Pidocchietto e Pulcettina – Grimm

Redazione
A cura di “La Redazione”
Pubblicato il 14/02/2018 Aggiornato il 14/02/2018

Questa fiaba dei Fratelli Grimm è quasi una filastrocca. Attenzione al finale: insegna che occorre reagire ai problemi e non lasciarsi trascinare dallo sconforto se no... va tutto peggio!

Pidocchietto e Pulcettina – Grimm
Pidocchietto e Pulcettina

Un pidocchietto e una pulcettina vivevano insieme e facevano la birra in un guscio d’uovo. Il pidocchietto ci cascò dentro e si scottò.  Allora la pulcettina si mise a piangere forte. La porticina disse: “Pulcettina, perché‚ piangi?” –
“Perché‚ Pidocchietto si è scottato.”

Allora la porticina si mise a cigolare. Disse lo scopettino: “Porticina, perché‚ cigoli?” – “Non dovrei cigolare?
Pidocchietto s’è scottato,
Pulcettina lacrime ha versato.”

Allora lo scopettino si mise a spazzare terribilmente. Passò un carrettino e disse: “Scopettino, perché‚ spazzi?” – “Non dovrei spazzare?
Pidocchietto s’è scottato,
Pulcettina lacrime ha versato,
Porticina ha cigolato.”

Disse il carrettino: “E io mi metto a correre” e si mise a correre terribilmente. Disse il concimino, vedendolo passare: “Carrettino, perché corri?” – “Non dovrei correre?
Pidocchietto s’è scottato,
Pulcettina lacrime ha versato,
Porticina ha cigolato,
Scopettino ha poi spazzato.”

Disse il concimino: “E io mi metterò a bruciare” e si mise a bruciare terribilmente. Là vicino c’era una piantina che disse: “Concimino, perché‚ bruci?” – “Non dovrei bruciare?
Pidocchietto s’è scottato,
Pulcettina lacrime ha versato,
Porticina ha cigolato,
Scopettino ha poi spazzato,
Carrettino va di carriera.”

Disse la piantina: “E io mi scrollerò” e si scrollò tanto da far cadere il fogliame. Disse una fanciullina con il suo brocchino: “Piantina, perché‚ ti scrolli?” – “Non dovrei scrollarmi?
Pidocchietto s’è scottato,
Pulcettina lacrime ha versato,
Porticina ha cigolato,
Scopettino ha poi spazzato,
Carrettino va di carriera,
Concimino brucia da mane a sera.”

Disse la fanciullina: “E io romperò il mio brocchino” e ruppe il brocchino. Allora disse la fontanina: “Fanciullina, perché‚ rompi il tuo brocchino?” – “Non dovrei rompere il mio brocchino? 
Pidocchietto s’è scottato,
Pulcettina lacrime ha versato,
Porticina ha cigolato,
Scopettino ha poi spazzato,
Carrettino va di carriera,
Concimino brucia da mane a sera,
Piantina si scrolla tutta intera.”

“Be” disse la fontanina “e io mi metterò a scorrere.” E si mise a scorrere terribilmente. E nell’acqua annegarono tutti: la fanciullina, la piantina, il concimino, il carrettino, lo scopettino, la porticina, la pulcettina, il pidocchietto, tutti quanti.

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana
Prevenire tosse e raffreddore si può?
21/10/2019 Gli Specialisti Rispondono

Nei primi anni di vita le infezioni respiratorie, come tosse e raffreddore, sono lo scotto da pagare alla socializzazione.   »

Vaccino antivaricella: va fatto agli altri bimbi se c’è in casa un piccolissimo
14/10/2019 Gli Specialisti Rispondono

I bambini che frequentano l'asilo dovrebbero essere vaccinati (anche) contro la varicella, per scongiurare il rischio di ammalarsi e contagiare un fratellino nato da poco.   »

Fattore Rh negativo: l’immunoprofilassi anti-D va fatta in gravidanza?
11/10/2019 Gli Specialisti Rispondono

E' più che opportuno che le donne con fattore Rh negativo che aspettano un bambino eseguano l'immunoprofilassi specifica già durante la gravidanza. L'iniezione (intramuscolare) dovrebbe essere effettuata da personale sanitario.  »

Fai la tua domanda agli specialisti