Lavoretti di Halloween per i bambini: i più belli da realizzare

Francesca Scarabelli A cura di Francesca Scarabelli Pubblicato il 13/10/2023 Aggiornato il 27/10/2023

Siete in cerca di idee per tanti lavoretti di Halloween per bambini? Vediamo insieme alcuni spunti divertenti e semplici da realizzare per tenere impegnate le manine dei nostri bimbi!

Lavoretti di Halloween

Per i bambini ogni occasione per scatenare la creatività è la benvenuta. Perché non tenere occupate le loro manine con tanti lavoretti di Halloween spaventosamente divertenti? Ce ne sono di tutti i tipi e adatti a bimbi di tutte le età: sarà nostro compito scegliere il lavoretto più adatto al nostro bimbo. Niente paura: i materiali sono semplicissimi da reperire e anche poco costosi, se non addirittura di riciclo: basteranno un po’ di manualità e un po’ di fantasia per trasformarli in oggetti a tema e decorazione per la casa, in modo che sia pronta per la serata più spaventosa dell’anno!

Lavoretti Halloween prima infanzia

Anche i bambini più piccoli possono darsi da fare con tanti lavoretti di Halloween adatti a loro e alle loro capacità, anche se l’aiuto e la supervisione di una persona adulta saranno comunque necessari. I bimbi non vedranno l’ora di mettersi a creare con le loro manine: non a caso le attività manuali e creative sono di solito quelle più apprezzate dai nostri piccoli!

Sassolini spaventosi

Si sa, i bimbi amano portare a casa dalle vacanze i souvenir più disparati. Al mare o in montagna hanno raccolto e portato a casa sassi e sassolini? La festa di Halloween è l’occasione giusta per usarne alcuni per lavoretti creativi che piaceranno molto ai vostri bimbi.

Halloween background with funny painted stones

Occorrente

  • sassi di varie dimensioni
  • tempere di vari colori
  • pennarelli adatti a scrivere su superfici e materiali differenti

Procedimento

Via libera alla fantasia. Lasciatevi ispirare dalla magia della Notte delle Streghe, spronate il bambino ad osservare la forma dei sassi, poi quando avranno l’ispirazione potranno colorarli e trasformarli in mostri, mummie, zucche e tutto ciò che la fantasia suggerisce loro.

Mummie di cartone

I rotoli della carta igienica, una volta finiti, non andrebbero mai buttati perché possono diventare protagonisti di tanti lavori manuali. Cosa ne dite, ad esempio, di creare lavoretti di Halloween trasformando i rotoli di cartone in spaventose mummie? Vediamo insieme l’occorrente per questa paurosa idea da realizzare anche con i bambini piccoli.

Mummie di carta igienica

Occorrente

  • rotoli della carta igienica
  • tempera nera
  • garze bianche
  • colori ad acqua o pennarelli per tessuti e altri materiali
  • occhietti da incollare
  • stickers a tema Halloween

Procedimento

Per realizzare delle spaventose mummie di cartone basterà dipingera con la tempera nera i vari rotoli della carta igienica. Avvolgerli poi con garze bianche, senza dimenticare di disegnare gli occhi! In alternativa potete anche incollare degli occhietti nella parte superiore e poi disegnare con un colore a contrasto tanti dettagli che li trasformeranno in mostri, streghe, zucche, zombie e tanto altro ancora. Per renderli ancora più particolari, aggiungete degli stickers a tema!

IMG-20231027-WA0000

IMG-20231027-WA0001

Ragnetti di cartone

Anche questo lavoretto di Halloween per bambini è davvero semplice e divertente da realizzare, anche con i bimbi più piccoli. Attenzione a non dimenticarli in giro per la casa altrimenti poi, passato il periodo di festa, vi sembreranno reali!

Black paper spider with web on dark blue background. Halloween concept. Paper cut style. Top view

Occorrente

  • cartoncino nero e altri colori
  • bastoncini del gelato
  • colla tipo Vinavil
  • pennarelli neri e altri colori

Procedimento

Ritagliamo insieme ai bambini dei dischetti di cartoncino nero o colorato, da usare come ‘corpo’ del ragno che andiamo a costruire. Ritagliamo poi le zampette sempre sul cartoncino nero oppure procuriamoci dei bastoncini di gelato da incollare al centro del corpo. Colorare i bastoncini di nero o altri colori che più piacciono ai bambini. Il risultato sarà un ragnetto con tante spaventose zampine. Non dimenticatevi di lasciar liberi i vostri bambini di decorarli in maniera fantasiosa!

Fantasmini volanti

I fantasmini non possono certo mancare ad Halloween! La buona notizia è che ce ne sono diverse versioni, tra cui alcune molto semplici da realizzare. Fatevi sempre guidare dalla fantasia e lasciatevi ispirare anche dalle decorazioni di Halloween come si trovano nei negozi a tema, in quelli per i bambini o nelle pasticcerie della città!

Foto di Juan Vargas da Pexels

Foto di Juan Vargas da Pexels

Occorrente

  • bicchieri di plastica
  • forbici
  • filo trasparente
  • occhietti finti
  • garza o cartoncino bianco
  • pennarelli

Procedimento

Prendete dei semplici bicchieri di plastica o di carta bianchi, capovolgeteli e praticate sul fondo un buchino con un paio di forbici, in modo da far passare un filo trasparente e poterli appendere. Decorateli con occhi, nasi e bocche; per un effetto ancora più spaventoso potete incollare delle strisce di carta bianca o di garza sul bordo inferiore del bicchiere, in modo da creare un effetto davvero spettrale.

Fantasmini morbidi

Tra i tanti lavoretti di Halloween per bambini, questo è uno dei preferiti dai più piccoli. Questa idea può sembrare molto semplice ma è di sicuro super creativa e coinvolgente per i bambini che frequentano il nido e che si approcciano per le prime volte a questo tipo di attività.

Occorrente

  • cartoncino bianco
  • colla 
  • forbici
  • ovatta 
  • pennarelli

Procedimento

Aiutate i bamnini a disegnare le sagome dei fantasmini su un cartoncino bianco, ritagliatele per bene. Munite i bimbi di colla e ovatta bianca e fategliele ricoprire, senza dimenticarsi di disegnare occhi, bocca e naso di ogni morbidissimo fantasmino!

Idee lavoretti creativi per la scuola primaria

I bambini più grandi possono lanciarsi nella realizzazione di lavoretti di Halloween più complessi ed elaborati, che possono essere usati come simpatiche decorazioni per la casa oppure per giocare. I materiali anche in questo caso sono semplici, economici e facili da reperire, ma il divertimento sarà assicurato!

Il bowling di Halloween

Cosa ne dite di realizzare uno spaventoso set da bowling a tema Halloween? I bambini si divertiranno due volte: prima a realizzarlo e poi a giocarci!

Occorrente

  • 6 barattoli vuoti o conserve di latta
  • tempere di vari colori
  • pennarelli

Procedimento

Per realizzare questo lavoretto, anziché comprare appositamente dei barattoli di vetro, basterà mettere da parte dei barattoli vuoti di pelati e conserve in latta dopo averli utilizzati. Lavarli bene e privarli delle etichette. Fate attenzione che non presentino bordi taglienti! A questo punto potrete dotare i vostri bimbi di tempere adatte, pennelli e tanti piccoli dettagli da applicare e lasciare che sfoghino la loro fantasia trasformando i barattoli nei personaggi più amati di questa festività.

Maschere spaventose con i piatti di carta

A tutti i bambini piace travestirsi, a maggior ragione se avranno realizzato loro almeno in parte il proprio travestimento. Perché allora non creare delle maschere di Halloween fai da te?

maschere Halloween

Occorrente

  • piatti di carta
  • forbici
  • elastici
  • pennarelli

Procedimento

Prendete dei piatti di carta, praticatevi dei buchi per gli occhi e dei buchi più piccoli ai lati per far passare l’elastico che terrà la maschera assicurata alla testa del bimbo. A questo punto non mancheranno che le decorazioni: ogni bimbo potrà decidere il tema della propria maschera oppure crearne più di una!

I festoni di Halloween

Cosa ne dite di affidare proprio ai vostri bambini le decorazioni di Halloween per la casa? Una buona idea, semplice e divertente da realizzare, possono essere i festoni di Halloween.

festoni di Halloween

Occorrente

  • cartoncino
  • forbici
  • filo trasparente
  • pennarelli

Procedimento

Ritagliate dei gagliardetti di carta o cartoncino di forma triangolare o rettangolare e lasciate che i bimbi li decorino in maniera mostruosa, poi fatevi un forellino e appendeteli ad un lungo filo trasparente da appendere in casa. Lo stesso lavoretto può essere realizzato usando piatti di carta al posto dei gagliardetti, sarà solo necessario un filo più robusto.

Lanterne di Halloween 

Le lanterne di Halloween sono un altro grande classico: perché non realizzarlo insieme ai nostri bimbi per dei lavoretti di Halloween che non passeranno inosservati? I materiali sono semplici ed economici e sicuramente ne avrete qualcuno anche a casa.

candela scheletro di halloween

Occorrente

  • pennarello nero
  • cartoncini colorati
  • spillatrice

Procedimento

Fate disegnare ai bambini, al centro del foglio, il volto del personaggio come ad esempio la zucca di Halloween oppure un volto di uno scheletro; in alternativa disegnate naso, bocca e occhi su un foglio e poi ritagliateli e incollateli sul cartoncino colorato. Piegate orizzontalmente il cartoncino e fate dei tagli verticali al foglio colorato. Aprite nuovamente il foglio, arrotolatelo e fissate le estremità con una spillatrice. Ritagliate poi una striscia di cartoncino nero e fissate i lati sui rispettivi punti speculari della lanterna: sarà quindi la vostra maniglia. Ritagliate una striscia di cartoncino dello stesso colore di quello già utilizzato, fissate le due estremità intorno a una candela a led e usatela come base del volto di teschio o zucca precedentemente realizzato. Una decorazione di Halloween da usare durante la sera del 31 ottobre.

Le lanterne di Halloween con barattoli di vetro

Un’alternativa alla lanterna di cartoncino può essere realizzata con i barattoli di vetro, sicuramente più resistenti e di riciclabili.

Occorrente

  • barattoli di vetro vuoti
  • colori adatti al vetro
  • candele

Procedimento

Dopo aver racimolato dei barattoli di vetro vuoti scavando nella dispensa di casa, finendo la marmellata o il vasetto di miele, lavateli bene e rimuovete le etichette.A questo punto saranno pronti da dipingere con dei colori appositi per il vetro, per poi passare alla parte più divertente: quella delle decorazioni! I vostri barattoli si possono trasformare in zucche, mostri, fantasmi e tanto altro. Non vi resta che porre al loro interno delle tea light, accenderle e godervi l’effetto. Ricordate di non lasciare mai le candeline accessi incustodite!

 

 

In copertina foto di Daisy Anderson da Pexels

 
 
 

In breve

I lavoretti di Halloween per bambini sono un grande classico, ma quali sono le idee più belle per i bambini della scuola dell’infanzia e della scuola primaria? Ecco tanti spunti a cui ispirarsi che richiedono l’uso di materiale semplice ed economico!

 

Calcola i tuoi giorni fertili

Calcola le settimane di gravidanza

Controlla le curve di crescita per il tuo bambino

Elenco frasi auguri comunione

Elenco frasi auguri compleanno

Elenco frasi auguri cresima

Calcola la data presunta del parto

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Si può ridatare la gravidanza una seconda volta?

14/06/2024 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

La ridatazione ecografica può essere eseguita una volta sola nel primo trimestre (quando c'è più di una settimana di differenza tra il calendario ostetrico e le dimensioni effettive del feto), dopodiché se il bambino risulta più piccolo dell'atteso non si può più attribuire il dato a un concepimento...  »

Distacco: si deve stare a riposo assoluto?

11/06/2024 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Claudio Ivan Brambilla

Stare a letto non solo non serve a cambiare in meglio il destino di una gravidanza ma può addirittura rivelarsi dannoso in quanto favorisce la formazione di trombi e peggiora notevolmente il tono dell'umore.   »

Salpingografia: a cosa serve?

10/06/2024 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

La salpingografia è l'esame che indaga sulle tube alllo scopo di verificare se siano aperte o no. Allo stesso tempo, grazie al mezzo di contrasto, durante l'indagine eventuali ostruzioni possono essere rimosse.   »

Incompleto accollamento delle decidue: cosa vuol dire?

05/06/2024 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

La decidua è l'endometrio durante la gravidanza, in cui l'embrione si annida. Al di sotto c'è chorion, che è il "guscio" che delimita la camera gestazionale entro cui c'è la membrana amniotica o amnios, che è come un sacchetto che racchiude feto e liquido amniotico. Viene definito "mancato accollamento"...  »

Bimbo di 19 mesi che cambia spesso umore

04/06/2024 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Paola Rolando

Non è raro che verso i due anni il bambino inizi ad avere momenti di nervosismo, manifesti rabbia o ribellione, sia capriccioso: accogliere le sue emozioni negative, facendolo sentire compreso e protetto è il modo migliore per contenere le crisi e fargli recuperare in fretta serenità e allegria.   »

Si può concepire con un solo ovaio e una sola tuba controlaterale?

23/05/2024 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

Se una tuba è efficiente è possibile che durante l'ovulazione, anche se a carico dell'ovaio controlaterale, si muova dalla sua sede abituale e si allunghi per captare l'ovocita.  »

Fai la tua domanda agli specialisti