Giochi

https://www.bimbisaniebelli.it/wp-content/uploads/2023/07/giochi-per-bambini-320x213.jpg
I giochi per bambini sono tantissimi e possono essere un passatempo utile per il pomeriggio da soli o in compagnia. I giochi possono essere di tutti i tipi: in legno, in plastica, in tessuto ma anche non reali ma soltanto di fantasia. 
Esistono varie tipologie di giochi per bambini, a seconda anche dell’età degli stessi. Quando i bambini sono piccoli, infatti, tenderanno a concentrarsi su giochi molto semplici e rappresentativi della loro emotività. Man mano che cresceranno poi andranno incontro a giochi più complessi e articolati ma anche giochi online che sicuramente attirano ben prima dell’adolescenza.

Giochi simbolici

Durante il periodo del nido, i giochi simbolici sono molto amati e apprezzati dai bambini e dai loro educatori. Attraverso questa modalità di gioco, infatti, i bambini rappresentano qualcosa che nella realtà non esiste e al tempo stesso si misurano con la loro capacità di concentrazione e immaginazione. 
Al centro del gioco simbolico c’è il concetto di ‘fare finta’. Proprio per questo motivo, il bambino interpreta una storia ed esprime al meglio la propria emotività attraverso un’esperienza simbolica, sensoriale e motoria davvero unica.

Giochi in legno

I giochi in legno sono molto amati dai bambini e anche per la sensorialità molto utili e sviluppano le capacità del bambino dai primi mesi fino ai 10 anni almeno. Sono resistenti e duraturi, stimolano la curiosità del bambino che scopre continuamente nuove modalità di utilizzo.

I giochi in legno sono ecologici e accompagnano il bambino durante la sua crescita, rispettando l’ambiente. Al contrario, i giochi in plastica o tecnologici si deteriorano rapidamente, vanno sostituiti ciclicamente e iper stimolano il bambino.

I giochi in legno sono realizzati con materiali atossici ma eco-sostenibili, durano nel tempo, sono educativi e vanno scelti in base all’età del piccolo. Sono versatili e aiutano il bambino a concentrarsi stimolandone i sensi, la creatività e l’immaginazione.

Tra i giochi in legno, sono molto famosi quelli che si ispirano al metodo Montessori che appunto predilige giochi semplici ed educativi in materiali naturali che sviluppino concentrazione, creatività e fantasia dei bambini. Tra i giochi in legno montessoriani ci sono ad esempio i giochi a incastro, i cubi impilabili o la lavagna magnetica.

Giochi da tavolo

I giochi da tavolo sono molto apprezzati dai bambini e si suddividono in base alla fascia d’età di appartenenza.

I giochi da tavolo per bambini sono una valida alternativa a tablet e pc e rendono divertente il tempo speso insieme a tutta la famiglia. A seconda del tipo di gioco scelto in base alla fascia d’età di appartenenza del bambino si possono quindi avere stimoli differenti e crescendo acquisiranno anche più dimestichezza con numeri, ragionamento e interesse verso determinate attività.

Dai due anni in su si può comunque avere una certa collaborazione del bambino e suo interesse a un gioco di società. Tra le proposte più classiche c’è sicuramente il gioco del Memory, UNO ma anche Jenga o Monopoly per bambini.

Giochi all’aperto

Quando le temperature si scaldano, i bambini amano trascorrere del tempo al parco e non certo tra le mura domestiche. I giochi all’aperto sono un classico passatempo per sfogare le proprie energie e divertirsi insieme a tanti amici. I giochi all’aperto sono molteplici, sono innovativi e non annoiano mai nessuno.

Videogiochi 

Amati da bambini e ragazzi, ma anche da adulti di tutte le età, i videogiochi costituiscono una delle principali forme di svago al chiuso.

Gli studiosi sono divisi sugli effetti di questi giochi sui bambini: se da un lato, hanno benefici sulle capacità cognitive (mantengono attivo il cervello, migliorano la velocità di selezione delle informazioni e della risoluzione di problemi, stimolano la creatività e, soprattutto, aiutano a sviluppare l’intelligenza emotiva), dall’altro costituiscono anche dei rischi e possono creare problemi del sonno, generare aggressività e nervosismo e, talvolta, innescare una dipendenza. 

Perciò, è importante seguire correttamente i consigli di età indicati sulle etichette PEGI e proporre al proprio bambino il gioco giusto, scegliere il dispositivo più appropriato (computer, console o tablet) e porre limiti temporali di utilizzo ben precisi (in genere, non più di un’ora al giorno). 

L’età minima a partire dalla quale i bambini possono iniziare a giocare con i videogiochi è di 4 anni circa.

Le informazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e l’utente. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti.
Costruzioni per bambini: le più belle in base all’età

Costruzioni per bambini: le più belle in base all’età

29/02/2024 Acquisti di Maria Teresa Moschillo

Giocare con le costruzioni stimola la creatività, la logica e favorisce lo sviluppo delle capacità motorie. Scopriamo insieme come scegliere le migliori costruzioni per bambini, piccoli o grandi.  »

Truccabimbi: idee e ispirazioni per le feste dei bambini

Truccabimbi: idee e ispirazioni per le feste dei bambini

22/09/2023 Giochi di Francesca Scarabelli

Il truccabimbi è un'attività perfetta per animare le feste dei bambini, che amano essere trasformati in animaletti e supereroi. Ma quali sono le idee più semplici e belle da realizzare? Scopriamolo insieme!  »

Videogiochi e bambini: guida pratica all’utilizzo

Videogiochi e bambini: guida pratica all’utilizzo

24/08/2023 Giochi di Francesca Scarabelli

Cosa sapere sul rapporto tra videogiochi e bambini? Sono davvero molti i genitori che se lo chiedono! Vediamo insieme i rischi, i benefici e le regole per un uso corretto e sano dei videogames.  »

Castelli di sabbia: come si fanno? Tante idee per costruzioni bellissime con i bambini in spiaggia

Castelli di sabbia: come si fanno? Tante idee per costruzioni bellissime con i bambini in spiaggia

08/08/2023 Giochi di Francesca Scarabelli

C'è qualcosa di più divertente per i nostri bambini che costruire castelli di sabbia in riva al mare? Vediamo qualche consiglio per costruzioni sempre più belle ed elaborate!  »

10 Giochi da fare in spiaggia con i bambini

10 Giochi da fare in spiaggia con i bambini

30/06/2023 Vacanze con i bambini di Francesca Scarabelli

Quali sono i migliori giochi da fare in spiaggia con i bambini? Vediamo insieme tante idee per scatenarsi in spiaggia o per stare tranquilli sotto l'ombrellone!  »

Giochi all’aperto per bambini: l’elenco di quelli divertenti da fare insieme

Giochi all’aperto per bambini: l’elenco di quelli divertenti da fare insieme

04/05/2023 Giochi di Roberta Raviolo

Tutti al parco o in giardino adesso che finalmente è bel tempo! Ecco 20 giochi all’aperto tradizionali o nuovi per divertirsi con i bambini.  »

Videogiochi: quali attenzioni per i bambini?

Videogiochi: quali attenzioni per i bambini?

02/01/2023 Bambino di Lorenzo Marsili

I videogiochi possono essere insidiosi per i bambini che soffrono di problemi cardiaci. Ecco perché e cosa fare  »

Natale 2022: quali giochi fare sotto l’Albero con i bambini?

Natale 2022: quali giochi fare sotto l’Albero con i bambini?

23/12/2022 Natale di Silvia Finazzi

Quale miglior modo di stare insieme ai propri figli a Natale se non giocando insieme sotto l’Albero? Ecco qualche spunto da copiare per il Natale 2022  »

Giochi Montessori fai da te per bambini di 1 anno, di legno e gratis: come farli a casa?

Giochi Montessori fai da te per bambini di 1 anno, di legno e gratis: come farli a casa?

28/10/2022 Bambino di Roberta Raviolo

Quali sono i giochi Montessori più adatti per i bambini di 1 anno? Andiamo a vedere alcune idee fai da te e totalmente a costo zero da realizzare in casa  »

Dipendenza da videogiochi: ecco perché i maschi rischiano di più

Dipendenza da videogiochi: ecco perché i maschi rischiano di più

18/11/2019 Giochi di Luciana Pellegrino

I ragazzi sono più attratti dai videogame rispetto alle ragazze e questo li espone maggiormente al rischio di dipendenza. Tutta questione di cervello!   »

Pagina 1 di 3