Si apre il sipario

Redazione A cura di “La Redazione” Pubblicato il 11/03/2015 Aggiornato il 19/08/2016

Bastano un telo e l’aiuto della mamma per creare il teatrino da tenere anche sul terrazzo.

sipario fai da te

Che cosa occorre:

  • Un pezzo di tessuto di cotone bianco (140×150 cm)
  • Colori (giallo, rosso e arancione) per tessuti
  • 1 matita
  • 3 metri di spago
  • 4 fettucce di stoffa da 30 cm
  • Carta adesiva
  • Aghi e filo di cotone bianco
  • 1 bacchetta di legno lunga 1 metro

Come si fa

tessuto
1) Da fare con l’aiuto della mamma: prendere il pezzo di tessuto e fare l’orlo ai bordi. Ripiegare su se stesso il bordo lungo 140 cm, cucirlo al telo, in modo da creare lo spazio dove far passare lo spago per appenderlo.

panno

2) Tracciare sul panno, utilizzando la matita, la finestra (70 x 75 cm): sarà il sipario del teatrino di stoffa. Tagliare 3 lati della finestra ottenuta e orlare i bordi.

fettucce di stoffa

3) Sul lato più lungo della finestra del teatrino, in alto, cucire, a due a due, davanti e dietro, 4 fettucce di stoffa: serviranno per bloccare la finestra.

decorazioni disegnate

4) Disegnare con la matita le decorazioni scelte per il teatrino. In giallo, per esempio, si può disegnare   la luna, in arancione il sole. Quindi ripassare i contorni dei disegni realizzati utilizzando il colore rosso.

struttura di stoffa

5) Per irrigidire la struttura di stoffa fissare, 10 – 15 cm sotto l’a-pertura – finestra del teatrino, la bacchetta di legno lunga 1 m. Per fissarla, utilizzare la striscia di carta adesiva.

sipario fai da te

6) Far passare la corda e appendere il teatrino ai rami di un albero in giardino. Il teatrino si può anche montare sul terrazzo, fissando una corda resistente a 2 pareti opposte, e poi appenderlo.

Calcola i tuoi giorni fertili

Calcola le settimane di gravidanza

Controlla le curve di crescita per il tuo bambino

Elenco frasi auguri comunione

Elenco frasi auguri compleanno

Elenco frasi auguri cresima

Calcola la data presunta del parto

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Pillola dimenticata: è alto il rischio di gravidanza?

01/06/2020 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Gaetano Perrini

Se ci si dimentica di assumere il contraccettivo orale, basta prenderlo entro 12 ore dall'abituale per non correre rischi.   »

Educazione di una piccina: quali istruzioni vanno seguite?

27/05/2020 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Angela Raimo

I bambini non sono robot: non ci si può aspettare che basti impartire una semplice dritta per ottenere i comportamenti desiderati.   »

Fertilità della donna dopo i 40 anni: cosa la influenza?

19/05/2020 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Francesco Maria Fusi

L'età anagrafica condiziona fortemente la possibilità di concepire. Ma non solo: altri fattori entrano in gioco e tra questi c'è il peso corporeo.  »

Fai la tua domanda agli specialisti