È danese la ricetta della felicità dei bambini

Redazione A cura di “La Redazione” Pubblicato il 09/12/2016 Aggiornato il 09/12/2016

È stato messo a punto in Danimarca il metodo che sembra assicurare la felicità dei bambini: poche e semplici regole, tutte all'insegna del sorriso

È danese la ricetta della felicità dei bambini

Fare la felicità dei bambini è l’obiettivo di ogni genitore. Si è sempre detto che non esiste una ricetta assoluta per educare bambini felici. Invece, alla luce di recenti studi, pare proprio che in Danimarca l’obiettivo sia stato raggiunto grazie a un metodo tutt’altro che scontato. Considerato il fatto che la Danimarca è sempre in testa alle classifiche delle nazioni più felici, questo Paese e il suo stile di vita sono diventati oggetti di studio da parte di diversi psicoterapeuti e psicologi sociali che hanno individuato i punti cardine del metodo danese.

La scuola

Uno dei primi ambienti in cui si costruisce la felicità dei bambini in Danimarca è la scuola. Qui vengono privilegiati il gioco libero e l’empatia, ma a anche la verità e l’insegnamento della resilienza.

L’atteggiamento

Contribuisce al raggiungimento della felicità dei bambini anche un atteggiamento positivo, Non si tratta di un semplice ottimismo, un po’ qualunquista. Questo tipo di atteggiamento è uno stato mentale che si mantiene lucido e tranquillo anche di fronte alle difficoltà della vita. Genitori più sicuri sono garanzia di maggiore felicità dei bambini. Inoltre, sono “vietate” le urla, a favore della promozione di uno stare insieme definito accogliente.

Sculacciate

In Danimarca, così come in altri Paesi europei, sono vietate le punizioni corporali. Questo divieto ha anche una valenza pratica: i bambini non apprendono le regole attraverso una sculacciata ma comprendendone la necessità e il senso.

I compiti

Un altro argomento da noi sempre molto discusso sono i compiti a casa. Ebbene, i bambini danesi non hanno mai compiti a casa. I pomeriggi sono dedicati ad altre attività. Nel tempo trascorso a scuola, inoltre, i piccoli imparano cosa significhi collaborare e stare insieme in modo costruttivo e solidale. Lavorare in team, per la scuola danese, è più importante del lavoro individuale.

Empatia e gioco libero

Una qualità che viene considerata un valore primario in Danimarca, anche nel sistema educativo, è l’empatia.  Essere empatici è uno dei valori più importanti nella vita, a scuola e poi nel lavoro. La costruzione dell’empatia si attua ogni giorno per i bambini danesi, grazie ad adulti empatici e alla promozione del gioco ibero.

 

 

 

 
 
 

In breve

E DA NOI?

Il metodo danese per crescere bambini felici può essere adottato anche in Italia? In parte sì, considerati i limiti del sistema educativo. Infatti, secondo alcuni studi anche soltanto l’adozione di alcuni punti del metodo danese potrebbe portare a risultati incredibili in termini di serenità familiare, sociale e individuale.

 

Le informazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e l’utente. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti.

Calcola i tuoi giorni fertili

Calcola le settimane di gravidanza

Controlla le curve di crescita per il tuo bambino

Elenco frasi auguri comunione

Elenco frasi auguri compleanno

Elenco frasi auguri cresima

Calcola la data presunta del parto

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Vaccini tetravalente ed esavalente e possibili effetti indesiderati

06/04/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Leo Venturelli

Qualsiasi vaccino dà luogo a effetti indesiderati che comunque sono molto meno gravi di quanto potrebbero essere le conseguenze della malattia contro cui vengono effettuati.  »

Bimbo che vuole mangiare solo pochi alimenti

27/03/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Luisa Vaselli

Occorre stare molto attenti a non trasformare l'ora dei pasti in un momento in cui il bambino tiene in pugno tutta la famiglia e il modo migliore per evitarlo, favorendo un rapporto sereno con il cibo, è mostrare indifferenza se rifiuta una cibo e zero esultanza se, invece, lo mangia.   »

Smettere di allattare e sensi di colpa

27/03/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Angela Raimo

Le mamme sono specializzate in sensi di colpa, ma forse riuscirebbero a nutrirne di meno se solo acquisissero la consapevolezza che la tristezza e l'ansia che ne derivano non fanno bene alla serenità del bambino.   »

Fai la tua domanda agli specialisti