L’elefante con le ghette

Redazione A cura di “La Redazione” Pubblicato il 06/03/2013 Aggiornato il 09/01/2015

L'elefante con le ghette è un classico della scuola materna, ma già al nido i bambini imparano questa canzoncina molto diffusa nel Nord Italia. Ecco la versione di Anna e Vittoria. Ascolta il brano guardando il video

L'elefante con le ghette

L’elefante con le ghette è un classico della scuola materna, ma già al nido i bambini imparano questa canzoncina molto diffusa nel Nord Italia. Ecco la versione di Anna e Vittoria

.

Ascolta il brano

guardando il video

 

L’elefante, l’elefante con le ghette

se le leva, se le leva e se le mette

se le leva e se le mette

per potersi, per potersi divertir.

 

La signora, la signora un poco grassa

cade giù, cade giù dal quinto piano

per fortuna c’era un ramo

che la prese, che la prese e la salvò.

 

La balena, la balena poverina

sa che l’acqua, sa che l’acqua le fa male

quando viene il temporale

si nasconde, si nasconde in fondo al mar.

 

Tre formiche, tre formiche in bicicletta

fanno a gara, fanno a gara col diretto

ma la mosca per dispetto

il diretto, il diretto rovesciò.

 

Clicca qui per guardare il video

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Dubbio sull’intervallo di somministrazione dei vaccini

11/11/2019 Gli Specialisti Rispondono di Professore Alberto Villani

Per ogni vaccino, compreso l'anti-meningococco B, è stato individuato l'intervallo tra la somministrazione delle dosi che assicura la migliore risposta del sistema di difesa naturale e, quindi, la migliore protezione.   »

Ovulazione: può verificarsi anche se si prende la pillola?

31/10/2019 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

Ci sono casi in cui, nonostante l'assunzione del contraccettivo orale, la donna continua a essere fertile: accade, per esempio, se è in sovrappeso.   »

Svezzamento: quali regole seguire?

30/10/2019 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Leo Venturelli

le linee guida relative allo svezzamento sono molto cambiate rispetto ad alcuni anni fa: oggi vi è molta più libertà d'azione, da usare però secondo i criteri dettati dal buon senso. Ma se si vuole andare "alla vecchia", nulla lo vieta.   »

Fai la tua domanda agli specialisti