La Befana vien di notte

Redazione A cura di “La Redazione” Pubblicato il 04/01/2019 Aggiornato il 04/01/2019

È la più famosa filastrocca dedicata alla Befana. Così diffusa, che ci sono tante versioni diverse. Voi quale conoscete?

La Befana vien di notte

Sulle due strofe iniziali sono tutti d’accordo… è dopo che cambia. In tanti modi diversi. Qui abbiamo riportato i più famosi finali… tutti in rima, ovviamente! A voi la scelta del preferito da imparare con i bambini.

La Befana vien di notte

Versione 1

La Befana vien di notte

con le scarpe tutte rotte

con le toppe alla sottana:

Viva, viva la Befana!

 

Versione 2

La Befana vien di notte

con le scarpe tutte rotte

col vestito alla romana:

Viva viva la Befana!

 

Versione 3

La Befana vien di notte

con le scarpe tutte rotte

col cappello alla romana:

Viva viva la Befana!

 

Versione 4

La Befana vien di notte

con le scarpe tutte rotte,

con la scopa di saggina:

viva viva la nonnina!

 

Versione 5

La Befana vien di notte

con le scarpe tutte rotte,

con la gerla sulle spalle

e le calze rosse e gialle.

 

Versione 6

La Befana vien di notte

con le scarpe tutte rotte,

il vestito trulla là, la Befana:

“Eccomi quà!!!”

 

Calcola i tuoi giorni fertili

Calcola le settimane di gravidanza

Controlla le curve di crescita per il tuo bambino

Elenco frasi auguri comunione

Elenco frasi auguri compleanno

Elenco frasi auguri cresima

Calcola la data presunta del parto

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Pillola dimenticata: è alto il rischio di gravidanza?

01/06/2020 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Gaetano Perrini

Se ci si dimentica di assumere il contraccettivo orale, basta prenderlo entro 12 ore dall'abituale per non correre rischi.   »

Educazione di una piccina: quali istruzioni vanno seguite?

27/05/2020 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Angela Raimo

I bambini non sono robot: non ci si può aspettare che basti impartire una semplice dritta per ottenere i comportamenti desiderati.   »

Fertilità della donna dopo i 40 anni: cosa la influenza?

19/05/2020 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Francesco Maria Fusi

L'età anagrafica condiziona fortemente la possibilità di concepire. Ma non solo: altri fattori entrano in gioco e tra questi c'è il peso corporeo.  »

Fai la tua domanda agli specialisti