmone selvaggio, il branzino, l’aringa, l’orata, il baccalà e molte altre specialità, tutte pronte da mangiare.

Le qualità del pesce

Oltre a contenere proteine altamente digeribili che aiutano a rinforzare i tessuti, il pesce è ricco di Omega-3, tra cui EPA e DHA: acidi grassi che sono un vero e proprio toccasana per la vista e per le capacità di attenzione, comprensione e apprendimento. Ma non solo, infatti, gli Omega-3 preservano la salute cardiovascolare e hanno un effetto benevolo sul DNA. Inoltre, il pesce è un’incredibile fonte di fosforo, indispensabile per garantire il corretto funzionamento delle cellule dei più piccoli, per mantenere in salute ossa e denti e il sistema immunitario, per combattere infezioni, debolezza muscolare e rachitismo.

Considerando le raccomandazioni per l’apporto di EPA e DHA proposte da International Society for the Study of Fatty Acids and Lipids (ISSFAL), esse possono venire raggiunte con le seguenti porzioni di ’30-70’:

• 40 g per bambini tra 2 e 4 anni;

• 50 g per bambini tra 4 e 6 anni;

• 65 g per bambini tra 6 e 10 anni. 

 

30-70_Fusilliok

La qualità e i valori di ’30-70’

Disponibile nella versione senza glutine Fusilli con pesce, mais e riso, e nella versione ricca di fibre Sedanini con pesce, farro e ceci, la “pasta” ’30-70’ abbina le caratteristiche nutrizionali del pesce e dei cereali in un formato innovativo, facile da trasportare e da preparare, che si conserva fuori dal frigorifero.

’30-70’ è perfetto per chi vuole mantenere un corretto stile di vita e una dieta equilibrata, ricca di pesce e Omega-3, ma anche per chi è alla ricerca di prodotti a base di pesce con soli ingredienti naturali, privi di conservanti e coloranti e per chi desidera vivere nuove esperienze gastronomiche, senza rinunciare al benessere.

Inoltre, garantisce ai genitori tutta la sicurezza di un pasto equilibrato e nutrizionalmente adatto ai più piccoli, senza rinunciare al gusto… e al pesce in un nuovo formato senza pelle e senza spine. Una porzione da 65 grammi di ’30-70’ fornisce infatti circa il 25% delle proteine giornaliere raccomandate a un bambino di 10 anni. Una porzione da 100 grammi di ’30-70’ equivale invece a 150 mg di fosforo e a circa 30 grammi di filetti di pesce (azzurro e trota iridea). 

 

 

 
 
 

Scopri di più

’30-70’ è un prodotto della linea “Obiettivo benessere” di Friultrota, che aiuta a perseguire una vita sana attraverso il valore dell’alimentazione, senza rinunciare al gusto. Perché,“Nutriamoci per il Benessere, senza rinunciare al Piacere”.

 

Le informazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e l’utente. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti.

Contenuto sponsorizzato

Calcola i tuoi giorni fertili

Calcola le settimane di gravidanza

Controlla le curve di crescita per il tuo bambino

Elenco frasi auguri comunione

Elenco frasi auguri compleanno

Elenco frasi auguri cresima

Calcola la data presunta del parto

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Vaccino anti-CoVid-19: non è vero che ostacola la fertilità. Anzi.

21/09/2021 Gli Specialisti Rispondono di Professor Matteo Bassetti

Non ci sono dati che autorizzino a sostenere che la vaccinazione contro l'infezione da Sars-CoV-2 interferisca sulla fertilità.   »

Fontanella anteriore chiusa in una bimba di 4 mesi: è preoccupante?

20/09/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Carlo Efisio Marras

Se l'accrescimento della circonferenza cranica è regolare e se lo sviluppo neuropsicologico è adeguato all'età, la chiusura precoce della fontanella non deve destare alcuna preoccupazione.   »

Come togliere il seno a un bimbo di 18 mesi (difficile da gestire)?

15/09/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Angela Raimo

Banale eppure risolutivo: per smettere di allattare, quando diventa un peso insostenibile, basta non offrire più il seno e passare alla tazza.   »

Bimbo di 4 mesi con fossette nella piega interglutea: c’è da preoccuparsi?

12/09/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Alessia Bertocchini

E' davvero raro che una piccola anomalia in prossimità dell'ano che vari specialisti hanno considerao priva di significato dal punto di vista medico possa essere la spia di spina bifida.   »

Bimbo con dolore forte al lato sinistro dell’addome

05/09/2021 Gli Specialisti Rispondono di Professoressa Annamaria Staiano

La causa più frequente di un dolore intenso nella parte alta e sinistra dell'addome è quella che i pediatri americani definiscono "stitichezza occulta".  »

Camera gestazionale piccola: c’è da preoccuparsi?

16/08/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

Se le dimensioni dell'embrione sono giuste per l'epoca, possono non essere significative quelle della camera gestazionale.  »

Fai la tua domanda agli specialisti