Carletto l’ha fatta nel letto

Redazione
A cura di “La Redazione”
Pubblicato il 10/09/2012 Aggiornato il 09/01/2015

Carletto l'ha fatta nel letto è un divertente tormentone degli anni Settanta, diventato famoso grazie al noto presentatore Corrado. Di questa canzone si conosce in genere il ritornello. Ecco il testo completo, spassosissimo per i bambini. Per altri brani guarda il nostro video

Carletto l'ha fatta nel letto

 

Carletto l’ha fatta nel letto è un divertente tormentone degli anni Settanta, diventato famoso grazie al noto presentatore Corrado. Di questa canzone si conosce in genere il ritornello. Ecco il testo completo, spassosissimo per i bambini. Per altri brani

guarda il nostro video

 

Carletto non tirare la coda al gatto.

Carletto non giocare col mio ritratto.

Carletto di qua, Carletto di là

Questo non si dice, questo non si fa.

Carletto non picchiare la sorellina

non chiudere la mamma nella cantina.

Carletto lo sai che fai sempre guai

e allora papà ti castigherà.

 

 

Ed io che sono Carletto l’ho fatta nel letto
l’ho fatta nel letto
l’ho fatta per fare un dispetto
che bello scherzetto per mamma e papà.

 

 

Carletto non rubare la cioccolata

non dire più alla nonna che è ingrassata

Carletto di qua, Carletto di là

questo non si dice, questo non si fa.

Carletto leva i pesci dal frullatore.

Carletto togli il nonno dall’ascensore

Carletto lo sai che fai sempre guai

e allora papà ti castigherà.

 

Ed io che sono Carletto l’ho fatta nel letto
l’ho fatta nel letto
l’ho fatta per fare un dispetto
che bello scherzetto per mamma e papà.

 

Clicca qui per guardare il video

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana
Ho un neo che mi fa paura: aiuto!
17/07/2019 Gli Specialisti Rispondono

A fronte di un neo diverso dagli altri, specialmente se comparso di recente e con tendenza a modificarsi per forma, colore e dimensione è irrinunciabile sottoporsi tempestivamente a un controllo dermatologico.   »

Bimbo di 16 mesi molto vivace: che fare?
16/07/2019 Gli Specialisti Rispondono

E' normale che a 16 mesi il bambino voglia misurarsi con le sue nuove capacità psicomotorie: quello che gli si deve impedire è di farsi male, ma in generale è meglio non eccedere con i no.  »

Quanto peserà il mio bambino?
21/06/2019 Gli Specialisti Rispondono

L'ecografia fornisce una stima del peso del bambino, che va considerata con prudenza in quanto il margine di errore in più o in meno è circa del 10 per cento. Indicare quanto peserà esattamente il bambino alla nascita non è dunque possibile.   »

Fai la tua domanda agli specialisti