La personalità può influire anche sulla fertilità?

Redazione A cura di “La Redazione” Pubblicato il 22/10/2013 Aggiornato il 22/10/2013

Anche un carattere nevrotico o troppo meticoloso pesa negativamente sulla fertilità. Questi i risultati di uno studio      

La personalità può influire anche sulla fertilità?

Lei è meticolosa, precisa, responsabile? Lui è emotivo, nervoso, agitato? Secondo uno studio, questo cocktail di personalità è esplosivo nel caso in cui la coppia in questione stia cercando di mettere al mondo un figlio. La ricerca è dell’International Institute for Applied Systems Analysis ed è stata pubblicata sullo European Journal of Personality. Gli scienziati ritengono, infatti, che la personalità influisca sulla fertilità, sia maschile siafemminile, e quindi sulle percentuali di successo di concepimento.

Nevrotico o estroverso

Un carattere maschile nevrotico e impulsivo è risultato correlato a un abbassamento della fertilità, mentre gli aspiranti papà socievoli ed estroversi hanno più probabilità di riuscire a riprodursi. Nelle donne, invece, incide di più l’eccessiva meticolosità e la rigidità caratteriale. Al di là del carattere, che non si può modificare, gli esperti ricordano che si può fare molto per preservare la propria fertilità e aumentare quindi le probabilità di successo riproduttivo.

I consigli degli esperti

A lei si consiglia di: cominciare a pianificare la gravidanza in giovane età, evitare continue oscillazioni di peso, non fumare, moderare l’assunzione di alcolici ed evitare le infezioni intime, con un’adeguata igiene e una vita sessuale responsabile. Al futuro papà si raccomanda invece di: evitare lavori o sport che impongono di stare seduto molte ore o comportano l’esposizione diretta al calore, non assumere sostanze dopanti (steroidi anabolizzanti), non fumare, stare attento all’alcol e proteggersi dalle infezioni. 

In breve

TANTI I FATTORI IN GIOCO

Il fumo, l’obesità o l’eccessiva magrezza, diverse sostanze ambientali, la sedentarietà e l’eccessiva attività fisica sono alcuni tra i principali fattori capaci di influenzare la salute sessuale e la capacità riproduttiva di uomini e donne.

Le informazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e l’utente. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti.

Calcola i tuoi giorni fertili

Calcola il tuo ciclo mestruale

Calcola il periodo di ovulazione

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Vaccino anti-Coronavirus: è davvero una fake-news che causi infertilità?

13/01/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Luca Cegolon, MD, MSc, DTM&H, PhD

Nel Web circolano bufale a volte così ben confenzionate da diventare credibili anche per persone competenti. Documentarsi sempre in modo meticoloso, prima di dare credito a ipotesi che mettono in discussione le scelte delle autorità sanitarie è quanto di meglio si possa fare per non cadere nelle tante...  »

Bimba di (quasi) tre anni che ripete frasi e parole

11/01/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Angela Raimo

L'ecolalia potrebbe costituire un segnale d'allarme qualora si associasse ad altri comportamenti anomali. Altrimenti è solo una delle modalità per apprendere e consolidare il linguaggio.   »

Sentimenti contrapposti verso il nuovo papà

03/01/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Luisa Vaselli

Quando entra una nuova figura maschile nella vita di un bambino piccolo, può accadere che si instauri una relazione in cui non tutto fila sempre liscio. Ma del resto può succedere anche con il papà biologico.   »

Fai la tua domanda agli specialisti