È Natale

Abbiamo scelto questa filastrocca non soltanto perché bella, ma anche perché può essere un'occasione per riflettere, con i propri piccoli, sul vero valore di questa festa. Purtroppo nel mondo ci sono ancora bambini che soffrono la fame e che vivono situazioni di guerra... E il Natale dovrebbe essere anche, e forse soprattutto, per loro

 

È NATALE

 

È Natale, è Natale,

chi sta bene e chi sta male:

c’è chi mangia il panettone,

lo spumante ed il torrone

e invece in qualche terra

i bambini fan la guerra.

Caro mio bel Bambinello

fa’ che il mondo sia più bello

e con gli uomini in letizia

tutti in pace ed amicizia.

Ad ognuno fai trovare

ogni giorno da mangiare.

Della neve ogni fiocco

tu trasformalo in balocco

che poi cada lì vicino

ad ogni piccolo bambino.

Manda a tutti il proprio dono

e fammi essere più buono.

 

 

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana
Tampone vaginale positivo allo streptococco al termine della gravidanza

Può accadere che in prossimità del parto il tampone vaginale rilevi la presenza dell'infezione. In questo caso, all'inizio del travaglio viene praticata la profilassi antibitica per evitare che il bambino venga contagiato al momento della nascita.   »

Sinechie delle piccole labbra: serve il cortisone?

Le pomate al cortisone non trovano specifica indicazione per le sinechie delle piccole labbra di una bambina. Una crema emolliente, che contrasti la secchezza delle mucose, se non ci sono sintomi né infezioni ricorrenti è più che sufficiente per controllare l'anomalia.   »

Influenza in gravidanza: è pericolosa?

Ci possono essere dei rischi, se l'influenza viene contratta nelle prime settimane di gravidanza, a causa della febbre. Nel secondo e nel terzo trimestre è improbabile che il bambino corra particolari pericoli. In generale, è sempre opportuno che una donna in attesa effettui la vaccinazione antiinfluenzale....  »

Fai la tua domanda agli specialisti