Lamponi, un toccasana per fertilità e gravidanza

Redazione A cura di “La Redazione” Pubblicato il 23/10/2013 Aggiornato il 23/10/2013

Uno studio dimostra che il magnesio contenuto nei lamponi aumenta la fertilità e riduce il rischio di aborto in gravidanza

Lamponi, un toccasana per fertilità e gravidanza

I frutti di bosco aiutano la fertilità sia nelle donne sia negli uomini. In particolare l’attenzione di un team di ricercatori americani si è concentrata sulle qualità delle sostanze contenute nei lamponi: proteggono il feto durante la gravidanza, riducendo il rischio di aborto.

Vitamina C, magnesio e antiossidanti  per gli uomini

La scoperta è il risultato di uno studio del US Department of Energy’s Lawrence Berkeley National Laboratory, secondo cui il magnesio contenuto nei lamponi favorisce la produzione di testosterone (ormone sessuale maschile) e di antiossidanti (se ne ritrovano quantità dieci volte maggiori rispetto al pomodoro) che proteggono la salute degli spermatozoi. I frutti di bosco come i lamponi contengono poi notevoli quantità di vitamina C che riduce i danni al dna degli spermatozoi.

Acido folico per le donne

Per quanto riguarda gli effetti sulle donne, secondo i ricercatori americani gli antiossidanti dei lamponi proteggerebbero dal rischio di aborto spontaneo. Notevole anche la quantità riscontrata di acido folico (vitamina B9), fondamentale per prevenire nel feto malformazioni molto serie come la spina bifida.

 

 

 

In breve

IDEALI SE SI HANNO PROBLEMI DI IPERGLICEMIA

I lamponi hanno l’indice glicemico più basso di qualsiasi altro frutto: ciò significa che possono essere consumati anche se si hanno problemi di glicemia alta e diabete gestazionale.

Le informazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e l’utente. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti.

Calcola i tuoi giorni fertili

Calcola il tuo ciclo mestruale

Calcola il periodo di ovulazione

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Un figlio con il diabete insulino-dipendente: si può?

21/06/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

Nel caso in cui si voglia affrontare una gravidanza dopo i 40 anni e con il diabete, è opportuno farsi seguire da un centro specializzato.  »

Bimba di 18 mesi che non vuole più il latte

16/06/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Leo Venturelli

A svezzamento completato, il latte non è più indispensabile: come ottima alternativa c'è lo yogurt.   »

Una gravidanza dopo aver smesso l'”anello”: quanto ci vuole?

13/06/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisabetta Canitano

La possibilità di rimanere incinta dopo aver smesso la contraccezione ormonale varia da donna a donna: generalizzare non si può.  »

Fai la tua domanda agli specialisti