Il sonno dei neonati regolare previene il sovrappeso da grandi

Roberta Raviolo A cura di Roberta Raviolo Pubblicato il 05/01/2022 Aggiornato il 05/01/2022

C’è un altro motivo importante per favorire un buon sonno dei neonati: sembra che contribuisca a combattere il peso in eccesso, un problema sempre più diffuso tra i bambini

Il sonno dei neonati regolare previene il sovrappeso da grandi

Esiste un modo semplice con il quale, secondo gli esperti, i genitori possono prendersi cura della salute dei bambini fin da piccoli: aiutarli a riposare bene. Il sonno dei neonati regolare e profondo, infatti, aiuta anche a combattere il sovrappeso da grandi.

Lo studio sul sonno dei neonati

Sembra, infatti, che i bambini che dormono di più durante la notte e si svegliano meno, abbiano anche probabilità inferiori di accumulare chili di troppo. Lo ha rilevato una ricerca di Brigham and Women’s Hospital e the Massachusetts General Hospital, pubblicata sulla rivista Sleep. Lo studio ha verificato che anche nei bambini succede quello che da tempo è confermato negli adulti: la relazione tra il mantenere un peso sano e il dormire a sufficienza.
Il team di esperti ha condotto osservazioni su un totale di 298 bimbi nati al Massachusetts General Hospital tra il 2016 e il 2018. A ogni neonato è stato fissato alla caviglia un orologio da actigrafia, un dispositivo in grado di rilevare schemi di attività e riposo nel corso di più giorni. I ricercatori hanno quindi registrato e analizzato il sonno dei neonati di tre notti, a uno e a sei mesi dopo la nascita. Nel frattempo, i genitori tenevano diari nei quali registravano il ritmi del sonno dei bambini.

Più sonno, migliore forma fisica

I ricercatori inoltre hanno calcolato l’indice di massa corporea di ogni bambino in base al peso e all’altezza e ha determinato quali sono stati classificati come sovrappeso. Si è scoperto che dormire anche solo un’ora in più a notte era associato a una diminuzione del 26% del rischio di sovrappeso. Inoltre, i neonati che si erano svegliati meno durante la notte avevano un rischio inferiore di aumento di peso. Secondo gli studiosi, dormire di più può promuovere pratiche di alimentazione di routine e autoregolazione, entrambi fattori che aiutano a mitigare l’eccesso di cibo.

Come regolarizzare il sonno dei bambini

Il sonno dei neonati è spesso irregolare, perché i piccolissimi hanno bisogno di tempo per abituarsi all’alternanza luce-buio che favorisce lo sviluppo dei ritmi circadiani. Per questo, è normale che nelle prime settimane di vita i bambini si sveglino spesso. Si deve quindi avere pazienza, ma nel frattempo piccoli accorgimenti possono aiutare. Per esempio, portare a passeggio il piccolo durante il giorno e restare in casa quando fa buio, sembra aiutare questo processo. Inoltre, durante il giorno in casa è bene che ci siano normali ritmi e rumori quotidiani, evitando il silenzio assoluto. Al contrario, durante la notte occorrono silenzio e buio, lasciando solo una piccola luce di cortesia nella stanza del piccolo.

 

 
 
 

Lo sapevi che?

Dormire in modo regolare ha molti benefici: aiuta la crescita fisica, favorisce lo sviluppo cognitivo, fissa i ricordi e stimola l’attività del sistema di difese contro le malattie.

 

Le informazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e l’utente. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti.

Calcola i tuoi giorni fertili

Calcola le settimane di gravidanza

Controlla le curve di crescita per il tuo bambino

Elenco frasi auguri comunione

Elenco frasi auguri compleanno

Elenco frasi auguri cresima

Calcola la data presunta del parto

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Distacco: si deve stare a riposo assoluto?

11/06/2024 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Claudio Ivan Brambilla

Stare a letto non solo non serve a cambiare in meglio il destino di una gravidanza ma può addirittura rivelarsi dannoso in quanto favorisce la formazione di trombi e peggiora notevolmente il tono dell'umore.   »

Salpingografia: a cosa serve?

10/06/2024 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

La salpingografia è l'esame che indaga sulle tube alllo scopo di verificare se siano aperte o no. Allo stesso tempo, grazie al mezzo di contrasto, durante l'indagine eventuali ostruzioni possono essere rimosse.   »

Incompleto accollamento delle decidue: cosa vuol dire?

05/06/2024 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

La decidua è l'endometrio durante la gravidanza, in cui l'embrione si annida. Al di sotto c'è chorion, che è il "guscio" che delimita la camera gestazionale entro cui c'è la membrana amniotica o amnios, che è come un sacchetto che racchiude feto e liquido amniotico. Viene definito "mancato accollamento"...  »

Bimbo di 19 mesi che cambia spesso umore

04/06/2024 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Paola Rolando

Non è raro che verso i due anni il bambino inizi ad avere momenti di nervosismo, manifesti rabbia o ribellione, sia capriccioso: accogliere le sue emozioni negative, facendolo sentire compreso e protetto è il modo migliore per contenere le crisi e fargli recuperare in fretta serenità e allegria.   »

Si può concepire con un solo ovaio e una sola tuba controlaterale?

23/05/2024 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

Se una tuba è efficiente è possibile che durante l'ovulazione, anche se a carico dell'ovaio controlaterale, si muova dalla sua sede abituale e si allunghi per captare l'ovocita.  »

Fai la tua domanda agli specialisti